Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come cambiare una lampadina in un controsoffitto?

Negli ultimi dieci o quindici anni, l'installazione di lampade nel controsoffitto ha trovato ampia applicazione. Queste strutture del soffitto sono attaccate al soffitto della tenda dell'appartamento. Una simile lampada alogena sotto i riflettori può essere collegata o rimossa rapidamente. Questo sarà discusso in questo articolo.


Controsoffitto come fonte di luce

Prima di installare un controsoffitto, un telaio viene assemblato da barre di legno o da profili metallici, che sono montati direttamente sul soffitto in calcestruzzo o in legno della stanza. Quindi collegare il coperchio del soffitto al telaio. Nel ruolo del materiale del soffitto di un tale soffitto può servire, ad esempio, cartongesso. Ma anche questi soffitti possono essere allungati, in cui il rivestimento del soffitto è realizzato in materiale sintetico resistente. Questi disegni nascondono perfettamente tutti i difetti del soffitto principale della stanza e gli conferiscono un aspetto liscio e liscio.

Tra questi due soffitti (principale e sospeso), grazie al telaio assemblato e fisso, si forma uno spazio libero di 10 cm. Il cablaggio elettrico si nasconde in questo spazio vuoto per collegare l'illuminazione futura e gli elementi principali del progetto della sorgente luminosa. Per collegare lampade e varie fonti di luce in un tale soffitto, vengono creati dei fori speciali. Una caratteristica distintiva di questo soffitto è la possibilità di installare luci incorporate.

Consigli generali per la sostituzione delle lampadine

Molto spesso, i controsoffitti sono dotati di sorgenti luminose puntiformi, nelle quali, ovviamente, ci sono le lampadine. Chiunque abbia assemblato il disegno di un tale soffitto sa come sostituire le lampadine. Coloro ai quali l'installazione è stata fatta dalla società potrebbero non avere tale conoscenza, in questo caso è meglio chiamare uno specialista o trovare da soli le informazioni necessarie sulla sostituzione e provare a sostituirlo.

Nella maggior parte dei casi, il motivo principale per la sostituzione è il suo esaurimento. E il modo di metterne un altro dipende dal tipo di illuminazione a soffitto che hai fornito - un regolare lampadario o lampade.



Se in un lampadario a sospensione si è bruciata una delle numerose lampade, non dovresti cambiarla subito. In questa forma di realizzazione, è più conveniente e più sicuro attendere la luce del giorno e alla luce del giorno sostituire quella bruciata. E se la necessità costringe a iniziare la sostituzione al buio, trova una fonte di luce estranea, ad esempio una piccola lampada. Potrebbe essere necessario un paio di pinze e un cacciavite, indossare i guanti sulle mani.

Prima di procedere alla sostituzione, disattivare la fonte di luce riparata spegnendo l'interruttore automatico o l'interruttore a parete.



Una nuova lampadina dovrebbe essere a portata di mano in modo da poterla rovinare in qualsiasi momento.

Quando si accende la luce dopo la sostituzione, non guardare mai la fonte di luce, non sostare sotto di essa, poiché esiste la possibilità di rifiutare la lampadina e, una volta accesa, potrebbe scoppiare.



Usato tipo di lampade nel soffitto

Nel controsoffitto vengono utilizzati principalmente quattro tipi di lampadine.

  • alogeno. Questa vista può essere installata con lo spazio più piccolo tra il controsoffitto e quello principale. Le lampade alogene possono illuminare l'ambiente in modo piuttosto brillante e sostituirle è un po 'più difficile di una normale lampadina. Bisogna fare attenzione quando si sostituisce. Il tempo di funzionamento di questo tipo di lampada dipende in gran parte dalla corretta installazione. In una rete domestica, si verificano frequenti cadute di tensione, che non influenzano meglio il funzionamento della sorgente luminosa. Per questo, si consiglia di utilizzare dispositivi di stabilizzazione della tensione.
  • Lampadine a incandescenza tradizionali. Ognuno di noi conosce questi prodotti fin dall'infanzia e cambiarli non è difficile e conoscenza. Ma le lampade convenzionali hanno un grosso inconveniente, si riscaldano rapidamente e quindi non si adattano a tutti i tipi di controsoffitti.
Lampada alogena
Lampada ad incandescenza
  • Lampade fluorescenti. Questo tipo di illuminazione, nonostante il loro costo elevato, è molto diffusa. Sono molto economici e consumano meno elettricità, e le loro caratteristiche di illuminazione sono molto più elevate rispetto ai campioni precedenti. Hanno una serie di qualità negative: i prodotti hot-start si accendono più lentamente di altri analoghi, hanno un limite al numero di accensioni e spegnimenti e contengono vapori di mercurio, il che complica ulteriormente il processo di riciclaggio.
  • Lampade a LED. Opzione di funzionamento più economica e duratura per questo tipo di soffitto. La loro luminosità a volte supera le caratteristiche simili dei prodotti luminescenti. Il periodo operativo delle lampade a LED raggiunge 72.000 ore di produzione, con una lampada convenzionale solo 1000 ore.
Lampade fluorescenti
Luce a LED

Quando si cambiano diverse lampade, è necessario tenere conto del fatto che utilizzano due tipi di cappuccio. Il primo è con la solita filettatura destrorsa e viene utilizzato per la cartuccia classica. Come cambiare una lampadina con questo tipo, molti di noi lo sanno. La seconda opzione è una base a forma di G con diversi tipi, le lampade sono installate utilizzando i due pin esistenti. Questi perni svolgono una funzione di guida e il fissaggio forte avviene dopo un clic caratteristico.

Non è consigliabile premere sulle lampade quando si sostituisce, se non è fisso, basta estrarlo e riprovare, i perni potrebbero non entrare sempre nelle guide a forma di G per la prima volta.

Metodi di montaggio

Tre opzioni sono utilizzate per collegare varie fonti di illuminazione e il cambiamento viene effettuato in modi diversi. Prima di sostituire una lampadina bruciata, è necessario spegnere l'alimentazione e preparare una base solida su cui poggiare. Questo può essere una scala a pioli o uno sgabello. È necessario iniziare la sostituzione solo quando si raffredda, altrimenti c'è il rischio di ustionarsi.

  1. Primo attacco: standard. Si verifica ruotando la lampada nella cartuccia. Per sostituirlo, semplicemente svitarlo e stringere quello nuovo fino alla fine.
  2. Attacco a due pin - Questa montatura è inerente alle lampade alogene, sono tenute con l'aiuto di due guide metalliche. Per sostituire, è necessario sbloccare il blocco: tenendo la lampada con una mano, l'altra in questo momento, piegare l'anello di sicurezza. Quindi estrai una lampadina e inserisci il lavoratore. Dopo un caratteristico clic, bloccare il blocco. Per questa procedura, il controsoffitto non richiede lo smontaggio, la struttura di sostegno della lampada non esce dal foro.
  3. Cartuccia speciale Questa montatura prevale nei dispositivi di illuminazione a fluorescenza e LED. Quando si sostituisce, come nella versione precedente, rimuovere il fermo, estrarre il vetro e svitare la fonte luminosa. Questa cartuccia quando si cambia ruotare di novanta gradi.
Montatura standard
Attacco a due pin
Cartuccia speciale

Sostituzione della lampada ad incandescenza

Prima di sostituire questo tipo di lampada, prima, se necessario, rimuovere il coperchio o il telaio. Quindi tenendo la cartuccia, svitare la lampadina in senso antiorario.

È meglio avvolgere una lampada rotta e tirarla fuori dalla cartuccia, cercando di non guardarla per evitare schegge negli occhi. Se il dispositivo di illuminazione è esploso, il vetro rimanente viene rimosso anche con un panno morbido e la base viene svitata con una pinza. Quando si ruota la nuova lampadina non è necessario fare un grande sforzo, è possibile rompere.



Sostituzione della lampada fluorescente

La lampada fluorescente o a risparmio energetico, a differenza delle lampadine a incandescenza, ha un tubo fluorescente. Cambiare una simile fonte di luce è molto semplice, c'è un soffocamento vicino alla base e con l'aiuto di questo dispositivo è facilmente estraibile.


Sostituzione della lampada a LED

Quando si sostituisce una fonte di luce su un controsoffitto, prima spegnere l'alimentazione alla fonte spegnendo l'alimentazione. Quindi prepara qualsiasi supporto stabile su cui stare senza rischiare di cadere e puoi cambiare comodamente una lampadina. Quando si sostituisce la lampada sul soffitto teso, sii estremamente attento e cauto, tale rivestimento può essere facilmente strappato o tagliato.

Per sostituire la lampada di questo tipo, è necessario sbloccare l'anello di sicurezza. Poi prendilo e prendi un lavoratore con gli stessi parametri. Dopo la sostituzione, inserire l'anello di tenuta in posizione e bloccare la lampada nel supporto.



Ci sono alcuni suggerimenti per la sostituzione di una lampada in un controsoffitto:

  1. A condizione che il design del tuo soffitto preveda la presenza di lampade a LED gialle, ma questa illuminazione non è sufficiente per te, acquista quelle bianche standard. Il livello di illuminazione aumenterà immediatamente, ma la quantità di elettricità consumata rimarrà la stessa.
  2. Per aumentare la vita della lampada non portarla a mani nude, quando si sostituisce è meglio usare i guanti di stoffa.
  3. Ricorda sempre che i soffitti tesi non sopportano l'azione di una lampada troppo potente. Per evitare danni al soffitto, utilizzare lampade di non più di 35 watt.
  4. Per l'effetto perfetto di trasmettere l'illuminazione al soffitto nella stessa stanza, utilizzare apparecchi di illuminazione dello stesso design. In questo modo otterrai non solo la giusta illuminazione, ma anche un aspetto attraente all'interno. E se, a causa di alcune circostanze, non riesci a trovare quello che ti serve, cambia tutto.

E affinché questa situazione non si ripeta, dovresti sempre comprarne qualcuna di più.


Sostituzione di una lampadina alogena su un controsoffitto

Se vengono fornite lampade alogene per il controsoffitto, sarà necessario un grande sforzo per sostituirle. Tali dispositivi di illuminazione hanno diversi vantaggi: non sono ciechi e hanno una luce morbida e piacevole ben percepita. La durata di tali dispositivi di illuminazione non supera i cinque anni, ma è molto più lunga di quella di una lampada convenzionale.

Quando si sostituisce è necessario interrompere l'alimentazione e rimuovere con cura il dispositivo di ritenuta che fissa la sorgente luminosa. Raggiungere la cartuccia, svitare il difettoso e cambiarne uno nuovo. Quindi metti il ​​supporto e fissalo saldamente.

Cambia qualsiasi lampadina, non importa di che tipo, non richiede esperienza e conoscenza particolari, in questo processo non c'è nulla di complicato. Potresti riscontrare un solo problema durante la sostituzione: potresti non essere in grado di trovare un modello adatto.

Pertanto, si raccomanda di acquistarli sempre con un certo margine per evitare tali problemi in futuro.

Raccomandazioni per la sostituzione della lampada

Quando si sostituiscono le lampade su un soffitto teso, seguire sempre queste regole:

  • spegnere sempre l'alimentazione al dispositivo di illuminazione;
  • necessità di garantire l'integrità del cablaggio e l'affidabilità dei contatti;
  • considerare sempre a quale tensione sono progettati;
  • in caso di danni meccanici alla lampada fluorescente, è necessario pulire accuratamente le tracce residue quando si rompono dalle pareti e dal soffitto, poiché contengono vapori di mercurio;
  • se la lampada alogena non viene estratta, allora è meglio prendere l'intera lampada, dopodiché può essere facilmente rimossa;
  • è necessario familiarizzare con i dati tecnici e le caratteristiche dell'utilizzo di determinati tipi di sorgenti luminose per un controsoffitto.

Vedi sotto per come sostituire una lampadina in un riflettore.

Guarda il video: Come cambiare una lampina incorporata nel tetto (Luglio 2019).

Lascia Il Tuo Commento