Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Riscaldatori per serre: tipi e caratteristiche dell'applicazione

I proprietari di serre non vogliono sopportare le condizioni climatiche e sono alla ricerca di nuovi modi per migliorare le loro aziende agricole. Ogni giardiniere sa che per ottenere il massimo dalla sua serra e raccogliere diversi raccolti per stagione, il terreno e l'aria devono essere ulteriormente riscaldati.

Attualmente, c'è una vasta scelta di opzioni per mantenere il microclima nelle aiuole. - riscaldamento ad aria o gas, riscaldamento con biocarburanti o riscaldatori a infrarossi. Per scegliere idealmente un sistema di riscaldamento per la tua serra o serra, è meglio conoscere le loro varietà e caratteristiche.

Oggi i riscaldatori a risparmio energetico, a cherosene e a nastro sono molto popolari. È inoltre possibile scegliere mini-modelli con sensore di temperatura dell'aria o energia solare.



Riscaldamento di biocarburanti

Questo metodo di riscaldamento è molto vecchio e facile da implementare. Materiali biologici: letame, paglia, stracci, fogliame sono riconosciuti non solo come buoni fertilizzanti, ma anche per riscaldare perfettamente il terreno, praticamente senza sprecare le risorse energetiche. Ideale per questo metodo di utilizzare sterco di cavallo, maiale o mucca. Il letame già riscaldato o altri biocarburanti sono collocati in una serra o in una serra. Sui letti, lo strato superiore del terreno viene rimosso, il biocarburante viene messo lì e riempito con terra. Per iniziare a marcire di nuovo, versare acqua calda o impasto.

Gli svantaggi di tale riscaldamento sono che ogni anno è necessario cambiare il letame dell'anno scorso con uno nuovo. Inoltre, è possibile utilizzare la serra, in assenza di gelate profonde, o utilizzare un riscaldamento supplementare. Questo metodo è adatto per la coltivazione di piantine in serra. Va notato che, secondo l'esperienza dei giardinieri, il letame di maiale può mantenere la temperatura di +14 +16 gradi, cavallo +33 +38 gradi per un massimo di 90 giorni, lo sterco di vacca è in grado di mantenere la temperatura da +12 a 20 gradi. La segatura emette calore a +20.


Riscaldato solare

Il caso in cui il metodo viene percepito con entusiasmo da tutti i giardinieri, dal momento che non richiede alcun costo. Il compito principale è massimizzare l'uso della luce solare. Per fare questo, è sufficiente installare una serra in un luogo in cui l'energia solare interesserà l'intera superficie.

Un modo così naturale di riscaldamento è buono per le serre in policarbonato e vetro, anche la forma e il design sono importanti. Finché c'è attività solare, la serra si riscalda regolarmente.

Lo svantaggio è l'incostanza dell'energia solare e le ore diurne piuttosto brevi, così come l'incapacità di riscaldare la serra in inverno o con tempo freddo.


Riscaldamento della stufa

Riscaldare una serra con stufe, caldaie o caminetti è uno dei modi più semplici ed economici. Una stufa in mattoni o metallo è installata in una serra, l'aria viene riscaldata dal calore della stufa e dal fumo. Il tubo passa attorno al perimetro e viene visualizzato all'esterno.

Dal legno bruciato rimane la cenere, che è grande per l'alimentazione del terreno.

Il rovescio della medaglia è che il riscaldamento non è uniforme, quindi il terreno deve essere riscaldato ulteriormente con l'aiuto di letame, riscaldamento elettrico o acqua.


Riscaldamento a gas

Il modo in cui il riscaldamento viene effettuato per mezzo del gas in fiamme non richiederà grandi spese. In una piccola serra è molto più conveniente rinunciare alla connessione della fornitura di gas, utilizzando bombole di gas convenzionali. I bruciatori a gas sono distribuiti su tutte le aree della serra, l'aria riscaldata sale, si raffredda e cade, creando una temperatura confortevole per le piantine trapiantate. La difficoltà rimane nella distribuzione uniforme del calore.

Inoltre, un sistema di ventilazione è assolutamente necessario, dal momento che l'ossigeno viene bruciato nella serra. L'aria riscaldata è ben distribuita dai convettori a gas, montati sulla parete della serra e dotati di un bruciatore chiuso isolato e uno scambiatore di calore ben chiuso. Funzionano automaticamente, il calore si dissipa, riscaldando contemporaneamente l'aria. Il tubo coassiale fornisce una ventilazione adeguata.


Riscaldamento ad aria

Il metodo più primitivo di riscaldamento ad aria può anche essere fatto da un residente estivo principiante. La sua essenza è che l'aria calda proveniente da un incendio stradale viene fornita alla serra attraverso un tubo. Il tubo è posto all'interno, e un'estremità si spegne nella strada, dove viene fatto un incendio e, entrando nel tubo, si riscalda l'aria. Popolare tra i metodi di riscaldamento dei giardinieri che utilizzano l'elettricità.

Il vantaggio principale è il controllo della temperatura e la disponibilità in qualsiasi momento dell'anno.

Termoventilatore

Un'altra opzione per il riscaldamento dell'aria è installare una ventola. I riscaldatori del ventilatore sono di dimensioni compatte, facili da usare e convenienti nel prezzo. Quando viene utilizzato, il flusso di aria calda si muove in una direzione. I fan possono essere installati ovunque nel film della serra e riscaldare l'aria in breve tempo.

Il meno del ventilatore è che consuma una grande quantità di energia elettrica.


Pistola termica

Un modo semplice ed efficace per riscaldare una serra. La pistola termica può essere appesa al soffitto o posizionata sul pavimento nella stanza. Sono elettrici, diesel o gas. A causa del potente ventilatore e dell'elemento riscaldante, l'aria sotto pressione si diffonde attorno al perimetro della serra. A seconda delle specifiche della stanza, è possibile scegliere la pistola termica ideale per ogni opzione specifica. Ad esempio, ci sono pistole che sono adattate per lavorare in alta umidità, aria polverosa e altre condizioni difficili.


Riscaldamento con cavo di riscaldamento

Molti giardinieri usano un "pavimento caldo" per riscaldare il terreno e mantenere la temperatura desiderata nella serra. Questo design è semplice e popolare. Farlo da solo non è difficile. Lo strato superiore del terreno viene rimosso dai letti, uno strato di sabbia di 5-10 cm viene versato sul fondo, quindi viene installato un riscaldatore, gli esperti raccomandano l'uso di polistirolo espanso, schiuma di polietilene o altri materiali resistenti all'umidità. In cima, tutto è coperto con un involucro di plastica o qualsiasi altro materiale impermeabilizzante.

Successivamente, la sabbia viene versata, inumidita e pressata, il cavo scaldante viene posto su sabbia battuta. Tutto questo si addormenta di nuovo, metti il ​​reticolato e rimuovi lo strato superiore di terra. A causa del fatto che il cavo è poco profondo dalla superficie del terreno, il terreno si riscalda e il calore rimane al di sotto. Inoltre, il calore sale nell'aria, che consente di mantenere una temperatura confortevole anche in inverno. Puoi controllare la temperatura usando il termostato.

Vantaggi ovvi:

  • facile installazione;
  • microclima stabile in serra;
  • la crescita delle piante è accelerata a causa del riscaldamento del terreno alle radici;
  • aumenta la scelta delle colture piantate;
  • è possibile regolare il riscaldamento del terreno;

Riscaldatori elettrici a soffitto a infrarossi

Una delle tendenze più moderne, facile da installare e sicura da usare. I riscaldatori sono realizzati sotto forma di normali lampadine che sono attaccate al telaio della serra lungo l'intera lunghezza del soffitto. Il principio del loro lavoro è che producono raggi simili al sole. Permettono di riscaldare il terreno in profondità, senza consumare molta elettricità. La posizione sotto il soffitto è molto comoda, dal momento che i riscaldatori non occupano spazio e non interferiscono con la cura delle piante.

I riscaldatori a infrarossi hanno una serie di vantaggi:

  • risparmiare energia elettrica;
  • non asciugano l'aria, poiché si riscaldano solo gli oggetti, che trasferiscono il calore all'atmosfera;
  • sicuro, non emettere sostanze nocive;
  • modo naturale di riscaldare la serra.

Quando si installano riscaldatori a infrarossi è necessario considerare alcune delle caratteristiche. Ad esempio, l'altezza di installazione inizia dal contatore e la distanza tra i riscaldatori - da 1,5 metri. Più sono alti da terra, più aumenta la copertura a infrarossi, ma la temperatura diminuisce.

Ci deve sempre essere la stessa distanza tra il bulbo e la pianta, quindi il riscaldatore dovrà essere regolato man mano che le piante crescono. Il numero di lampadine dipende dalle dimensioni della serra o della serra e dalla temperatura richiesta.

Tali riscaldatori sono un'acquisizione vincente, anche se il loro costo è molto più alto rispetto ai loro omologhi.


Riscaldamento dell'acqua

Per organizzare la temperatura più confortevole nella serra, è possibile utilizzare il riscaldamento dell'acqua. Può essere fatto dalla stufa, se si collega una caldaia per il riscaldamento dell'acqua alla stufa. In questo caso, l'acqua calda circola continuamente e trasferisce calore all'atmosfera attraverso i tubi.


Pompa di calore

Attrezzatura che si collega a caldaie o altri apparecchi di riscaldamento. Può accendersi automaticamente, risparmiare energia. Un ulteriore vantaggio è che questo sistema può anche raffreddare la temperatura nella serra durante la stagione calda, il che creerà condizioni eccellenti per aumentare i raccolti. È considerato uno dei metodi di riscaldamento moderni più popolari.

vantaggi:

  • ti permette di scaldare una vasta area;
  • può riscaldare l'acqua per l'irrigazione;
  • non emette sostanze nocive;
  • facile da regolare.

Disporre il riscaldamento nella propria serra sotto il potere di ciascuno, la cosa principale - per determinare correttamente il modo più adatto per il riscaldamento. Tutto dipende dai requisiti e dai costi finanziari. Ci sono modi completamente liberi che giustificano pienamente il detto "Ago per invenzione è astuzia". Ad esempio, per riscaldare una piccola serra per 1 m2 all'inizio della primavera, quando i semenzali possono congelare, i giardinieri impostano spesse candele tra le sue file. Per una piccola serra questo sarà sufficiente.

Per evitare fluttuazioni di temperatura nella stanza durante la notte, un secchio di acqua calda e diversi mattoni riscaldati su un fuoco da campo sono lasciati nella serra. Daranno il loro calore e riscalderanno la stanza. Naturalmente, la temperatura non aumenterà a causa di questo, ma questi metodi non gli consentiranno di abbassarsi.

Lascia Il Tuo Commento