Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Soggiorno combinato con cucina in una casa privata

Mentre si pensa alla costruzione di una casa privata, molte persone pensano alla pianificazione per combinare il soggiorno e la cucina in una stanza. Ma come farlo e quali potrebbero essere le insidie ​​in un simile progetto?

Di solito, questo metodo di pianificazione viene utilizzato sia in case di piccole dimensioni, dove due stanze non hanno più di 20 m2, o in una casa enorme, dove lo spazio deve essere così occupato che è funzionalmente confortevole e che non è necessario perdersi in numerose riprese di stanze e corridoi.






7 foto

Pro e contro

I designer moderni consigliano di spingere lo spazio, per aumentare il volume dei locali. Il modo più popolare per farlo è quello di combinare cucina e soggiorno, e se il progetto non consente sempre il progetto nell'appartamento, allora non sarà difficile realizzare i piani in una casa privata.






Ma con questa disposizione, non dobbiamo dimenticare che queste camere hanno funzionalità completamente diverse, e sono stati formulati requisiti completamente diversi per la loro finitura.

Quali svantaggi dovrebbero prestare attenzione se decidete di fare questa combinazione?

La prima cosa che allarmante quando si organizza la cucina in combinazione con il soggiorno è l'odore del cibo cotto. Non importa quanto sia potente la cappa che si imposta, comunque i sapori del cibo cotto penetreranno facilmente nella zona del soggiorno.

La moda per lo studio, in cui cucina e soggiorno sono riuniti in un'unica stanza, proveniva dall'America. Ma non c'è quasi nessuna cottura a casa. Pertanto, questo svantaggio è quasi impercettibile. Nel nostro paese, cucinano molto e tutto, comprese le cene festive, così gli aromi del cibo cotto penetreranno facilmente nella zona del soggiorno, anche se installate un potente cappuccio.

Il secondo è che quando si cucina e si mangia cibo, viene generata molta spazzatura, che facilmente arriva dalla zona cucina al soggiorno. E la pulizia dovrà essere fatta molto spesso all'interno dei locali comuni.

Ma ci sono vantaggi significativi in ​​una tale decisione progettuale.

  • Un soggiorno combinato con una cucina aumenta visivamente l'area di entrambe le zone a causa dell'assenza di un muro. Questo è particolarmente importante nei piccoli spazi.
  • È possibile ospitare mobili dimensionali e tutti i tipi di attrezzature.
  • Nella cucina-soggiorno è più comodo ricevere ospiti, non limitati a un piccolo spazio. Questa opzione offre all'hostess l'opportunità di trascorrere più tempo con i suoi parenti, di tenere d'occhio i bambini che giocano nel soggiorno, senza interrompere la cottura.
  • È possibile posizionare un tavolo da pranzo a tutti gli effetti, dietro il quale una grande famiglia può andare bene.
  • Look alla moda e moderno. La cucina-soggiorno sembra attraente, in conformità con le ultime tendenze della moda.





Come dividere e organizzare lo spazio

Se decidi di unire cucina e soggiorno nella tua casa privata, indipendentemente dalle dimensioni, dovrai dividerlo in zone. Questo può essere fatto in diversi modi:

  • bancone bar;
  • archi (travi);
  • schermo;
  • pannelli di vetro scorrevoli.
  • diviso per soffitto e pavimento;
  • utilizzo di varie finiture murali.

Considera tutto in ordine.

Bancone bar - Uno dei modi popolari per separare la cucina e il soggiorno in piccole stanze. Allo stesso tempo, il bancone del bar svolge la funzione del tavolo da pranzo. Anche in esso è possibile organizzare un posto dove riporre varie cose, che è importante in una piccola cucina-soggiorno. Al bancone del bar sembrava organico, dovrebbe essere fatto dagli stessi materiali del set da cucina.

Archi, travi varie aiuteranno visivamente a separare lo spazio della cucina dal soggiorno. Tale zonizzazione è perfetta se la cucina si trova in una cosiddetta nicchia.

Lo schermo viene solitamente eseguito come sistemi di archiviazione aggiuntivi. In questo caso, non solo dividi con successo la stanza, ma ottieni anche molti scaffali e cassetti. In alternativa, un portale con un camino elettrico può essere integrato nello schermo. Tale soluzione renderà la zona giorno più confortevole.

Con l'aiuto di un soffitto a più livelli, è anche possibile separare la cucina e le aree di vita. Qui puoi giocare con dispositivi di illuminazione o con vari materiali di finitura.

Puoi anche mettere diversi pavimenti in diverse aree della cucina-soggiorno. Affianca il pavimento della cucina, ad esempio, e metti il ​​parquet nel soggiorno. Tale soluzione non solo disegnerà una linea visiva tra le zone, ma sarà anche conveniente dal punto di vista pratico. Anche molto spesso la zona giorno è tappezzata.

Puoi alzare la cucina sul podio. Anche questo divide bene lo spazio. Inoltre, ulteriori posti di stoccaggio possono essere posizionati sul podio o ottomani e divani possono essere nascosti per gli ospiti.

Quando la separazione viene eseguita utilizzando l'arredo della parete, in questo caso è necessario selezionare uno sfondo companion o una combinazione di colori in armonia tra loro. Tuttavia, ultimamente, la decorazione della parete nella cucina-soggiorno è stata apprezzata con materiali dello stesso colore ma con una consistenza diversa. Ad esempio, le pareti della cucina sono piastrellate e le pareti del soggiorno sono tappezzate di carta da parati a colori.

Se la separazione è più o meno chiara, allora come combinare la cucina e la zona giorno insieme?

  • Con l'aiuto del tavolo da pranzo. Aiuterà a rendere la transizione graduale dalla cucina al soggiorno.
  • L'uso di materiali compagni nella finitura. Sarà sia la divisione che la connessione delle stanze.
  • Stessi accenti di coloreAd esempio, una poltrona luminosa nella zona giorno e luci rosse in cucina.
  • Evidenziato sul soffitto. Le luci a LED attorno al perimetro si adattano perfettamente a questo compito.





Non dimenticare che i locali combinati devono avere una decisione stilistica, altrimenti l'immagine della stanza nel suo insieme non convergerà.

Esempi di progetti di pianificazione della stanza

Il design del layout della stanza potrebbe essere completamente diverso. Per la maggior parte, dipende dalla collocazione di stanze in tutta la casa nel suo complesso. Ma non dobbiamo dimenticare che i locali uniti non dovrebbero perdere le funzioni che erano originariamente assegnate a loro. Pertanto, prima di combinare queste due premesse, prima di tutto è necessario elaborare un piano, in cui le seguenti caratteristiche dovrebbero essere prese in considerazione.

  1. La dimensione e la forma dei locali.
  2. Da quale parte vanno le finestre e quali stanze sono adiacenti.
  3. Come è illuminata questa zona, così come dove si trovano le porte e quanti sono lì.
  4. Chi vive in casa.
  5. Problema dei soldi





L'intero progetto di fusione dipende dalla dimensione e dalla forma della stanza Ma anche su una piccola area di 15-17 quadrati, è possibile ospitare questo layout. I mobili che entrano in una cucina-soggiorno saranno solo i più necessari. In questo caso, la cucina deve essere dotata di non più di tre coppie di armadi (cassetti ribaltabili e inferiori - una coppia). È possibile fornire coperture per un lavandino e un piatto. In questo caso, la superficie del lavello può essere utilizzata come superficie aggiuntiva del tavolo da taglio e le piastre come un luogo, ad esempio, per un multicooker o un panificatore.

Il volume medio della stanza - il più comune nelle case private. La loro area è di circa 30 metri quadrati. In genere, queste stanze hanno diverse finestre, ed è piuttosto leggera. Qui è possibile posizionare un set da cucina dritto o angolato, un posto abbastanza grande da allocare per la zona giorno. Inoltre, lo spazio consente di allocare una zona pranzo separata organizzando una transizione graduale tra tutti i componenti della stanza combinata.

Se nella tua casa privata c'è un'area enorme, dove è pianificato di mettere un soggiorno in combinazione con una cucina, allora non puoi metterti in imbarazzo nella scelta di entrambi i mobili e il design del progetto. E se questa camera è anche con accesso alla terrazza, la stanza sarà piena di luce. In questo caso, è necessario organizzare le porte sulla terrazza sotto forma di grandi strutture in vetro e posizionare il soggiorno nella propria area. Oppure, sotto il tetto della terrazza è possibile organizzare una sala da pranzo all'aria aperta.

Un'altra grande soluzione progettuale consiste nell'organizzare una cucina sulla terrazza, pre-riscaldarla e installare un braciere, mentre le porte in vetro possono essere smontate in qualsiasi momento, unendo le due stanze in una sola.

Ora parliamo delle opzioni di posizionamento per l'area cucina.

  • Area cucina che occupa una delle pareti in una stanza rettangolare. Tali soluzioni sono solitamente separate da un'isola o da una barra. Adatto per stanze non troppo grandi.
  • La zona cucina occupa un angolo nella stanza. Qui è sistemata la cucina a forma di L. Questo layout è adatto sia per le piccole dimensioni, sia per una grande cucina-soggiorno. È molto comodo posizionare l'isola, dotata di ulteriori ripostigli e servire da tavolo da pranzo, oppure posizionare il tavolo nella zona giorno, separando le aree con il pavimento.

Se si dispone di una casa di più piani, si consiglia di posizionare la cucina nell'area delle scale. In questo caso, lo spazio substellare può essere occupato con armadi per la conservazione di utensili da cucina, o svolgere il ruolo di un divisore spaziale.

  • Se la vostra camera è abbastanza grande e volete organizzarvi in ​​aggiunta al soggiorno e alla cucina, c'è anche una zona pranzo, quindi è consigliabile posizionare la cucina al centro della stanza. Quindi, essendo in cucina, è conveniente sistemare il tavolo in sala da pranzo e non essere limitato nella comunicazione che si svolge nella sezione del soggiorno.
  • Una cucina nell'armadio è un altro progetto di sistemazione di una cucina in una piccola stanza. Dopo aver chiuso l'armadio con le porte con costruzioni speciali, dal salotto si ottiene un soggiorno pulito con la cucina.
  • Contrassegnare la zona cottura al centro della cucina, quindi sistemerà perfettamente lo spazio, inoltre, questo posizionamento ti consentirà di installare un potente paraluce in grado di affrontare tutti gli odori durante la cottura.

Interior design

Il design per il salotto, combinato con la cucina, può essere fatto in qualsiasi decisione stilistica, ma non dimenticare che tutte le aree della stanza dovrebbero essere una.

In primo luogo, considera i colori in cui è possibile organizzare il soggiorno, in combinazione con la cucina.

Lavorando sul design del soggiorno, combinato con la cucina, ci si può facilmente perdere nella varietà di mobili, trame e colori della decorazione. Per evitare che ciò accada, è possibile scegliere un colore pastello, in cui è possibile decorare l'intera stanza, giocando solo con una fattura.

Ma è un peccato semplificare questa stanza con un design così minimale.

Una delle varianti del gioco con il colore per organizzare, ad esempio, nella zona giorno, un tavolo o cuscini sul divano nello stesso colore del set da cucina.

Puoi organizzare tutti i locali in bianco e nero. In questo caso, è molto difficile rompere i fondamenti del colore e non è possibile ricorrere ai servizi dei progettisti.

La cucina bianca lucida è abbinata a quasi tutti i colori. Può essere facilmente inserito in qualsiasi decorazione del salotto. La sua vista ospedaliera è facile da rimuovere acquistando piatti luminosi o posizionando un fiore vicino al set.

È interessante notare che l'interno sarà luminoso controsoffitto viola in cucina, combinato con cuscini sul divano nella zona giorno, e alla fine tutti combinano striscia LED, che sottolinea il soffitto a più livelli.

L'oliva nella zona giorno può essere ripristinata a colori in cucina.

Ma oltre al colore nella zona soggiorno, combinato con la cucina, puoi giocare e tessere.

In una casa di legno, se è fatto di un tronco calibrato, non è possibile tagliare le pareti, ma usare la loro consistenza per progettare la cucina-soggiorno nello stile di uno chalet. Tuttavia, in questo interno dovrà illuminare la stanza il più possibile, dal momento che l'albero è buio. E "mangia" tutta la luce che fluirà nella stanza.

Anche in questo caso lo stile country lo farà. I mobili in una tavolozza bianca e marrone saranno perfetti all'interno della cucina-soggiorno.

Un'altra opzione per una casa di campagna in legno è il design di un soggiorno combinato con una cucina in stile ecologico, dove vengono utilizzati solo materiali naturali.

Una grande cucina-soggiorno nello stile dei castelli medievali si adatterà perfettamente anche a una casa di legno.

Nella casa del pannello, è possibile applicare la decorazione delle pareti con mattoni rossi, questo darà non solo il colore degli interni, ma anche la trama. Ma è adatto solo in una stanza spaziosa, piccola, i mattoni "mangeranno".

Puoi anche terminare i muri con gli sfondi-compagni per enfatizzare i diversi funzionali delle zone.

Nel paese, anche nei locali della più piccola casa a un piano, è anche possibile organizzare una cucina-soggiorno.

Se la casa di campagna è piuttosto piccola, puoi mettere un tavolo e una poltrona in cucina, separando così la zona salotto, e il design invecchiato degli accessori sarà del tutto appropriato.

Il design del salotto, combinato con la cucina di una casa privata, ha le sue caratteristiche. A differenza dei progetti standard in un appartamento, la stanza può essere completamente di qualsiasi forma e dimensione, il che gli consente di essere attrezzata in qualsiasi stile e con ogni tipo di attrezzatura tecnica. Pertanto, combinando un soggiorno e una cucina in una casa privata, accendi la tua immaginazione e crea il tuo stile unico che ti delizierà giorno dopo giorno, e l'ergonomia della stanza avrà un effetto positivo sul processo di cottura.







8 foto

Guarda il video: Interior living room in a country house. Original design ideas. (Giugno 2019).

Lascia Il Tuo Commento