Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come rimuovere rapidamente la vecchia vernice dai muri?

Molto spesso, durante la riparazione, la procedura di verniciatura delle superfici o il loro stucco viene ritardata a causa della necessità di pulire il vecchio strato di vernice. Qualche decennio fa era di moda dipingere le pareti, specialmente in aree come il bagno, la cucina e il bagno. Se hai bisogno di riparare solo un appartamento del genere, rimuovere una vernice vecchia, a volte di altissima qualità può essere un grosso problema. Nella maggior parte dei casi è inaccettabile dipingere la superficie coperta con vecchie pitture. L'incompatibilità dei materiali pittorici può essere rivelata, e quindi tutto il lavoro finirà nel nulla.

Peeling, cracking, spargimento di un nuovo livello è ciò che può aspettarti.

Se le vernici hanno le stesse composizioni e praticamente non si differenziano per colori o sfumature, è sufficiente livellare perfettamente la superficie e solo tu puoi applicare un nuovo livello. La superficie liscia e asciutta è la condizione principale per aumentare la durata della vernice e ottenere il suo aspetto estetico. Durante il riempimento è necessario tenere conto del fatto che la composizione non si attaccherà alla vernice. È necessario rimuovere completamente tutti i livelli della vecchia composizione. Questo è un processo che richiede molto tempo, perché i produttori stanno cercando di realizzare vernici di alta qualità e resistenti.

Metodi di pulizia

Esistono tre modi per rimuovere il vecchio rivestimento dalle pareti:

  • chimica;
  • termico;
  • meccanica.

Considera ciascuno di essi in modo più dettagliato.

termico
meccanico
chimico

chimico

È considerato il metodo di pulizia più comune, facile ed efficace. Ciò è dovuto al fatto che non è necessario applicare molta forza fisica per questo. Hai solo bisogno di comprare un liquido adatto per rimuovere la vecchia vernice, metterlo in superficie e dopo poche ore cancellare la massa di argilla sottile dalle pareti. Questo metodo è utilizzato principalmente per formulazioni a base di olio e acrilico. Nel caso di rivestimento multistrato, la procedura dovrà essere ripetuta più volte. Tutto dipende dal numero di livelli. Quale liquido di qualità comprare, sei libero di decidere da solo. Ora la gamma di tali prodotti chimici sul mercato è molto ampia.


Questo metodo è molto veloce, ma la chimica è chimica. Non è adatto per le donne incinte, le madri con bambini piccoli nelle vicinanze o per gli amanti degli animali domestici, così come le allergie. Si raccomanda di applicare tale liquido solo in guanti protettivi, punti e un respiratore. Non deve essere versato nella toilette e può essere utilizzato solo in aree ben ventilate. Il liquido deve essere smaltito solo secondo le istruzioni a causa dell'elevata tossicità della composizione.

Ci sono anche modi popolari per sbarazzarsi di vecchie pitture. Ad esempio, è possibile coprire la superficie con un vetro liquido e quando la composizione si indurisce, con un movimento per rimuovere il film e la vernice. Anche metodo ben collaudato con ammoniaca e trementina. Il liquido deve essere diluito in un rapporto di 2: 1. La miscela risultante deve essere applicata sulla superficie e lasciare per un'ora. Quindi è necessario camminare anche con una spatola sul muro.

termico

Il metodo termico implica l'effetto del calore sull'oggetto di pulizia. Un potente essiccatore di edifici elabora in modo coerente l'intera superficie del muro. Quindi è necessario, senza lasciare raffreddare la massa fusa, rimuoverlo con una spatola larga e affilata. Questo è un modo molto efficace, ma non ha sempre un asciugacapelli a portata di mano. Molti artigiani fatti in casa lo sostituiscono con un ferro normale. Stirare il muro del muro attraverso la carta con un ferro caldo. Lo svantaggio di questo metodo è che non è sempre possibile utilizzare l'alta temperatura. Tali punti sul muro come prese, interruttori, cablaggio aperto non resisteranno all'esposizione alle alte temperature. È necessario lavorare in una maschera speciale, perché si respira un'evaporazione dannosa.


meccanico

Questo è il modo più comune per pulire il muro di vecchie pitture. Prima di tutto, devi scegliere uno strumento con cui lavorerai. Puoi raschiare e raschiare e puoi scegliere un trapano elettrico, una smerigliatrice o una smerigliatrice. Ci sono molti diversi ugelli per un trapano elettrico, che possono essere scelti in base al materiale da cui viene prodotto il rivestimento da pulire. I maestri considerano la mola lo strumento più conveniente e versatile per il lavoro. È adatto a tutti i tipi di superfici e materiali da pulire.

Non l'ultimo posto è occupato da metodi popolari di rimozione di vecchie pitture. Tra questi ci sono:

  1. La calce viva e il potassio devono essere diluiti in una proporzione dal 70% al 30% e miscelati con acqua per ottenere una miscela viscosa. È necessario applicare questa miscela sulla superficie e lasciarla a bagno per 12-24 ore. Quindi tutto ciò che ti serve per pulire lo scalpello.
  2. Mescolare il gesso e la malta di calce (tutti prendono 5 kg) in uno stato pastoso, aggiungere la soda caustica e applicare uno strato di 2-3 mm sulle pareti. Dopo un'ora o due, puoi pulire.
  3. Usa la colla per carta da parati per imbrattare un foglio di carta spessa e attaccarlo al muro. Dopo l'asciugatura, asciugare la carta con la vernice con una spatola.
  4. Mescolare iodio e acqua (per 10 litri di acqua 250 grammi di iodio). Applicare del liquido sul muro e attendere che compaiano incrinature sulla superficie. Quindi devono essere rimossi con uno scalpello.
  5. Un bicchiere di ammoniaca e 2 kg di gesso devono essere sciolti in un litro d'acqua. Spargi il muro con questa miscela, e entro 2-3 ore la vernice si staccerà. Basta staccarlo con una spatola da costruzione.
  6. Grattugiare il sapone e mescolare con acqua tiepida. Inoltre è necessario lubrificare questa miscela con questa miscela.

Rimuovere la vernice aiuta a lavare. Rimuove perfettamente le macchie.

Strumenti e materiali

  • Lo strumento più comune per la pulizia di superfici di vecchie pitture è raschietto a mano. Questa è un'opzione molto efficace e di bilancio. Tuttavia, dopo aver lavorato con questo strumento per diverse ore, inizi a pensare a opzioni più costose e meno laboriose. Il principale svantaggio di questo processo è che è molto lento e scrupoloso. Rimuovere completamente tutta la vecchia vernice non funzionerà, non importa quanto duramente ci provi.
  • Puoi scegliere di lavorare costruzione di asciugacapelli. Con una buona potenza di questo strumento, il processo di rimozione del vecchio rivestimento avviene molto rapidamente. Il lato negativo è che non può essere utilizzato in cucina. È molto pericoloso per gli incendi. Inoltre, le superfici di costruzione non possono gestire grandi superfici.
  • bulgaro con vari ugelli ideali per tutte le superfici. Il suo svantaggio è che a regimi elevati sputa fortemente.
  • Trapano elettrico - ottimo strumento per la pulizia, soprattutto se sono disponibili tutti gli ugelli necessari. Uno dei migliori ugelli, come dimostra la pratica, è la mola. La grana della pelle su di esso non dovrebbe essere inferiore a 40. Il meno di questo strumento - è necessario lavorare in un respiratore e occhiali. Quando si lavora, si forma molta polvere e dopo poco tempo quasi nulla è visibile in giro.
  • trapano - Questo è uno strumento comodo, ma molto rumoroso. Se usi l'ugello sotto forma di scapola, il risultato ti piacerà sicuramente. Pulisce ogni superficie molto bene. Il perforatore pulisce la vernice e il vecchio mastice sul cemento stesso.
  • scalpello non ti aiuterà a elaborare una grande superficie. Ma vale la pena notare che vicino agli sbocchi e in altri luoghi difficili da raggiungere è semplicemente insostituibile. I principali svantaggi del lavorare con uno scalpello sono che questo processo è lento ed è necessario indebolire costantemente lo strumento.
  • Tela smeriglio grezza - Questo è uno strumento abbastanza economico. Lavorare con lei è un processo noioso e lungo, ma risulta essere fatto con molta attenzione. Si consiglia di usarlo con uno scalpello su piccoli volumi.
  • Acqua e ascia - il metodo più ecologico e facile da rimuovere per rimuovere la tintura, ma richiede una notevole forza e bicipiti forti. Il muro è abbondantemente inumidito con acqua prima di bussare con un'ascia. È necessario fare una tacca sulla tacca, quindi la vernice tra di loro si sbriciolerà e scomparirà da sola. Il meno è un lavoro fisicamente molto duro.

Come rimuovere?

Metodi per rimuovere vecchie pitture dal muro, ce ne sono molte, dai vecchi "nonni" a quelli nuovi, usando gli ultimi materiali e strumenti. Quando si usano prodotti chimici per rimuovere il vecchio rivestimento, è necessario applicare la sostanza chimica alla parete con spazzole o rulli, partendo dal bordo superiore. È necessario applicare densamente e uniformemente, è desiderabile farlo rapidamente. Per un rivestimento multistrato dovrà applicare lo strumento più di una volta. Dopo un certo tempo (specificato nelle istruzioni per l'uso), armato con un raschietto o scalpello, è necessario iniziare a raschiare via lo strato di vernice dal fondo del muro. Dopo aver trattato l'intera parete in questo modo e scavalcando la parte superiore con una spazzola metallica, la laviamo con una soluzione di soda a temperatura ambiente.

È necessario applicare l'acqua ordinaria al muro e attendere che l'intonaco assorba. Poi movimenti progressivi ritmati per fare una tacca sopra l'altra. Minore è la distanza tra loro, migliore è la vernice che scompare. È meglio prendere un'ascia piccola e nitida, dal momento che sarà molto più facile lavorarci. La combustione viene eseguita utilizzando un bruciatore a gas. Una persona riscalda il muro a un certo punto quando inizia a fare buio. Il suo assistente in questo momento pulisce immediatamente il luogo oscurato con un raschietto con un lungo manico o una spatola speciale.

Questo è un metodo valido e veloce, ma non sicuro. Tale spazio dovrebbe essere fatto con cura.

Per bulgari e perforatori sono necessari ugelli speciali che aiutano nel lavoro. Sono attaccati allo strumento e durante il lavoro hanno battuto vernice e gesso dalle pareti. Puoi anche usare diversi pennelli con una setola metallica. Anche un bambino può lavorare con una spatola e uno scalpello. Con questo strumento è necessario con una piccola pressione ad angolo per raschiare la vecchia vernice dal muro.

Quando si utilizza un asciugacapelli per un edificio, la superficie viene trattata metodicamente con aria calda e immediatamente pulita con uno scalpello. Quindi la superficie deve essere accuratamente lavata con acqua saponata calda e pulita con un panno.

In questo modo puoi sbarazzarti del bianco.

Come scegliere un metodo adatto?

Quando si sceglie il metodo giusto per rimuovere la vecchia vernice, ci sono molti fattori da considerare, sia umani che tecnici. Se la casa è abitata da bambini piccoli, donne incinte, allergie, persone con asma, animali domestici, quindi in nessun caso si dovrebbe scegliere un metodo chimico. Altrimenti, è possibile inviare questi residenti al momento della riparazione da casa. I fattori tecnici che influenzano la scelta del metodo di pulizia includono:

  • di che materiale sono fatti i muri;
  • di che colore erano ricoperti;
  • quanto bene la stanza è ventilata;
  • a che ora puoi lavorare (rumore, lamentele da parte dei vicini);
  • cosa significa che hai;
  • quali strumenti possiedi.
  • Lavorare bulgaro meglio in grandi spazi industriali o all'aperto. Quando si lavora con esso, viene generata troppa polvere e questo rende molto difficile il processo di lavoro. Non è adatto per pareti in legno, perché è troppo potente e può danneggiare la struttura dell'albero.
  • Spatola e scalpello adattarsi solo nel caso in cui la vernice stessa cade. È meglio usarli per l'uso in luoghi difficili da raggiungere: dietro batterie, tubi, vicino a prese di corrente e interruttori.
  • Martello e scalpello Puoi anche superare solo brevi distanze. Il metodo è efficace, ma molto lungo. È necessario impostare lo scalpello con un angolo rispetto al muro e, picchiettandolo, battere la vernice con un martello.
  • È più comodo rimuovere la vernice dai muri con rettificatrice diamantata.
  • Piccone piccone Puoi usare proprio come un'ascia. A volte funziona molto meglio e più velocemente, e le mie mani non sono così stanche. Tutti gli utensili manuali sono buoni perché possono lavorare quasi in silenzio.
  • Da usare prodotti chimici solo quelle persone che non hanno controindicazioni, oltre ad avere fondi sufficienti, come i prezzi di alcuni di loro sono piuttosto piuttosto piccoli, possono. Gli agenti gelatinosi sono molto più costosi, ma sono anche più efficaci. In nessun caso puoi mescolare sostanze chimiche diverse tra loro, perché l'effetto può essere imprevedibile. La cosa più difficile da lavare la superficie strutturata.
  • Quando si utilizza uno dei metodi di rimozione del vecchio rivestimento dalle pareti dovrebbe utilizzare dispositivi di protezione individuale. Avrai sicuramente bisogno di guanti protettivi, occhiali protettivi e, a volte, persino una maschera antigas. Quando si lavora con strumenti elettrici, non dimenticare che deve essere collegato a terra. Non consentire l'ingresso di umidità nei dispositivi.

In ogni caso, puoi scegliere il modo in cui ti piace pulire i muri dipinti, magari anche per tentativi ed errori. Grazie al nostro consiglio, le superfici saranno pulite senza sforzi aggiuntivi e nel minor tempo possibile.

Guarda il video: Togliere vernice dai muri (Giugno 2019).

Lascia Il Tuo Commento