Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Incolla le piastrelle sul muro: i dettagli del processo

Tile: uno dei materiali di finitura più popolari. Si trova in quasi tutte le case. Può essere posato sia sul pavimento che sulle pareti, il che indica la sua universalità. Inoltre, questo materiale di finitura è indirizzato nella progettazione di un'ampia varietà di stanze, dal bagno al soggiorno. Oggi parleremo di come incollare le piastrelle sui muri di casa.

Caratteristiche e vantaggi

Tile è un materiale di finitura comune e popolare, in quanto ha caratteristiche eccellenti.

Prima di tutto, bisogna prestare attenzione alla rigidità e all'affidabilità di questo rivestimento per pareti e pavimenti. Le piastrelle di qualità serviranno per molti anni, senza causare problemi ai proprietari della casa. Di norma, non è così facile danneggiare questo materiale, che conferma ancora una volta la durata e la resistenza all'usura dei prodotti per piastrelle.

Le piastrelle moderne non richiedono cure complesse. Questo è uno dei buoni motivi per cui molti consumatori lo scelgono. Se sulla superficie di questo materiale appaiono sporco o polvere, liberarsene non avrà alcuna difficoltà. Sarà sufficiente pulire il luogo desiderato con un panno umido con un detergente.



La piastrella è un materiale di finitura non deperibile, poiché resiste facilmente alle fluttuazioni di temperatura e all'umidità aumentata nella stanza. Grazie a queste caratteristiche, tali rivestimenti possono essere installati in sicurezza in bagni, bagni, cucine, sale da pranzo, piscine e persino bagni. L'umidità aumentata di queste aree non influirà sulla piastrella.

Certo, molto dipende da come la piastrella è stata posata sulla base delle pareti. Se tutte le fasi del lavoro sono state eseguite correttamente, il materiale funzionerà a lungo e non causerà problemi. Ma se si trascurano alcune fasi di posa delle piastrelle o si utilizzano materiali di bassa qualità, la finitura potrebbe non durare così a lungo.

A causa di un'installazione scorretta, un rivestimento di questo tipo può allontanarsi dalle pareti e persino cadere.



Va notato il bell'aspetto dei moderni materiali per piastrelle. Sono prodotti non solo monofonici, ma anche con l'imitazione di altri rivestimenti attraenti. Ad esempio, potrebbe essere una tessera che ripete il modello di un albero. Anche nei negozi spesso è stato trovato un rivestimento spettacolare con disegni, motivi e bellissime stampe. Sono spesso usati nella decorazione di camere da letto e salotti. Tali soluzioni di design originali sono spesso utilizzate da designer esperti. Quindi, con l'aiuto di una tessera adatta puoi formare un muro di accento che enfatizzerà l'uno o l'altro stile dell'interno.



Posa di piastrelle sul muro è del tutto possibile fare da soli, senza fare riferimento agli esperti. È possibile risparmiare denaro e acquisire esperienza nella finitura del lavoro. Tuttavia, per tenere saldamente il rivestimento della piastrella sui pavimenti, è necessario seguire semplici istruzioni e utilizzare materiali appropriati. Parliamo di questo in modo più dettagliato.

Tipi di piastrelle

Ci sono diversi tipi di piastrelle che possono essere usate per decorare i muri in una data stanza. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi.



piastrella

Tile è uno dei tipi più comuni di materiali per piastrelle. Di regola, ha una superficie vetrata. Oggi, piastrelle è disponibile in una vasta gamma. Ogni proprietario sarà in grado di trovare da soli l'opzione di un colore adatto.

Per quanto riguarda gli aspetti positivi di questo materiale di finitura, possono essere attribuiti in modo sicuro ad elevata resistenza all'usura e durata. Le piastrelle sono spesso utilizzate non solo per la decorazione delle pareti, ma anche per la decorazione del pavimento, in quanto possono facilmente resistere a carichi pesanti.

I vantaggi della piastrella includono:

  • non temono l'umidità e l'umidità, quindi può essere tranquillamente posato in stanze come un bagno, un bagno o una cucina;
  • resistenza a sostanze chimiche aggressive;
  • la piastrella non soffre di temperature estreme;
  • non perde la lucentezza delle vernici e delle proprietà positive sotto l'influenza del sole aggressivo.


La maggior parte dei consumatori afferma che le piastrelle di alta qualità conservano per molti anni l'aspetto originale. Non svanisce e non diventa noioso.

Non si osservano gravi svantaggi di questo materiale di finitura, ma è necessario prestare attenzione alla sua freddezza. Di norma, nelle stanze dove c'è una tale finitura, sempre bello.



ceramica

Le piastrelle di ceramica sono fatte di argilla, sabbia silicea e componenti speciali che sono necessari per ridurre sufficientemente il valore di temperatura della sinterizzazione. Anche in tali rivestimenti per piastrelle si trovano spesso additivi speciali che rendono la loro struttura più resistente e duratura.

La ceramica accade:

  • smaltato;
  • non smaltato.

Le versioni smaltate sono mono o bicottura.

pavimentazione

Nella progettazione delle pareti e delle facciate degli edifici è ammesso l'uso di una speciale piastrella per clinker. Si tratta di un materiale per piastrelle in ceramica, che è sottoposto a monocottura nel processo di produzione. Nella composizione di tali rivestimenti c'è un'argilla speciale con l'aggiunta di sostanze coloranti e fondenti. Affinché il materiale acquisisca la forma necessaria, viene utilizzato un metodo comune di pressatura o estrusione.

Questa piastrella viene sparata in uno speciale forno a tunnel ad una temperatura di circa 1200 gradi Celsius. Grazie a questo metodo di cottura, il materiale acquisisce maggiore resistenza e una superficie liscia e piacevole.



I principali vantaggi delle moderne piastrelle clinker sono:

  • maggiore resistenza all'abrasione;
  • affidabilità e lunga durata;
  • nessuna paura delle sostanze chimiche e dei raggi ultravioletti;
  • capacità di assorbimento d'acqua;
  • senza pretese in partenza, piuttosto facile pulibilità di una superficie.

Gli esperti dicono che lavorare con questo materiale è molto semplice. Ma tuttavia le tessere del clinker hanno i loro punti deboli. Ad esempio, non ha il prezzo più basso, specialmente se lo si confronta con una tessera semplice.

Esistono diversi tipi di tessere di clinker:

  • Clinker tecnico. Questo materiale viene utilizzato per pavimentare strade e marciapiedi. Inoltre, i rivestimenti tecnici sono trattati nella pavimentazione degli edifici pubblici.
  • Clinker impermeabile Viene spesso utilizzato per la finitura di strutture idrauliche.
  • Di fronte. Questo pavimento piastrellato è utilizzato per decorare i vari componenti degli edifici. Questi possono essere muri, scale o il pavimento.


Gres porcellanato

Questo materiale di finitura è apparso sul mercato non molto tempo fa, ma è già riuscito ad ottenere un'immensa popolarità tra i consumatori. È un tipo di piastrelle in ceramica ben noto, ma è più resistente e resistente all'usura.

Le piastrelle in gres porcellanato vantano non solo prestazioni eccellenti, ma anche un design spettacolare. È la sua superficie che trasmette al meglio varie imitazioni. Ad esempio, oggi le coperture decorative alla moda sotto un mattone, una pietra o un albero sono particolarmente popolari. In condizioni di corretta installazione, il gres porcellanato ripete esattamente la struttura di altri materiali e non viene immediatamente riconosciuto.


Il granito ceramico è riconosciuto come un materiale ecocompatibile e completamente innocuo.

È stato creato da:

  • argilla caolino;
  • feldspati;
  • sabbia di quarzo;
  • ossidi metallici;
  • elementi coloranti.

I moderni gres porcellanato possono resistere a carichi significativi. È piuttosto difficile danneggiarlo. Questo è il motivo per cui questo materiale è scelto da molti consumatori.

mosaico

Se preferisci più soluzioni di design originali, la tessera di mosaico è ciò di cui hai bisogno. Si differenzia dalle prestazioni esterne insuperabili, che sono in grado di cambiare radicalmente l'immagine dell'interno e dargli un tocco in più.

Una caratteristica distintiva del mosaico è che non ha bisogno di essere posato sulla base sotto forma di molti singoli elementi. Spesso questi rivestimenti sono combinati in un'unica tela o pannello originale. Per le pareti, una finitura simile è un'opzione eccellente.


La tessera di mosaico ha un numero di qualità positive per le quali molti consumatori lo scelgono:

  • Questi rivestimenti sono caratterizzati da durata e resistenza all'usura.
  • Non hanno paura dell'umidità elevata.
  • I salti di temperatura del mosaico non sono terribili.
  • La tela di mosaico può essere personalizzata per adattarsi alla dimensione desiderata.

PVC

Relativamente materiale di finitura "giovane" è una piastrella in PVC. Potrebbe sostituire la tessera standard di design.

Le piastrelle in vinile originali hanno una struttura composta da diversi strati, che comprendono polivinilcloruro e polimero. Inoltre, i materiali in PVC sono fatti di briciole di quarzo. Grazie a questo componente, il materiale è più resistente e più duro.


Le piastrelle in PVC sono rappresentate da diverse varietà:

  • Con connessione di blocco. Tali tessere sono interconnesse con spighe e scanalature speciali presenti nella loro costruzione. È necessario posare tali materiali sulle casse preparate. Allo stesso tempo, c'è sempre un divario tra il rivestimento e il soffitto. Secondo i maestri di casa, l'installazione di questi elementi non è la più semplice e veloce.
  • Con attacco per colla. La colla viene applicata con una spatola sul retro di tali parti ed è uniformemente distribuita sulla loro superficie. Quindi le piastrelle vengono premute strettamente sulle pareti preparate e arrotolate con un rullo di gomma per eliminare l'aria. Se la colla in eccesso viene eseguita sulla finitura, devono essere rimosse con un coltello da ufficio.
  • Autoadesive. È necessario rimuovere con attenzione dal fondo dello strato di protezione della carta, dopo di che le piastrelle devono essere premute saldamente sulla superficie delle basi.


Tali materiali di finitura ponderati hanno molte caratteristiche positive:

  • Sono rappresentati da un vasto assortimento. Le piastrelle in PVC possono avere quasi tutti i colori e le stampe.
  • Questo materiale è resistente all'umidità.
  • È abbastanza resistente
  • Facile e veloce da installare.
  • È più economico della ceramica, che attrae i consumatori.
  • Ha buone caratteristiche di isolamento acustico.
  • Non è facile partire.

Per quanto riguarda le debolezze dei materiali in PVC, queste includono le seguenti sfumature:

  • Questo materiale di finitura difficilmente può essere definito ecocompatibile, dal momento che è sintetico.
  • Le piastrelle in PVC sono di breve durata (fino a 10 anni).
  • Tali rivestimenti possono essere influenzati dal contatto con solventi.

vetro

Belle piastrelle di vetro sono spesso utilizzate nella decorazione di entrambi gli spazi residenziali e pubblici. Il vetro è perfettamente combinato con molti materiali all'interno, il che indica la sua versatilità.

Si consiglia di applicare una tessera di questo tipo quando si effettua una piccola stanzacome espande visivamente lo spazio. Questi materiali a specchio sembrano molto costosi ed eleganti. Nei negozi puoi trovare piastrelle di vetro con una superficie opaca, multicolore o con motivi geometrici.

Se vuoi creare un insieme interessante e rendere la situazione più voluminosa, allora la tessera di vetro è abbastanza adatta a questo. È possibile raccogliere materiali nei colori bianco e nero. Le tessere per la posa degli scacchi modificano visivamente il layout della stanza.


Molti consumatori optano per tali opzioni di finitura, in quanto hanno un bel design e non richiedono cure complesse. Polvere e sporco possono essere rimossi facilmente e rapidamente dalla superficie di tali materiali senza ricorrere a composti chimici aggressivi. Ma se sono ancora necessari, allora non ti preoccupare che la decorazione ne risenta, dal momento che la piastrella di vetro non subirà il contatto con mezzi chimici.

Le piastrelle di vetro possono essere posate in sicurezza nel bagno, nel bagno e nella hall. In tutti i casi, questo materiale di finitura rinfresca l'interno e lo rende più estetico.


Una tessera così bella è disponibile con diversi parametri. Può essere non solo le varianti quadrate o rettangolari standard, ma anche le strisce lunghe. Gli ultimi elementi possono essere facilmente combinati con rivestimenti in ceramica opaca e lucida.

Se vuoi portare qualcosa di veramente unico e di moda nell'interno, allora dovresti dare un'occhiata più da vicino al bellissimo mosaico di vetro. Di norma, consiste in piccole tessere scintillanti. Tali dettagli sembrano particolarmente impressionanti in ambienti decorati in tonalità bianche, beige, blu, rosse e blu.

Questi materiali di finitura hanno gli stessi vantaggi delle opzioni di piastrelle convenzionali, ma sono più fragili. Lavorando e maneggiandoli dovrebbe fare molta attenzione a non danneggiare.


Che pokleit?

Le piastrelle per pareti devono essere incollate utilizzando i seguenti materiali:

  • Soluzione di colla Puoi mescolarlo prendendo sabbia e cemento, oppure puoi acquistare una miscela già pronta che non ha bisogno di essere preparata per la finitura. Per applicare la soluzione adesiva, è necessario utilizzare una spatola.
  • Ground. Il primer è necessario per garantire una migliore adesione dei materiali. Inoltre, protegge le pareti dal contatto con umidità e umidità, che hanno un effetto dannoso su qualsiasi base (anche se consistono in cemento forte).
  • Calafataggio. Si consiglia di posare piastrelle su piani idealmente uniformi. Per eliminare le differenze significative sulla superficie, dovresti usare lo stucco iniziale. Molto spesso, è possibile fare a meno dello strato di finitura e procedere immediatamente alla posa del materiale delle piastrelle.
  • Tic. Questi piccoli dettagli sono necessari per fissare la distanza tra le singole tessere. Di regola, sono fatti di plastica. Riempimento di cuciture. Con questa miscela puoi riempire i vuoti rimasti nelle articolazioni. Inoltre, la boiacca maschera perfettamente difetti minori e conferisce alla superficie un aspetto più estetico e pulito.
  • Sigillante siliconico. È necessario per l'isolamento di alta qualità e affidabile dei giunti. Grazie al sigillante, le cuciture tra le piastrelle sono protette dalla penetrazione dell'umidità. Inoltre, cordoli e battiscopa sono incollati con questo strumento.
  • Antisettico. Questo è un liquido speciale necessario per l'elaborazione di pareti e giunti tra le piastrelle. Previene lo sviluppo di muffe e funghi.

Lavoro preparatorio

La posa dei rivestimenti delle pareti può essere avviata solo dopo una buona preparazione delle basi. Per ottenere una buona adesione dell'adesivo per piastrelle, è meglio intonacare preventivamente le pareti con la composizione di cemento e sabbia. Per fare questo, hai bisogno anche di beacon - lavorare con loro è molto più conveniente.

La stuccatura non è necessaria quando si applica l'intonaco. La cosa principale è ottenere una superficie di base perfettamente liscia e pulita. Non dovrebbe essere il minimo difetto.

Livellamento delle pareti

Se le pareti della stanza sono curve e presentano notevoli cadute, possono essere livellate usando compensato o cartongesso. Questo materiale è economico e durevole. Non è soggetto a marcire. Naturalmente, se stiamo parlando di finire in bagno o in cucina, allora vale la pena acquistare lastre impermeabili in cartongesso che tollerano perfettamente tali condizioni.

Il muro a secco è installato su un telaio metallico, pre-formato da un profilo di alta qualità.

Le piastrelle di ceramica non possono essere posate immediatamente sulla superficie dell'intonaco, specialmente quando si tratta del design del bagno. In primo luogo, una rete in fibra di vetro speciale è attaccata ai fogli di livellamento. Si consiglia di farlo con l'aiuto di una cucitrice meccanica. Dopo di ciò, è necessario stuccare la base con colla per piastrelle di alta qualità e lasciare asciugare completamente la composizione.

  • Se nella stanza in cui prevedi di posare le piastrelle, ci sono delle pareti pulite (senza irregolarità), ma c'è uno strato di vernice a base acrilica su di esse, quindi dovrai pulirlo.
  • Se i pavimenti erano precedentemente ricoperti di calce, allora dovrebbero essere innescati prima di incollare le piastrelle.
  • Se le pareti sono state decorate con acqua, è necessario camminare più volte con uno straccio bagnato. Dopo completa asciugatura del pavimento deve essere innescato.
  • Anche la vecchia carta da parati deve essere rimossa dalla superficie del pavimento.

Dopo il livellamento le pareti devono essere livellate e il pavimento. Per fare questo, utilizzare un massetto di cemento e sabbia.

marcatura

Prima di attaccare materiale per piastrelle è necessario fare una marcatura delle basi.

Questo potrebbe richiedere i seguenti dispositivi:

  • Livello. È meglio usare l'opzione bolla.
  • Regola in alluminio con una lunghezza di 200-250 cm.
  • Roulette.
  • Matita.
  • Filetto speciale per demolitore.
  • Hammer.
  • Tasselli in acciaio
  • Tavola con bordi lisci.


Il markup è il seguente:

  • Sul massetto parallelo al muro è necessario inserire una regola (sul bordo). Poi hanno messo un livello su di esso.
  • Nel corso di questo lavoro ha rivelato il punto più alto sull'accoppiatore.
  • Passando da questo punto, nella sovrapposizione adiacente è necessario fare un segno con una matita. Sarà zero.
  • Dopodiché, appena sopra il primo segno, dopo aver realizzato una rientranza di 10 mm, è necessario posizionare un'altra riga sul muro. Pertanto, rimane un margine sotto lo strato di colla e lo spessore della piastrella stessa.

Как правильно клеить своими руками?

Если подготовка стен и их разметка были произведены грамотно, то никаких проблем с укладкой плитки у вас возникнуть не должно.

Considera il processo di incollare tali finiture per fasi:

  • Si consiglia di posare piastrelle sulle pareti con aree in modo che la composizione adesiva non si irrigidisca o si secchi nel secchio. Inoltre, in questo modo sarà molto più conveniente allineare le distorsioni delle righe.
  • Se le piastrelle sono di dimensioni diverse, l'adattamento dovrebbe essere fatto riducendo o aumentando le giunture tra di loro.
  • Per realizzare giunti omogenei, è necessario utilizzare piccole croci di plastica. Devono essere inseriti agli angoli della piastrella.
  • Se incollate le piastrelle nel bagno, quindi per allineare le file in altezza, è necessario posare le zeppe di plastica (sotto la prima fila).
  • È necessario incollare le piastrelle con miscele con una base di cemento o mastice.
  • Il mastice viene applicato sul pavimento o sulla piastrella stessa. Lo strato deve essere sottile e deve essere livellato con una spatola dentata.
  • Se la colla sul muro inizia ad asciugare, è meglio pulirla e applicare uno strato fresco, altrimenti la piastrella non si attaccherà saldamente.
  • Le piastrelle devono essere premute sulla superficie del pavimento, ma non si deve spingere troppo. Dopodiché, devi controllare la muratura usando il livello. Questo per garantire che la tessera appena incollata sia esattamente relativa agli elementi vicini.
  • Per assicurarsi che le righe siano pari, è necessario utilizzare un livello lungo.
  • In nessun caso non lasciare sulla base di vuoti. Per fare questo, si dovrebbe toccare la superficie con un martello di gomma per notare il suono caratteristico.
  • L'adesivo che sporge dalle cuciture deve essere rimosso immediatamente.

Un giorno dopo la posa delle piastrelle, è necessario stuccare le articolazioni. Gli esperti consigliano di acquistare questa miscela pronta di alta qualità.

Se hai acquistato una boiacca secca, deve essere diluita secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Successivamente, la composizione deve essere applicata alle cuciture con una spatola di gomma.

Dopo 30 minuti, quando la boiacca inizia a indurirsi, dovrebbe essere lucidata, eliminando gli elementi in eccesso con una spugna umida. Se la piastrella bianca rimane sulla piastrella, può essere rimossa con acqua o feltro.

Il sigillante siliconico deve essere usato per sigillare le giunture tra il bagno e il muro.

In cucina, la piastrella viene installata in modo simile. Prima di iniziare il lavoro, è anche necessario eliminare le irregolarità e i difetti delle pareti. Va tenuto presente che la piastrella in cucina si adatta al grembiule dove c'è una stufa e un lavandino.

In queste aree, l'umidità è sempre elevata, quindi è necessario acquistare un materiale di finitura resistente all'umidità, quindi assicurarsi che sia correttamente mantenuto.

Se la tua casa ha delle pareti in legno, allora le piastrelle possono essere disposte su di esse, ma per questo dovresti usare una speciale composizione adesiva a base di colla epossidica o siliconica.

In questo caso, hai anche bisogno di:

  • Preparare la superficie per l'installazione di piastrelle.
  • Attaccare una maglia rinforzata.
  • Applicare uno strato di gesso su di esso e attendere fino a quando non è completamente asciutto.
  • Quindi la piastrella è incollata.
  • Quando la muratura è asciutta, stuccare le articolazioni.

La piastrella può essere posata sul blocco di schiuma. Per questo è necessario:

  • Applicare la colla pre-preparata alla base. Per questo dovresti usare una spatola con i denti.
  • Attacca la prima tessera al muro e premila saldamente.
  • Successivamente, è necessario verificare la corretta fissazione del materiale utilizzando il livello. Tieni presente che l'allineamento della finitura non ti viene dato per più di 15 minuti.
  • Allo stesso modo, dovresti disporre il resto delle tessere. Non dimenticare di installare croci di plastica tra gli elementi.
  • Il giorno dopo, le croci vengono rimosse e viene eseguito il grouting.

Stuccatura e pulizia

Alla fine del lavoro di rifinitura si dovrebbe eseguire la stuccatura dei giunti tra le piastrelle.

Per fare ciò, puoi usare i seguenti dispositivi:

  • Fugu (riempitivo per sutura).
  • Spatola di gomma speciale
  • Coltello da ufficio.
  • Spugna.
  • Stracci.


In primo luogo, da tutte le cuciture è necessario rimuovere le croci di plastica. Quindi tutte le fessure inter-piastrella devono essere pulite dalla composizione adesiva ad una profondità di circa 5 mm. Per questo, una lama affilata di un piccolo coltello clericale è più adatta.

Dopo un'accurata pulizia delle giunzioni interstrato, è necessario versare in un contenitore di medie dimensioni 0,5-0,8 l di acqua calda. Quindi è necessario aggiungere uno stucco asciutto (se lo hai acquistato, e non la versione già pronta). Successivamente, è necessario mescolare la composizione per ottenere una miscela omogenea.

Quando mescoli completamente lo stucco e sarà pronto per lavorare, devi prendere una spatola di gomma e riempire le aree tra le piastrelle. Dopodiché, è necessario attendere 30-60 minuti (tempo di asciugatura medio). Quindi la superficie tagliata deve essere pulita con una spugna, ben imbevuta di acqua. Successivamente, la sovrapposizione viene ri-trattata con un pezzo di stracci.

Suggerimenti per la riparazione

Per non avere problemi associati alla finitura dei pavimenti nella stanza, dovresti usare solo materiali di alta qualità e durevoli (e miscele) di marche famose. Le piastrelle di bassa qualità non saranno fissate saldamente alla base del muro e semplicemente cadranno nel tempo.

In tutti i casi, rimuovere la vecchia finitura dalle pareti prima di incollare le piastrelle. Sulla base di non minimi pezzi di carta da parati o vernice può essere lasciato, dal momento che questi elementi impediranno sufficiente adesione dei materiali.

Non usare colla in grandi quantità. Ciò può portare al fatto che nel tempo la tessera inizierà ad allontanarsi dalla base, per poi cadere completamente. Tuttavia, la soluzione adesiva non dovrebbe essere troppo piccola. Può anche portare a ritenzione inaffidabile di piastrelle sui muri.

Se noti che la tessera si è allontanata dalla base, non dovresti aver paura. Le parti cadute dovrebbero essere restituite al vecchio posto. Per fare ciò, pulire la superficie vuota e coprirla con colla. Installare la piastrella sull'area preparata e rimuovere l'adesivo in eccesso (se sono apparsi).

Quando si sceglie un rivestimento, considerare che troppe giunture possono contribuire alla penetrazione di umidità e umidità nel materiale di finitura. Nel tempo, muffe e funghi possono apparire in queste aree, così come lo sgradevole odore di umidità. È molto difficile liberarsi di tali difetti. Ecco perché gli esperti raccomandano di dare la preferenza a piastrelle più grandi, tra le quali ci saranno meno cuciture.

Guarda il video: Come fissare le scatole elettriche con una malta a presa rapida (Giugno 2019).

Lascia Il Tuo Commento