Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Come intonacare il muro a secco?

Il muro a secco è spesso usato durante le riparazioni. Grazie alla facilità e al prezzo economico con il suo aiuto, è facile rivestire le pareti o dare al soffitto un design insolito. Tuttavia, la stessa trama del muro a secco non è sempre liscia e uniforme, quindi ha bisogno di intonaco. Come intonacare il muro a secco: questo e non solo lo dirà oltre.

Perché hai bisogno?

Dopo l'installazione del muro a secco c'è una domanda completamente logica: se intonacare la superficie o lasciare tutto come è. Non c'è una risposta univoca a questa domanda, poiché in ogni caso particolare tutto è individuale. Intonaco è necessario se si prevede di decorare le pareti di intonaco decorativo in cartongesso.

Si raccomanda di non trascurare questo, se le pareti sono preparate per la pittura o carta da parati sarà incollata sulla parte superiore del muro a secco. Inoltre, l'intonaco può nascondere piccoli difetti (ad esempio, giunture e piccole irregolarità, fosse).


È possibile intonacare la superficie di un foglio di cartongesso resistente all'umidità. È resistente alle variazioni di temperatura e umidità. Altrimenti, la deformazione della base si verificherà nel tempo, le crepe andranno. Tutto il lavoro precedente con il cartongesso sarà danneggiato. Di norma, ciò accade quando si lavora con materiale troppo economico. Prestare attenzione a questo quando si acquistano materie prime.


Come scegliere?

Ad oggi, i negozi di costruzione hanno presentato un vasto assortimento di varie miscele che sono adatti per il lavoro su cartongesso. Ci sono miscele che sono progettate per decorare lo strato decorativo, ci sono composizioni, aiuteranno a nascondere le irregolarità e le imperfezioni. Tutti individualmente, è necessario guardare la composizione. In caso contrario, si rischia la qualità e la durata dello strato di intonaco.

Per correggere le irregolarità
decorativo

Tali miscele possono essere suddivise in diverse categorie. Per capire di cosa hai bisogno, ti consigliamo di conoscere tutti i vantaggi di ciascuno. Il mix di gesso può essere selezionato nel caso in cui sia necessario elaborare le pareti in stanze con bassa umidità (ad esempio, soggiorno, camera da letto o studio). Mettere una tale miscela sulle pareti del bagno o della cucina è inaccettabile.

Ci sono miscele polimeriche. I professionisti delle costruzioni affermano che una tale composizione è universale e adatta a qualsiasi ambiente. Questa miscela ha un'elevata elasticità, si stende facilmente, è un piacere lavorarci. Nel caso in cui si effettuino riparazioni in casa con le proprie mani, si raccomanda di prestare attenzione a questa miscela. Ci sono miscele a base di cemento che sono perfette per le stanze con alta umidità.

universale
polimero
Per le stanze asciutte

Fase preparatoria

Prima di iniziare a intonacare i muri, assicurati di preparare accuratamente tutto. La fase preparatoria in ogni processo è molto importante, poiché il completamento del lavoro di riparazione dipende direttamente da esso. Innanzitutto è necessario pulire l'intera superficie da polvere e altre piccole particelle che potrebbero interferire durante il lavoro di base. Questo può essere fatto facilmente con un aspirapolvere, una pannellatura o una grande (ampia) spazzola.

Successivamente è necessario allineare correttamente la base del cartongesso. È necessario rimuovere tutti i dettagli degli elementi di fissaggio, rimuovere le aree che hanno iniziato a sfaldarsi. Questo di solito è alle articolazioni. È facile sbarazzarsi di loro: basta tagliarli con un coltello affilato. Quindi è necessario andare carta vetrata sulle articolazioni per rimuovere le irregolarità evidenti.


Tutti gli elementi di fissaggio devono essere avvitati in modo che siano leggermente incassati e non sporgano sulla superficie.

Durante la procedura di serraggio viti o hardware dovrebbe essere estremamente attento. Non è consigliabile farlo con grande pressione, applicando tutte le forze. Quindi potrebbero esserci dei solchi, che devono poi essere chiusi.

Se durante la fase preparatoria non si soddisfano tutte le raccomandazioni di cui sopra, lo strato di intonaco si sfalderà gradualmente. Può verificarsi una leggera deformazione, che in seguito porterà a crepe. Se si desidera incollare lo sfondo, è necessario livellare il cartongesso in gesso. Per prima cosa è necessario coprire accuratamente tutte le articolazioni, nascondere tutti gli urti e le imperfezioni. Dopo di ciò, puoi procedere al primer.


Prima di utilizzare l'intonaco, è meglio trattare il substrato con un primer a penetrazione profonda. Il primer deve essere applicato uniformemente su uno strato sottile con un rullo o un pennello. Prima di scegliere un primer, assicurarsi di studiare la sua composizione, dovrebbe essere adatto per cartongesso. Dopo si dovrebbe incollare sopra le cuciture con uno speciale nastro di rinforzo.


Elaborare sottigliezze

Inizialmente, tutte le articolazioni dovrebbero essere riparate, poiché sono le aree più problematiche. Per fare questo, avrai bisogno di due spatole (30 e 15 cm di larghezza). Il primo è utile per mettere l'intonaco su tutte le articolazioni, e il secondo ti permetterà di distribuire accuratamente la miscela. Dopo la prima fase, tutte le irregolarità e le rugosità saranno nascoste.

Quando si applica la miscela con una spatola larga, lo strato deve essere sottile (non più di 3 mm). Successivamente, è il momento di avviare il processo principale.

Ma prima si consiglia di rafforzare le pendenze della porta e della finestra con angoli in metallo. Quindi il design sarà più durevole e quindi duraturo.


È necessario iniziare con angoli di gesso. Allo stesso tempo, ricorda che per prima cosa devi applicare la miscela su una parte dell'angolo, e dopo che è completamente asciutta, la seconda dovrebbe essere elaborata. Seguendo questo metodo, ottieni giunti angolari perfetti. Ora puoi applicare l'intonaco su tutta la superficie del muro.

Applicare l'intonaco su più strati fino ad ottenere una superficie perfettamente piana. Il penultimo stage sarà l'allineamento di tutta la superficie usando la carta smeriglio. Dovrebbe essere a grana fine, dopo di che puoi andare nullo. Quindi, metti lo stucco finale. Fallo meglio con una cazzuola larga. Lo strato finale non deve essere più largo di 1 mm.


Consigli e trucchi

Infine, abbiamo preparato suggerimenti utili che ti saranno utili nel processo di riparazione a casa.

  • Mescola sempre la miscela con cura. Dopo aver disegnato su un muro e indurito per eseguire la rettifica, sarà piuttosto problematico. Ciò danneggerà il muro a secco.
  • Prima di iniziare la fase finale di applicazione dell'intonaco, accertarsi di ungere tutti i cappucci delle viti che fissano il foglio.
  • Tutti i lavori successivi possono essere eseguiti solo dopo che il primer è completamente asciutto. Di norma, sono necessarie dalle due alle due ore. Informazioni accurate che il produttore indica sull'etichettatura.
  • È meglio applicare l'intonaco in diversi strati sottili piuttosto che creare uno strato spesso. Uno di questi strati rende l'intera superficie irregolare. Non sarà durevole.
  • Scegliendo l'intonaco giusto, ricorda che nella miscela deve essere un legante di gesso. In questo caso, la composizione sarà migliore per rimanere in superficie.
  • Quando si lavora con carta abrasiva, si consiglia di indossare un respiratore per proteggere le vie respiratorie dall'ingresso di polvere di gesso.
  • Se usi un intonaco decorativo, non esagerare durante la formazione del rilievo sulla superficie, altrimenti il ​​foglio si deformerà.
  • Per intonacare il muro a secco, utilizzare uno strumento di qualità. La velocità del lavoro e la sua qualità dipendono da questo.

Non accelerare il flusso di lavoro. Non applicare lo strato successivo di gesso fino a quando non si è asciugato il precedente. Il mancato rispetto della tecnologia ridurrà la durata del rivestimento. Il lavoro non dovrebbe essere lunghe pause. La vita dell'intonaco è breve. Se si ritarda il lavoro, potrebbe complicare la regolazione della base di livellamento.

Inoltre, prestare sempre attenzione alla durata della composizione. La miscela scaduta spesso non ha le proprietà dichiarate. Ciò potrebbe degradare la qualità e le prestazioni del rivestimento.

Acquista cerotti di produttori rinomati: questo minimizzerà il rischio di acquistare materiali di bassa qualità.

Su come evitare gli errori durante l'intonacatura delle pareti, vedi sotto.

Guarda il video: Come stuccare un muro in sasso (Gennaio 2020).

Lascia Il Tuo Commento