Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Lampade a LED per lampadari

Recentemente, le lampadine a LED sono diventate sempre più popolari. Ti permettono di risparmiare energia elettrica, oltre a creare una luce di qualsiasi intensità e calore nella stanza.


Descrizione e caratteristiche

Lampadari Le lampade a LED sono lampade speciali in cui la corrente alternata viene convertita in corrente continua. L'intensità del flusso luminoso dipende dalla tensione: più è alto, più luminosa sarà la lampada. Grazie a questo principio di funzionamento, l'elettricità viene notevolmente risparmiata e, quindi, i soldi.

Le caratteristiche distintive di tali lampade non sono solo il principio del loro lavoro, ma anche una vasta gamma. Il fatto è che nei lampadari sono usati una varietà di basi / zoccoli e quindi queste lampadine devono essere selezionate in base alle loro dimensioni.

Un'altra caratteristica è che la potenza di illuminazione di tali dispositivi è classificata in modo diverso dalle lampadine convenzionali, ma ha altri significati. Quindi, se una lampada a incandescenza standard ha una potenza di 90-100 watt, la lampada a LED avrà una potenza di 9-15 watts. I risparmi qui sono ovvi. Allo stesso tempo non devi preoccuparti del fatto che la stanza sarà troppo buia.

Le caratteristiche includono il tipo di luce emessa da tale dispositivo. Può essere caldo, con un intenso colore giallo; calmo, in questo caso, la luce del bulbo sarà il più vicino possibile alla luce del giorno e fredda, quasi bianca. Questa gamma consente di scegliere idealmente l'opzione di illuminazione per qualsiasi stanza, a seconda del suo scopo.

Inoltre, tali lampadine vengono utilizzate attivamente al posto delle lampadine a incandescenza anche perché si illuminano per un po 'dopo lo spegnimento. Risparmia anche elettricità e utilizza una fonte di luce aggiuntiva.


Un'altra caratteristica chiave è che le normali lampadine a incandescenza si bruciano rapidamente, la durata dei dispositivi LED è molte volte più lunga. Pertanto, pagano interamente il loro costo più alto.

Non dimenticare la vasta gamma. In vendita puoi vedere piccoli bulbi, grandi o medi. Alcuni produttori producono questi dispositivi in ​​vendita, destinati a vari tipi di lampadari. Ciò è dovuto al materiale prodotto. Quindi, per i lampadari di cristallo è meglio usare piccole lampade con un bagliore freddo.

In vendita oggi è possibile trovare lampadari con lampade a LED integrate. Il loro vantaggio sta nel fatto che sono già implementati in forma finita e l'acquirente non dovrà acquistare lampade aggiuntive. Sostituirli in caso di esaurimento sarà anche abbastanza facile, perché il tipo di dispositivo necessario che avrai già a portata di mano.

specie

Il fatto che sia una vasta gamma è una delle caratteristiche chiave di questi prodotti è già stato detto. Tuttavia, tutte le lampade a LED sono suddivise in diversi gruppi a seconda del criterio specifico.

Secondo il criterio di forma e dimensioni, le lampadine possono avere una forma standard, cioè il loro aspetto è il più vicino possibile alle normali lampadine a incandescenza. Possono anche avere una forma allungata a forma di goccia, e possono anche avere la forma di una spirale che si estende verso l'alto. Alcuni produttori offrono ai consumatori e le lampadine non sono la solita forma standard, ad esempio, con una goccia stretta nella parte superiore alla fine.

Dividendo per dimensioni è già stato menzionato prima - può essere lampadine grandi, piccole o medie.



Uno dei principali criteri di selezione è l'intensità del flusso luminoso. La potenza delle lampadine a LED vendute oggi potrebbe essere la seguente:

  1. 5,5 watt equivalgono a una potenza della lampada a incandescenza da 25 watt.
  2. 8 watt sono 40 watt.
  3. 11 watt in LED sono 60 in condizioni normali.
  4. 15 W sono circa 70-90 W in una lampada a incandescenza.

Un tale confronto in futuro aiuterà a scegliere la lampada ad intensità di luce più appropriata.


La separazione per tipo di cap è considerata la più importante.Secondo questo criterio, le basi di tali dispositivi possono essere dei seguenti tipi:

  • G9 - piedinetta Le lampade con lui sono state create appositamente per sostituire con il loro aiuto, normale alogena. Tale base non causa alcun inconveniente sia durante la sua installazione che durante ulteriori operazioni.
  • E27 - Questa è una versione classica intagliata. Queste lampadine sono adatte per qualsiasi tipo di lampadari e lampade moderne. Sono quelli che si trovano più spesso in vendita.
  • G4 - Questa è una base per piccole lampade. Fino a poco tempo fa questa opzione era usata solo per evidenziare alcune cose, oggi è usata nei lampadari e nelle lampade compatte. La sua caratteristica distintiva è la presenza di due antenne all'estremità.
  • E14 - è anche E27, ma di diametro più piccolo. Molto spesso si trovano in tali lampade per lampadari come una candela o un "servitore".
  • GU10 - questa versione della base è utilizzata sia in faretti che in piccoli lampadari compatti progettati per diverse piccole lampade a LED.
  • GU5.3 - Questa versione della base è usata più spesso nei lampadari. Ha due pin alla fine e non richiede alcuna modifica prima dell'installazione.

Questa suddivisione in varietà di lampade a LED per lampadari è molto comoda per gli acquirenti più esperti che hanno già familiarità con loro.

Coloro che si trovano di fronte al loro acquisto per la prima volta, è abbastanza difficile fare la scelta giusta.



Come scegliere?

Se decidi di cambiare le tue solite lampadine a LED, prima di acquistare Si consiglia di leggere le seguenti raccomandazioni per la loro scelta:

  • Potenza in watt. Più scura è la stanza stessa e meno fonti di luce naturale ha, più potente dovrebbe essere la lampada. Solitamente, i lampadari da 6 a 8 W sono utilizzati per i lampadari a casa se sono fatti di cristallo o vetro trasparente e 11 W di potenza se il lampadario stesso è scuro o ha molte decorazioni sul suo vetro.
  • La lampadina è selezionata in base alle preferenze personali. Tuttavia, tutti gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai modelli con luce calda naturale. È lui che crea le radiazioni il più vicino possibile alla luce del giorno.

  • Vale la pena sapere che se il vetro della lampada stessa viene smerigliato, l'intensità del bagliore sarà visivamente inferiore del 20%. Pertanto, tali prodotti dovrebbero avere più potenza.
  • La base deve essere scelta in base al tipo di cartuccia nel lampadario stesso. Dovrebbe idealmente ripetere la sua forma, altrimenti non sarà possibile installarvi la lampada acquisita.
  • Le lampade a LED sono più costose delle tradizionali lampade a incandescenza o alogene, mentre il produttore promette la loro vita a 15 anni. Ma dovresti prestare attenzione al periodo di garanzia. Più è alto, migliore sarà il prodotto.

Se tali criteri di selezione ti sembrano troppo complicati o non vuoi approfondire l'argomento, puoi acquistare immediatamente un lampadario LED già pronto.

Ha le stesse caratteristiche delle singole lampade, ha un'enorme varietà di modelli e una lunga durata.


I migliori produttori

Oggi, queste lampade a LED per lampadari sono prodotte da varie imprese. Ma ci sono quelli che soddisfano i loro clienti con prodotti di alta qualità, che hanno una lunga durata. Inoltre, le lampadine a LED prodotte da questi marchi hanno un prezzo accettabile. Pertanto, al momento dell'acquisto, si consiglia di prestare attenzione ai prodotti di tali produttori come:

  • VMtec;
  • Bioledex;
  • gauss;
  • Paulmann.

Consigli utili

Esperti esperti raccomandano di dare la preferenza a lampade di produzione straniera, in particolare fabbricate in Germania. Sono di alta qualità e resistenti.

Il collegamento e l'installazione di nuove lampade nel lampadario devono essere effettuati a luci spente, è importante togliere la tensione all'intero appartamento completamente.

Se la base del prodotto acquistato non si adatta, non provare a eseguire l'aggiornamento da soli, è meglio chiedere l'aiuto di uno specialista. Se un lampadario ha le corna rivolte verso l'alto, allora è necessario scegliere piccole lampadine a forma di goccia.


Se le spie LED lampeggiano durante l'uso, contattare un elettricista. In questo caso, potrebbero esserci problemi sia con il contatto incompleto della base e della cartuccia, sia con la tensione.

Cambiare queste lampade dovrebbe essere almeno una volta ogni cinque anni, anche se funzionano correttamente. Nel tempo, l'intensità del loro bagliore è ancora ridotta. E ricorda che le lampadine moderne a LED con la giusta scelta possono essere inserite nel lampadario di qualsiasi tipo e forma.

Guarda il video: Lampade a Led per bagno (Luglio 2019).

Lascia Il Tuo Commento