Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Piastrelle per soffitti: caratteristiche e varietà

La piastrella per soffitto è un materiale di finitura unico, grazie al quale puoi facilmente realizzare un'installazione indipendente del soffitto meglio degli artigiani professionisti.

Per sapere come fare, è necessario scoprire le sfumature di ogni tipo di tali prodotti ed esplorare i piccoli trucchi di qualità e di lavoro semplice.

Caratteristiche speciali

Le piastrelle per soffitto non sono un materiale a base di PVC, come molti credono erroneamente. Questa è una massa di specie con una serie di caratteristiche. Tutte le categorie sono unite dal metodo di fissaggio alla base del soffitto, che viene effettuato mediante la soluzione di colla sulla superficie preparata. Indipendentemente dal tipo di materia prima utilizzata nella fodera, la preparazione della base è identica.






Il materiale utilizzato nella progettazione del rivestimento è leggero e consente di lavorare con l'area del soffitto senza l'uso di elementi di fissaggio aggiuntivi. Tale finitura è considerata un'alternativa ai soffitti tesi e in cartongesso., l'aspetto della tela finita appare elegante ed elegante. Per eseguire il lavoro di finitura spesso non è necessario un telaio metallico, anche se il lavoro utilizza gradi di controsoffitti relativamente pesanti.

Non ci vorrà più di 1 giorno per completare la decorazione, ad eccezione della preparazione preliminare della fondazione.



A causa del basso peso nelle prestazioni del lavoro di finitura, la colla viene salvata, che viene applicata in modo puntuale. In questo caso, non è necessaria l'applicazione aggiuntiva della sostanza adesiva sulla superficie del soffitto: solitamente tali composizioni trattengono bene il materiale osservando la tecnologia di finitura.

questo la finitura ha una lunga durata: dura 10-15 anni senza la necessità di regolazione, se trattate il rivestimento con attenzione. Nella maggior parte delle varietà della superficie, è possibile dare un aspetto fresco, se necessario, cambiando il colore per abbinare il rivestimento, tenendo conto del cambiamento di design degli interni.

Vantaggi e svantaggi

Il pannello del controsoffitto ha molti vantaggi:

  • Viene prodotto su moderne attrezzature utilizzando nuove tecnologie, grazie alle quali differisce nella struttura e ha buone caratteristiche operative;
  • piastrella ha diverse categorie che differiscono nella composizione delle materie prime utilizzate, che possono essere naturali o artificiali;
  • il materiale può essere di forme diverse, che consente di scegliere varie opzioni per la finitura del soffitto, tenendo conto dello stile scelto e dei tipi non standard della zona del soffitto;
  • è facile da installare: consente di eseguirlo qualitativamente grazie alle dimensioni ottimali;
  • indipendentemente dal tipo di materiale, il pannello del controsoffitto rafforza la base del soffitto e lo riscalda, cosa particolarmente sentita durante la stagione fredda;
  • la piastrella insonorizza la stanza, salvando la casa dai fastidiosi suoni estranei provenienti dagli appartamenti vicini;
  • ha un'ampia variazione dell'immagine, oltre che una texture, che gli consente di essere utilizzato nello stesso stile con gli arredi come supporto per il modello desiderato;
  • tale finitura ha molte sfumature di colore e in alcune varietà permette di colorare la superficie ripetuta usando una combinazione di colori convenzionali;
  • Il controsoffitto è un materiale versatile che può essere acquistato in qualsiasi negozio di ferramenta, mentre ha una vasta gamma di rivestimenti per ogni gusto;
  • alcune varietà di questo materiale sono adatte per la decorazione della parete;
  • Ci sono varietà nell'assortimento per le quali non è affatto necessario livellare il soffitto alla perfezione;
  • Il materiale è caratterizzato da un costo accettabile, quindi l'acquisto di una grande quantità non colpirà il budget familiare.

Anche la trama del pannello del controsoffitto è notevole: può essere liscia, ruvida, goffrata o laminata. Questo materiale è in grado di imitare tessuti, metallo e legno. Per una tale tessera è facile scegliere un battiscopa, angoli e prese nello stesso stile. In base al tipo di materiale utilizzato, lo spessore delle varietà varia da 3 a 14 mm.

Questa decorazione si adatta perfettamente all'interno di diverse stanze: può decorare il soffitto del soggiorno, la stanza dei bambini, l'ufficio, la cucina, il corridoio, il corridoio o la camera da letto. Allo stesso tempo, per ogni stanza puoi raccogliere varietà con un motivo e una trama speciali. Una vasta gamma e richiesta sono spiegate dalla compatibilità ambientale e dalla sicurezza di molte varietà di grandi produttori.

Con molti vantaggi, questo fronte ha diversi lati negativi:

  • il materiale non è sempre identico: spesso ha bisogno di calibrazione, che rallenta il lavoro di finitura;
  • piastrelle del soffitto di tipi porosi possono essere deformati, quindi prima di acquistarlo è importante prendere in considerazione il tipo di colla;
  • Non tutti i tipi di colla possono essere rimossi dalla superficie frontale senza danneggiare il materiale, quindi il lavoro deve essere eseguito nel modo più accurato possibile;
  • frammenti di materiale sintetico sono piuttosto fragili: quando si regolano gli angoli, possono rompersi, il che aumenta il tasso di scarto;
  • Alcuni materiali non hanno angoli uniformi a causa del confezionamento stretto, che stringe gli angoli e li rende opachi, il che porta alla formazione di crepe e vuoti.

Lo svantaggio delle categorie porose è il restringimento quando applicato alla superficie della composizione adesiva e la manifestazione di colla sul lato anteriore del rivestimento. Inoltre, alcune specie hanno uno schema in una certa direzione, quindi è spesso difficile adattare le articolazioni.

Inoltre, non è consigliabile incollare il pannello del controsoffitto alla base del soffitto immediatamente dopo l'acquisto. Tende ad accumulare umidità.

Per evitare che questo materiale non si sieda, è necessario rimuovere dal film plastico di imballaggio, lasciandoli per due o tre giorni in una stanza asciutta.

tipi

Le mattonelle del soffitto hanno una classificazione speciale per metodo di produzione. Ci sono tre tipi di materiale, che saranno discussi di seguito.

timbrato

Questo gruppo comprende materiale sulla base di fogli di polistirene espanso, che vengono pressati allo spessore desiderato (5-8 mm), causando un modello in rilievo. Questa piastrella si distingue per una base porosa e una struttura sciolta. È caratterizzato dal colore bianco, dalla possibilità di macchiare con vernici a base d'acqua e persino con shakprylom.

Il vantaggio del materiale è il basso costo e la facilità della tecnologia di produzione.

Lo svantaggio di questo rivestimento è la fragilità. Oltre a questo deve essere tagliato con un coltello affilatoQuando si combinano e si regolano, gli angoli possono facilmente staccarsi - questo aumenta il numero di parti difettose e il consumo di colla. La superficie di tale piastrella è opaca, senza una pellicola protettiva, pertanto durante il funzionamento non prevede la pulizia o la pulizia a umido. Si sporca abbastanza rapidamente.

iniezione

Questo rivestimento per la decorazione del soffitto è realizzato con una tecnologia diversa, grazie alla quale il suo prezzo è più alto. È costituito da granuli di polistirolo, che sono posti su una forma speciale e sinterizzati.

A differenza di un analogo stampato, la struttura di un tale pannello del controsoffitto si distingue per la sua densità e le dimensioni a grana fine. È più forte, non richiede una parsimonia speciale nel lavoro, è più facile da tagliare, mentre quasi non si rompe. Il disegno sul suo volto è espressivo e in rilievo.



Lo spessore delle piastrelle varia da 9 a 14 mm. È la migliore protezione contro il rumore e la perdita di calore ed è particolarmente indicata per nascondere le piccole irregolarità nella base. Le giunture tra tali piastrelle non sono così evidenti come quelle delle controparti stampate, quindi la superficie finita sembra monolitica al termine. Questa tessera può essere lavata. La struttura è bianca o verniciata.

estruso

Questo tipo è il tipo più sottile di controsoffitto. Con uno spessore di 2,5-3 mm, è abbastanza forte, differisce nella grande vita di servizio. Viene creato dalla massa spumata mediante estrusione attraverso speciali aperture con la successiva applicazione di un disegno, una pittura o un film plastico.

Questo tipo di materiale è caratterizzato da densità, ha una superficie liscia, a causa della quale tale piastrella viene spesso definita laminata.


Questo materiale è piuttosto costoso. Il prodotto è igienico, resistente alla pulizia a umido della superficie e all'accumulo di polvere che può respingere l'acqua. Inoltre, non si deforma e torna alla sua forma originale quando viene premuto. Se necessario, tali materiali di finitura possono essere utilizzati per il lavoro in bagno.

Il vantaggio di questo tipo di materiale di finitura è la capacità di imitare legno e marmo.

materiale

Nella produzione di pannelli per controsoffitti utilizzano diverse materie prime. Il materiale è significativamente diverso dall'analogo in ceramica e gesso, con un peso elevato.

I principali materiali utilizzati per la finitura del soffitto sono:

  • schiuma di polistirolo;
  • fibra minerale;
  • metallo;
  • un albero;
  • plastica.


Per tipo di materiali di superficie sono lucidi, opachi e specchio. Opaco e lucido sono progettati principalmente per soggiorni, specchiati adatti per uffici.

I modelli sono igienici, acustici e resistenti all'umidità. Le varietà di PVC sono più simili a stucco di gesso. La fibra minerale viene eseguita con l'aggiunta di cellulosa, è necessario lavorarci con attenzione per evitare la formazione di ammaccature.



Piastrella metallica L'alluminio e l'acciaio inossidabile possono essere opachi e lucidi. È resistente e resistente all'usura, spesso ha un rivestimento a specchio, perforazione, verniciatura a polvere.

Prodotti in legno per la finitura del soffitto sono realizzati sulla base di diversi tipi di legno, così come MDF, truciolare, impiallacciatura, compensato e laminazione.

Piastrelle di plastica caratterizzato da una struttura liscia e resistenza ai cambiamenti di temperatura. Ha una superficie lucida.



dimensioni

Le dimensioni dei pannelli del controsoffitto dipendono dagli standard stabiliti dal produttore. Inizialmente, una piastrella con dimensioni standard era considerata un prodotto 50x50 cm.

Oggi le dimensioni sono soggette al materiale di produzione:

  • legno - 30x30, 50x50, 30x70, 20x60, 60x60 cm;
  • dal metallo - 30x40, 30x60, 40x40, 50x50, 30x70 cm;
  • da polistirolo espanso - 30x60, 40x40, 30x70, 50x50, 40x60, 40x70, 60x60 cm.

Oltre alle dimensioni standard, i pannelli del controsoffitto sono anche realizzati su ordinazione, quindi le sue dimensioni possono arrivare a 2 metri Le piastrelle in polistirolo espanso possono essere abbastanza piccole (30 × 30 cm) o grandi (1200 × 600 mm).

forma

La forma tradizionale dei pannelli del controsoffitto è considerata quadrata, poiché è facile da usare e, grazie a questa forma, è più facile da posare (soprattutto negli angoli) e anche per eseguire il calcolo.

Inoltre, nella produzione di oggi esiste una materia prima di finitura di forma rettangolare e non standard. Se alcune specie sono più vicine ai quadrati e hanno facce laterali ondulate, altre possono difficilmente essere chiamate forme geometriche. L'approccio progettuale porta al fatto che la forma di un giradischi è ottenuta da un quadrato, una piastrella con 6 angoli più simile a due scudi invertiti. Tali materiali sono difficili da posare: devi combinarli, trasformando i frammenti rigorosamente perpendicolari.

Colori e decori

Nel mercato odierno dei materiali di finitura, i pannelli per controsoffitti sono disponibili in una vasta gamma di colori, il cui colore dipende dal tipo di materiale utilizzato. Varietà di polistirene poroso spesso bianche, le piastrelle estruse possono essere colorate: bianco e blu, rosa pallido, verde chiaro, crema, caffè, latte e beige. Se imita un'altra materia prima, il colore può essere marmorizzato, come avorio, mattoni, legno, pelle.

Le varietà in legno sono realizzate nei toni del beige e del marrone. Le controparti in metallo sono notevoli per i toni ricchi della tavolozza. Possono essere smeraldo, dorato, argentato, rame, cioccolato con una caratteristica lucentezza metallica. Meno spesso puoi trovare piastrelle nere sugli scaffali.



I modelli di materiale sono vari. Riccioli ornati, ornamenti geometrici, foglie, fiori sono caratteristici della piastrella in schiuma fatta. Disegnare sotto il marmo rappresenta i divorzi di diverse sfumature.

Varietà di metallo e plastica sono motivi caratteristici sotto il tappeto con inserti quadrati a specchio. Le mattonelle di legno hanno un sollievo semplice sotto forma di canali rettangolari e quadrati.






Quale scegliere?

Per non mettere in dubbio la scelta della migliore piastrella sul soffitto, è necessario determinare con fermezza il compito della piastrella, la durabilità, la praticità e il design, tenere conto delle capacità di assorbimento del suono e della conduttività termica.

  • per una stanza con alta umidità, scegliere piastrelle impermeabili;
  • se si pensa di rifinire un controsoffitto, vale la pena comprare una piastrella con un rilievo;
  • per un soffitto a cassettoni, è preferibile scegliere piastrelle forate in legno con scanalature decorative e celle figurate;
  • per la scuola materna è possibile acquistare una versione estrusa in polistirolo espanso con possibilità di verniciatura in presenza di sporco;
  • se il rumore fuori dalle mura è fastidioso, si dovrebbe dare la preferenza al materiale insonorizzato (la piastrella acustica assorbe perfettamente il suono);
  • se è necessario allargare visivamente lo spazio, è possibile acquistare una piastrella con effetto 3D per decorare il soffitto.


Scegliendo una finitura per un soffitto classico o incernierato, dovresti conoscere i prodotti di marche specifiche, studiare le recensioni di acquirenti e artigiani a riguardo - questo ti permetterà di valutare le sottigliezze del lavorare con questo materiale.

Sottigliezze di installazione

L'installazione dei pannelli del controsoffitto è un processo relativamente semplice che qualsiasi capitolo della famiglia può fare. Le regole principali sono accuratezza e pazienza. Questo lavoro non tollera la fretta: ogni difetto sarà visibile e richiederà il travestimento.

Per evitare errori comuni, vale la pena di eseguire la finitura del soffitto del soffitto con tutte le regole, a partire dalla preparazione della fondazione.


Preparazione della base

La piastrella aderisce perfettamente al calcestruzzo, al muro a secco e alle superfici in legno. Tuttavia, la base raramente è perfettamente pulita e livellata. Se i difetti sono significativi, le varietà porose e sottili non saranno in grado di nasconderle.. Inoltre, vale la pena ricordare che la colla raramente si adatta bene alla calce e alle superfici con macchie di grasso. Prima della preparazione, tutti i mobili vengono portati fuori dalla stanza e la lampada viene rimossa.

Il processo di preparazione include l'allineamento del soffitto e la rimozione di urti visivamente evidenti. In presenza di calce viene rimosso utilizzando una spatola metallica, pre-chiusura dell'ingresso nella stanza. Successivamente, la superficie viene pulita con un panno umido. Se ci sono incrinature, allora sono imbrattate con uno stucco, allineare le onde della base.

peluria

Dopo che la base è stata livellata, viene trattata con un primer a penetrazione profonda. Questo materiale ha un potere penetrante di 0,5 a 1 cm ed è progettato per rafforzare le pareti e dare loro una struttura uniforme.

A causa della viscosità e della formazione di uno speciale film cristallino sulla superficie, il primer migliora l'adesione dell'adesivo alla superficie. Con esso, il pannello del controsoffitto è tenuto sul soffitto per molto più tempo.

Il controsoffitto viene trattato due volte con primer - ciò aumenterà l'adesione anche nei punti di incollaggio problematici della base e delle piastrelle (ad esempio, con lievi macchie di grasso). Il primer viene applicato utilizzando un rullo di costruzione con una lunga impugnatura, che consente di eseguire una scansione più ampia, accelerando il processo di preparazione della base.

Per l'elaborazione di punti difficili da raggiungere, ad esempio angoli, sporgenze, giunti a parete e soffitto, utilizzare una spazzola piatta.. Il suo uso elimina il consumo eccessivo di primer, la formazione di schizzi e gocciolature sulle pareti. Il secondo strato di primer viene applicato solo dopo che il primo si è asciugato (da 12 ore a un giorno).

Marcatura. Dopo che la superficie della base è stata preparata per la finitura, è necessario eseguire la marcatura. È importante trovare il centro del tessuto rivolto verso il futuro - questo è necessario in modo che la finitura sia identica in ogni lato della stanza. La mancanza di simmetria distorce visivamente il soffitto, che sembra brutto. Inoltre, il markup ti consentirà di calcolare la quantità di materie prime necessarie per il rivestimento. Esperti artigiani, prima di iniziare il lavoro, eseguono uno schizzo schematico, sul quale dipingono il numero di tessere e la loro posizione.

Il centro è l'inizio del lavoro - da lui esegue la posa delle piastrelle. Trovalo in tre modi. Per fare ciò, puoi usare un normale thread e nastro. Nel primo metodo, i fili sono fissati agli angoli opposti in diagonale, formando un mirino, che sarà il centro (imballaggio diagonale).

Nel secondo metodo, vengono misurate le lunghezze delle pareti, i loro centri sono trovati e i fili sono fissati per formare un mirino (stile classico). Questi metodi sono particolarmente rilevanti se il centro del mirino coincide con la posizione della lampada centrale.

Il terzo metodo viene eseguito nel caso in cui la posizione del lampadario non coincida con il centro del soffitto della stanza. Quindi dagli angoli devono ritirarsi alla stessa distanza purché il mirino non coincida con la posizione del centro del lampadario. Dopo aver allungato i fili, puoi disegnarli schematicamente al centro con una matita e un righello, impostando la direzione della tessera.

posa

La prima sfumatura nella posa del pannello del controsoffitto è il design centrale.

Это можно осуществить тремя способами:

  • приклеив в центр одну плитку с прорезанным в середине отверстием для фиксации люстры;
  • allineare due tessere e tagliare un buco nel mezzo della loro cucitura;
  • da quattro parti, combinando insieme l'angolo lungo le linee delineate.

La prima opzione è poco pratica e in caso di sostituzione di piastrelle sarà necessario rimuovere il lampadario. La seconda e la terza opzione nel caso di sostituzione delle tessere ti consentiranno di rimuovere con attenzione i frammenti, sostituendoli con nuovi (per la riparazione vale la pena acquistare qualche piastrella in più). La qualità dell'intero lavoro dipenderà da quanto attentamente le prime tessere sono interconnesse..

Se allo stesso tempo c'è almeno un piccolo spazio, allora ci saranno degli spazi nella tela di finitura, che col tempo porteranno alla perdita della tessera dalla tela finita.

Dopo che il primo frammento è stato incollato, gli altri vengono incollati da tutti i lati. Se è prevista la posa diagonale, i frammenti vengono incollati, spostandosi a spirale, riducendo al minimo il numero di spazi tra i frammenti. Se l'installazione viene eseguita in modo diretto, è preferibile premere le tessere su entrambi i lati delle pareti, in modo che non si muova e venga premuta da elementi vicini.

Come adesivo per le varietà in legno, plastica e metallo, è meglio usare la composizione delle unghie liquide. - questa colla riparerà saldamente tali materiali.

Per le piastrelle in schiuma, è possibile utilizzare mastice o colla speciale per pannelli del controsoffitto. Un avvertimento dovrebbe essere considerato: il colore della colla deve essere super bianco, altrimenti potrebbe essere visibile attraverso lastre sottili. Tale composizione può essere coperta con cuciture, se dopo aver incollato gli spazi vuoti tra le piastrelle sarà evidente.

Per le piastrelle in PVC, non si dovrebbe prendere "Titan" in secchi di plastica e chiodi liquidi - questi composti hanno una tinta beige sporca, i cui punti di incollaggio saranno visibili attraverso la piastrella. È necessario tenere conto del fatto che "Titan" mangia piastrelle, quindi non c'è alcuna questione di compatibilità degli angoli. È meglio utilizzare un adesivo trasparente di questo marchio per la riparazione, il cui imballaggio è una bottiglia di plastica.

Cosa può essere dipinto?

I pannelli del controsoffitto in polistirene espanso sono possibili prima dell'installazione diretta e dopo di essa. Nel primo caso, ciò consentirà di dipingere singoli elementi su una superficie bianca e, nel secondo caso, di avvolgere il foglio finito con un rullo di pelliccia.

La pittura viene eseguita in due tipi di vernici: a base d'acqua e acrilico. Sono caratterizzati da sufficiente densità, durata, moderato grado di brillantezza e resistenza all'umidità. Questi materiali coloranti sono resistenti alla pulizia a umido della superficie e agli effetti dei microrganismi. Le piastrelle di superficie in legno, metallo e plastica non dipingono.

Non puoi usare i coloranti delle lattine: mangiano il materiale, facendolo restringere.

Suggerimenti per la cura

La causa della contaminazione del rivestimento può essere uno spazio tra le piastrelle, alta umidità, polvere, fumo di tabacco e grasso che cade sulla superficie.

Per mantenere il pannello del soffitto più a lungo per preservare l'attrattiva del suo aspetto, è possibile dotarsi di semplici consigli:

  • Non tutti i tipi di piastrelle possono essere lavati: una superficie porosa e opaca risentirà della pulizia a umido. Questa tessera può solo dipingere.
  • Se l'inquinamento è ridotto, puoi provare a rimuoverlo con una normale gomma da ufficio.
  • I prodotti chimici non sono ammessi: distruggono la struttura del materiale del rivestimento.
  • In assenza di macchie e sporco pesante, è possibile aspirare la superficie non più di una volta al mese a bassa potenza.
  • Le piastrelle in schiuma possono essere pulite con una speciale spazzola morbida per il lavaggio a secco: in questo modo la superficie può essere rimossa dalla polvere.
  • È possibile lavare una piastrella densa, usando una piccola quantità di detersivo per piatti, una preparazione liquida per il lavaggio della biancheria e persino dello shampoo.
  • La pulizia umida è estremamente rara, stringendo fortemente un panno o una spugna.
  • Per eliminare la fuliggine, è possibile acquistare una spugna con impregnazione speciale.
  • Per eliminare il giallo, utilizzare acqua salata.

Esempi nell'interno

Valutare l'attrattiva delle piastrelle del controsoffitto aiuterà esempi di gallerie fotografiche.

Piastrelle in polistirolo con imitazione di legno d'elite sembrano costose ed eleganti.

Il rivestimento parziale del soffitto con una superficie lucida e la doratura si combinano perfettamente con il battiscopa in legno.


Il design di una piastrella senza soluzione di continuità con una superficie a specchio sembra inusuale ed elegante.


Piastrella con un motivo placcato in oro ti permette di decorarlo con una lampada originale con foglia d'oro.


La combinazione di due tipi di tessere consente di circoscrivere lo spazio della stanza.


Il modello di rivestimento nel centro della sala da pranzo consente di selezionare lo spazio da pranzo.

Accentuare il muro della camera da letto con la tecnica patchwork appare colorato, elegante e insolito.

Piastrelle senza cuciture in bianco con un motivo per abbinare lo sfondo rende speciale l'interno.


L'uso di una finitura metallica con un tocco ricco è appropriato in bagno.

Particolarmente bello è il pannello del controsoffitto con un battiscopa di un rilievo simile.


Evidenziando il muro vicino alla sala da pranzo sembra molto carino.

Lascia Il Tuo Commento