Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Quale battiscopa laminato è meglio scegliere?

Una delle ultime fasi della riparazione è l'installazione del basamento del pavimento. Ha uno scopo decorativo e pratico. La posa del laminato richiede uno spazio tra il pavimento e il muro: il battiscopa lo chiuderà completamente. Varie modanature proteggono il vuoto contro il muro dall'umidità durante la pulizia, nascondono cavi e fili, per evitare l'accumulo di detriti e spostamenti laminati.


materiale

Il basamento del pavimento è parte integrante di qualsiasi ambiente. È fatto di vari materiali. I principali sono:

  • legno;
  • Fibra di legno o MDF;
  • metallo;
  • plastica;
  • Ceramica.

Lo zoccolo in legno è ottimo per i pavimenti in laminato, in quanto è possibile scegliere il colore e la trama perfetti. Di solito è fatto di pino o abete rosso, ma è possibile trovare rovere o ontano.

La modellatura può essere impiallacciata o legno solido. Questo tipo di ambiente amichevole, sembrerà costoso e presentabile, durerà a lungo. I contro dell'albero sono:

  • alto costo;
  • bassa resistenza all'umidità, che obbliga a trattare prima il materiale con speciali sostanze idrorepellenti;
  • mancanza di flessibilità. È impossibile piegare un albero, dovrebbe essere fissato su muri pari per evitare fessure e crepe.

Acquistando un plinto di legno, è importante la qualità dell'albero. La superficie deve essere di colore uniforme, senza macchie scure, liscia, senza crepe e fessure. La presenza di almeno un fattore - un segno di violazioni nella fabbricazione e, di conseguenza, la fragilità dei materiali da costruzione.


Il basamento in MDF ha le stesse caratteristiche del legno. È possibile aggiungere ai vantaggi di basso costo, varietà di colori, la presenza di un canale via cavo in alcuni modelli. Con contro - l'alto costo di installazione, in particolare i fissaggi, intolleranza di umidità, fragilità.

Gli zoccoli in metallo sono usati raramente negli interni domesticiLa sua apparizione è abbastanza ufficiale. Di solito completano il laminato nello spazio ufficio. È resistente agli urti, non ha paura di umidità, muffe e funghi, non si romperà e non sarà cancellato.


Il plinto di plastica è il tipo più popolare sul mercato dei materiali da costruzione. Basso costo, stile, che richiede poco tempo e un'enorme tavolozza di colori e trame: ciò che attrae l'acquirente. Tale plinto non richiede colorazione e lavorazione aggiuntiva, non ha paura dell'umidità. Quest'ultimo ti consente di usarlo in stanze con alta umidità - bagno, servizi igienici, cucina e persino una sauna e un bagno Per la pulizia, basta strofinare con un panno umido. Con buona flessibilità, è adatto per pareti irregolari.

Questo stampaggio è prodotto con uno speciale bordo in silicone lungo i bordi, che si adatta perfettamente non solo alla parete, ma anche al pavimento, proteggendolo da indesiderate infiltrazioni d'acqua lungo i bordi del laminato e sotto di esso. Per sistemarlo sul muro, adattarlo alle dimensioni non è difficile per nessuno. L'opzione del canale via cavo nasconderà i fili.

Accessori speciali per angoli e bordi (tappi), esenti dalle difficoltà di posa e dare un look completo.


Molti vantaggi non escludono gli svantaggi: la plastica è abbastanza fragile, non è adatta per ambienti con traffico elevato e carichi meccanici, anche una leggera pressione può rovinare il suo aspetto.

Battiscopa in ceramica sono solitamente utilizzati con piastrelle di ceramica. La vicinanza al laminato è possibile, ma richiede un occhio allenato, in modo che la combinazione non sembri ridicola.

dimensioni

Ci sono plinti di diverse dimensioni. Questo parametro è importante durante il trasporto e sul lato estetico del problema. La lunghezza dello standard di stampaggio - 2,5 metri, è seguita dalla maggior parte dei produttori. È conveniente per il trasporto e l'installazione. Una maggiore varietà significa la larghezza e l'altezza del prodotto. La larghezza del basamento in legno è 6-7 mm, da MDF - 8-9 mm, da plastica - 15-20 mm. I modelli in plastica sono generalmente più larghi a causa dello spazio disponibile per i cavi.

Il laminato sul pavimento limita la scelta della larghezza del plinto, lo spazio tra la tela e il muro è di solito di almeno 1 cm e lo zoccolo viene chiuso in modo da chiuderlo.

Scegliere una taglia è meglio affidarsi all'area, alla forma, all'altezza e allo spazio interno. Se la stanza è piccola con soffitti bassi, il piedistallo non deve essere più alto di 5 cm, la larghezza non dovrebbe essere grande, questo consentirà di salvare visivamente l'area. In questo caso, vale la pena aderire alla regola lo stampaggio a tono con laminato o pareti espande lo spazio. Soffitti alti e una grande stanza sono in grado di raccogliere battiscopa alti, questo è il complemento perfetto per loro. Un'altezza di circa 10 cm è adatta per interni classici, soprattutto in bianco.


Come risolvere?

Il montaggio dello zoccolo nel caso in cui il laminato giace sul pavimento viene effettuato esclusivamente sulla parete. Lay laminato necessario installare lo stampaggio su tutta l'area della stanza. Ci sono vari modi per fissare le lamelle.

Il metodo più semplice e più comune - attaccare il battiscopa con tasselli, viti o chiodi. La linea d'azione è semplice: segnare i fori, forarli nel muro, fissare il basamento e fissarlo (unghia). Un'altra tecnologia: clip o strisce per il fissaggio. I raccordi speciali sono avvitati alla parete, poi viene applicata una barra e, in punti di fissaggio, con un piccolo colpo, si spezzano.


Alcuni tipi di zoccolo possono essere montati su colla o chiodi liquidi. Questa opzione è una delle più veloci, ma non viene spesso utilizzata, in quanto non consente di smontare, spostare o sostituire facilmente lo zoccolo con un altro, adatto solo per pareti lisce. Prima di questo lavoro è meglio chiudere il laminato in modo da non macchiare. Scegliendo il modo in cui è necessario ricordare che il laminato è un rivestimento del pavimento mobile, e che né esso né il basamento sono deformati, non è possibile impostare la barra sul pavimentoè necessario ripararlo in modo che penda dal pavimento ad un livello di 1-2 mm.


Caratteristiche di installazione

Installa correttamente il plinto con le proprie mani, senza l'aiuto di esperti. Il compito principale durante l'installazione è quello di colmare il divario tra la parete e il rivestimento del pavimento. La cosa principale da ricordare è che ogni materiale ha le sue caratteristiche di installazione e sequenza di azioni.

Il basamento in massello o MDF può essere fissato a chiodi o viti liquide. È necessario impilare dall'angolo in senso orario. Per rendere bello il battiscopa negli angoli, è necessario tagliarlo con un angolo di 45 gradi. L'installazione è la seguente:

  • Misurare la lunghezza desiderata del plinto usando un metro a nastro.
  • Tagliare con un seghetto la parte desiderata.
  • Con un intervallo di circa 50 cm, segnare i fori e trapanarli con un trapano.
  • La barra viene applicata al muro e l'unghia segna i fori sul muro, colpendo leggermente con un martello.
  • Il perforatore fa dei buchi nel muro e inserisce il tassello lì.
  • Fissiamo e fissiamo il plinto con un cacciavite o un cacciavite.
  • Maschera cappelli viti. Puoi riempirli con mastice su legno.

Dopo aver scelto i chiodi liquidi, è necessario fare lo stesso come sopra, ma invece di segnare i buchi, distribuire la colla lungo la lunghezza della doga, attendere un po 'e premere con decisione contro il muro.

All'installazione di un plinto di plastica utilizzare viti autofilettanti o fermagli. Entrambi i metodi sono quasi gli stessi. Utilizzando le viti:

  • Misurare la lunghezza desiderata. Non dimenticare che è necessario ritirarsi dall'angolo alla lunghezza dell'angolo per il basamento o metterlo immediatamente sul bordo della stecca.
  • Attaccare la tavola al muro e segnare i fori di montaggio sul muro. Se li hai già, usa una matita, se no, quindi trapani con un cacciavite. La distanza dovrebbe essere di circa 50-65 cm, dal bordo è necessario ritirarsi di 5-10 cm.
  • Rimuovere il basamento, perforare i fori necessari nel muro e inserire i tasselli in essi.
  • Rimuovere i detriti, fissare il battiscopa e serrare le viti.

Se l'idea progettuale prevede una combinazione di zoccolo in ceramica e pavimento in laminato, è necessario acquistare materiali da costruzione speciali. Il basamento in ceramica, come la piastrella, è installato su una speciale composizione adesiva per eliminare l'aspetto delle cavità e fissare il materiale in modo sicuro. Per evitare inutili sporcizia e danni, coprire il laminato con plastica o cartone. Quindi misurare e tagliare la lunghezza richiesta, applicare la colla al muro e fissare il battiscopa.

Come scegliere il colore?

Selezione di battiscopa colore - un compito difficile. La scelta di qualsiasi opzione dipende esclusivamente dalle preferenze personali e dall'effetto desiderato. La cosa principale è decidere quale colore deve andare bene:

  • Per il colore delle porte. Questa opzione consentirà alle porte di fondersi all'interno, ad esempio, se hanno un colore contrastante o brillante.
  • Per il colore del laminato. L'opzione più utilizzata. Espande lo spazio e rende più facile la scelta. Spesso i produttori di laminati producono uno stampaggio adatto per ogni colore.

  • Al colore delle pareti. Opzione per nascondere la cornice del pavimento e aumentare l'altezza delle pareti. È possibile scegliere un plinto per un tono più scuro del colore delle pareti, se si desidera sfocare i confini della stanza, ciò sarà facilitato anche da una cornice a soffitto adatta.
  • Al colore delle cornici delle finestre. Se le finestre hanno un colore contrastante in relazione con l'interno, allora i piedistalli dello stesso colore uniranno l'immagine complessiva e daranno alla situazione un aspetto sofisticato e insolito.

Inoltre, vale la pena ricordare che le tonalità chiare renderanno lo spazio aperto, ampio, ma rapidamente si sporcano, quelli scuri, al contrario, incorniciano e restringono la stanza, i colori vivaci possono enfatizzare l'interno e aggiungere freschezza.

Lascia Il Tuo Commento