Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Stucco per polimeri: vantaggi e svantaggi

Essendo impegnati nella decorazione d'interni della casa, molti preferiscono lo stucco polimerico. Questo tipo di materia prima affacciata si distingue nettamente contro altri analoghi, ha una serie di vantaggi, pur non senza inconvenienti. Proviamo a capire di cosa si tratta, quali sono le caratteristiche di questo materiale di finitura, le sfumature delle varietà e lo scopo dell'applicazione.

Caratteristiche speciali

Il mastice di polimero è una novità chimica del settore edile. È apparsa sul mercato abbastanza recentemente, ma è riuscita a prendere una posizione attiva: questo materiale ha caratteristiche di alta qualità. Essendo un materiale preparatorio per la finitura, permette di livellare la curvatura delle pareti, liberandola dalle fessure e sigillando le giunture.

Esternamente, è una massa pastosa, per mezzo della quale i difetti di base vengono corretti prima del rivestimento, ciò significa che è un elemento della correzione di base e influenza il risultato finale della riparazione delle superfici in lavorazione.


Oltre al polimero, i componenti dello stucco polimerico sono un indurente e additivi speciali necessari per il trattamento della superficie di un tipo particolare. Pertanto, lo scopo di questo mastice è diverso, e dovrebbe essere acquistato, strettamente basato sull'etichettatura. Ad esempio, una variante per superfici in legno massello ha polvere fine come segatura. La composizione può avere una tinta simile al tono della superficie trattata.


Come parte di questo stucco ci sono lattice e acrilico, che sono responsabili della connessione di tutti i componenti. Viene usato in senso puntuale, applicato esclusivamente alle aree problematiche della base: crepe, buche, graffi e trucioli minori. L'uso di grandi superfici non è pratico: la composizione non è progettata per carichi sostanziali, dopo la solidificazione, resisterà ad un'attenta manipolazione.

L'ambito di applicazione di questa materia prima è ampio, ma può essere utilizzato solo per lo scopo previsto con l'aggiunta della percentuale desiderata di catalizzatore.

Stucco polimerico venduto sotto forma di composizione di polvere secca e materie prime finite. Nel primo caso, è necessario aggiungere acqua nelle proporzioni indicate dal produttore sulla confezione del prodotto. Nel secondo tipo di rilascio, il materiale è pronto per il lavoro preparatorio. Si tratta di miscele pastose di diversi volumi in un contenitore ermetico. Nel processo di lavorare con il materiale, potrebbe diventare più spesso.


Vantaggi e svantaggi

Il mastice di polimero è un rivestimento preparatorio multifunzionale con molti vantaggi. Grazie alle sue elevate prestazioni, può essere utilizzato per interni ed esterni. La sua struttura elastica ad alta aderenza consente di creare uno strato uniforme sulla superficie. Notiamo i principali vantaggi.

  • Questo materiale può essere utilizzato in locali di vario tipo: possono correggere aree problematiche delle superfici di pareti, soffitti, pareti divisorie, sporgenze o nicchie.
  • Lo stucco polimerico può essere utilizzato per preparare le opere di rivestimento in stanze diverse (soggiorno, studio, camera da letto, stanza dei bambini, corridoio, corridoio, biblioteca domestica, cucina).
  • Protegge in modo affidabile la superficie dalla formazione di un mezzo per la riproduzione di microrganismi (funghi e muffe).
  • Il materiale non si restringe durante l'asciugatura, il che semplifica la regolazione di fessure e scheggiature, elimina il riallineamento della superficie.
  • Questo materiale è caratterizzato dalla resistenza alle alte temperature: gli strati di applicazione non si deformeranno in ambienti riscaldati.
  • Questo materiale è resistente all'umidità, quindi lo stucco polimerico può essere utilizzato per trattare le aree problematiche delle pareti e del soffitto del bagno e del bagno.
  • Il materiale preparato mantiene le sue proprietà per 12 ore se si trova in un contenitore ermetico. Durante questo tempo, è possibile regolare le aree problematiche della base.

  • Il mastice polimerico si asciuga rapidamente e in modo uniforme. È conveniente per il lavoro successivo sulle superfici di finitura.
  • È caratterizzato da un'elevata adesione con la superficie trattata: non si allontana dalla base dopo l'essiccazione.
  • È resistente alle sostanze chimiche, innocuo per la salute, non rilascia tossine nell'aria durante l'applicazione e il funzionamento.
  • Lo stucco del polimero è facile da applicare: correggi la superficie con l'aiuto di esso, anche una lattina per principianti.


Oltre ai vantaggi di questo materiale ha diversi svantaggi. Ad esempio, se lo usi per altri scopi, livellando la base metallica con un composto universale, non puoi contare su un'adesione affidabile del mastice alla superficie. Lo stesso si può dire per le miscele di legno, per il trattamento di cui è applicabile una composizione specializzata. Altri svantaggi di questo materiale includono costi elevati durante la regolazione di ampie aree.

Anche per tener conto del fatto che si tratta di un eccellente isolamento acustico e termico, questo non è un intonaco decorativo, lo scopo del mastice è piuttosto diverso.


tipi

L'intera gamma esistente di questi prodotti può essere suddivisa in tre tipi: acrilico, lattice e polimero-cemento.

acrilico

Indipendentemente dalla specializzazione del marchio, questo stucco è progettato per l'uso interno ed esterno. La gamma del suo utilizzo è piuttosto ampia grazie alla composizione universale della miscela a base di polimeri. Questo materiale da costruzione allinea perfettamente le pareti, quindi può essere usato come finitura. La linea include diverse varietà di miscele. I materiali della facciata destinati alla finitura di pareti esterne e di un pavimento appartengono a uno di essi.

Gli stucchi resistenti all'umidità vengono utilizzati per preparare il rivestimento delle pareti in calcestruzzo e l'allineamento delle superfici del legno.


latice

L'uso di stucco polimerico a base di lattice è possibile esclusivamente per lavori interni. Questa composizione è caratterizzata da una facile applicazione e distribuzione sulla superficie, nonché dall'assenza di qualsiasi odore. Per l'elaborazione, è meglio acquistare miscele secche: sono più economiche, costano meno e non hanno praticamente alcun residuo. a causa della preparazione di singole porzioni.

Cemento polimero

Questa versione polimerica è progettata per uso esterno. È caratterizzato dal consumo economico. Si tratta di un materiale bianco che può essere applicato in strati di 2 cm e viene utilizzato per superfici in mattoni, cemento, cartongesso e cemento. La composizione di queste materie prime impermeabili ed elastiche comprende cemento, calce.

Alcuni maestri aggiungono colla PVA ad esso per aumentare l'adesione, o addirittura creare le composizioni stesse, tra cui gesso tritato o marmo, vernice acrilica, talco, argilla e resina epossidica. Tuttavia, non tutti gli esperimenti possono essere definiti efficaci: meglio comprare una composizione già pronta che perdere sulla qualità della miscela.


Ambito di applicazione

Lo stucco polimerico si adatta perfettamente alla base di un materiale diverso. Può essere utilizzato per superfici da:

  • vetro;
  • legno;
  • plastica;
  • calcestruzzo;
  • polyfoam (schiuma di poliuretano);
  • muro a secco;
  • mattone;
  • ferro zincato.

Sulla portata di questo materiale può essere:

  • livellamento;
  • speciale;
  • universale.

Ogni varietà è applicabile per compiti specifici. Ad esempio, le miscele di livellamento vengono utilizzate per una base ruvida. Le varietà con finitura condizionale prevedono l'applicazione del terreno su di esse, seguito dal rivestimento. Universal prende un po 'di ogni tipo, sono più costosi, ma le caratteristiche di qualità sono in qualche modo inferiori alle controparti specializzate. Speciale progettato per materiale di base individuale.

produttori

Sul mercato moderno di mastice polimerico sono tali aziende:

  • Axton;
  • "Hercules";
  • "Standard";


  • Fibrelastic;
  • "cercatori";
  • "Professional";

  • "fondamentali";
  • "Bolars";
  • Controllo finale;
  • "Volma".

La maggior parte dei marchi presentati sono stati contrassegnati da recensioni positive da parte di acquirenti e artigiani professionisti. Lavorare con questo materiale non causa difficoltà, viene notato dagli utenti di Internet nei forum di costruzione. Livellare la superficie con il suo aiuto non è difficile, mentre il consumo di stucco a base di polimero è economico se la superficie non presenta grandi differenze di altezza.

Suggerimenti per la scelta

Per selezionare un materiale polimerico di alta qualità e facile da usare, puoi prendere nota diverse raccomandazioni di esperti.

  • Se hai bisogno di lavorare la superficie del legno, dovresti prestare attenzione al mastice acrilico polimerico con struttura di legno.
  • Scegli una varietà resistente all'umidità: non si deformerà in ambienti con alta umidità e non si allontanerà dalla superficie in caso di allagamento da un appartamento vicino.
  • Quando si sceglie una specie di facciata, prestare attenzione all'indice della resistenza al gelo. Ciò estenderà il funzionamento del pavimento e delle pareti della facciata.
  • Se la quantità di lavoro è piccola, puoi acquistare la miscela finita. Per le riparazioni di grandi dimensioni all'interno della casa, è meglio acquistare una busta di 25 kg di miscela secca per lavori interni. È sufficiente gestire le aree problematiche e non pensare a cosa fare con i resti.
  • Per i lavori anteriori vengono acquistati pacchetti di grandi dimensioni: l'area e lo spessore degli strati in questo caso sono più grandi, pertanto il consumo di materiale sarà elevato.
  • Non prendere materiale economico: a causa della popolarità di questa composizione oggi è spesso forgiato.
  • Effettua un acquisto in un negozio rispettabile con una buona reputazione, con buone recensioni dei clienti.

Richiedi un certificato di qualità e conformità ai requisiti di sicurezza: un'azienda che si rispetti fornisce sempre i suoi prodotti con tale documentazione.

Guarda il video: Arexons guarnizioni liquide (Giugno 2019).

Lascia Il Tuo Commento