Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Sottigliezze riparare massetto del pavimento

Il pavimento del massetto di riparazione è un tipo di riparazione abbastanza comune. Il pavimento grezzo subisce dei carichi significativi, a causa dei quali si verifica la sua usura progressiva e l'indebolimento. Rafforzare la base di cemento ed eliminare i difetti può essere te stesso.

Difetti e loro cause

Il danno più comune al sottofondo è:

  • indebolimento generale del massetto. È caratterizzato dalla comparsa di una grande quantità di polvere di cemento a seguito di una violazione della tecnologia per la preparazione di una malta o di cemento di scarsa qualità;
  • buche e crepe. Formato a causa di un eccessivo carico puntuale sulla superficie del pavimento. La presenza di vuoti nello strato superiore della base in cemento causa anche la massicciatura e la deformazione del massetto. Questo difetto è considerato il più pericoloso per le pavimentazioni decorative: l'area situata al di sopra del danno e priva di supporto solido, viene rapidamente in rovina e collassa;

  • distaccamenti. La diagnostica di questo malfunzionamento viene eseguita toccando la superficie del pavimento con un martello. Nelle aree delaminate, il suono dell'impatto sarà sordo e la polvere comincerà a scorrere attraverso le fessure. Il peeling può essere espresso nel rigonfiamento visivo dello strato superiore e sollevando gli angoli dopo che la soluzione si è asciugata. Le ragioni sono spesso l'essiccazione disomogenea del calcestruzzo, l'assenza di un primer sotto la base e l'uso di cemento di bassa qualità;
  • eccessiva formazione di polvere. A causa di carichi eccessivi e dell'invecchiamento generale del massetto, sulla sua superficie si forma una grande quantità di polvere di cemento. A volte spolverare il pavimento è associato a cemento di scarsa qualità e una violazione della tecnologia di fusione.

Ripara la composizione

Le miscele per il recupero di massetti cementizi sono ampiamente rappresentate nel moderno mercato delle costruzioni. Includono componenti in poliuretano e resine sintetiche e sono più destinati all'uso industriale. Quando si effettuano riparazioni nell'appartamento, l'acquisto di treni costosi non è sempre razionale, quindi per una piccola riparazione la miscela può essere fatta a mano.

Per questo è necessario mescolare la colla PVA con acqua alla velocità di 1: 3, quindi aggiungere una parte di sabbia e tre parti di cemento. La composizione risultante deve essere spostata con cura usando un miscelatore di costruzione o un trapano con un attacco a paletta.




La miscela di cemento autocostruita può riparare fessure superficiali e piccole buche. Per i lavori di riparazione su larga scala, è necessario acquistare strumenti professionali.

Come rafforzare?

Per rafforzare il massetto del sottofondo, è necessario praticare un numero di fori con un perforatore, equidistanti l'uno dall'altro a una distanza di 25 cm e aventi un diametro di 20 mm. La profondità dei canali realizzati deve essere uguale allo spessore del massetto. Il lavoro dovrebbe essere fatto con un trapano con un piccolo angolo di inclinazione della scanalatura di lavoro. I fori devono essere puliti dallo sporco e, se possibile, detratti.. Successivamente, è necessario preparare il tondo per cemento armato, di lunghezza uguale alla profondità dei canali e con un diametro di 12 mm.

Quindi nei fori dovrebbe versare una miscela di resina epossidica per calcestruzzo "Rizopox-350" e sabbia di quarzo, quindi inserire le aste di ferro. Valvole necessarie per pre-sgrassares. Anche la parte superiore e più larga del canale viene riempita con cura, finché non è uguale al livello della base. È possibile procedere all'installazione di un rivestimento decorativo dopo l'asciugatura completa, la successiva depolverazione e l'adescamento del massetto.

In presenza del sistema "pavimento caldo", questo metodo di rinforzo del massetto non è adatto: i canali di perforazione possono danneggiare il cavo e il termo-tappeto, oltre a penetrare nel tubo di riscaldamento dell'acqua.

Come riparare?

Dopo la diagnostica dei distacchi che sono comparsi, nonché nei casi in cui il massetto si è gonfiato e si è gonfiato, è possibile iniziare a ripararlo solo se la superficie danneggiata non supera il 30% della superficie totale del pavimento. Ripara il distacco in due modi. Il primo consiste nel condurre iniezioni puntiformi usando una miscela di riparazione liquida e si compone di diverse fasi. Inizialmente, dovresti identificare le aree problematiche toccandole e delineandole con il gesso. Quindi, in punti di distacco, vengono perforati canali con un diametro compreso tra 15 e 20 mm. La distanza tra i fori dovrebbe essere 25-30 cm.

Successivamente, i canali dovrebbero essere dedotti e versare la miscela di primer in essi, cercando di inumidire uniformemente l'intera superficie della cavità interna. Alla fine del getto, è necessario asciugare la superficie trattata con un essiccatoio per edilizia. Come materiale per preparazioni iniettabili possono essere utilizzate miscele cementate o resine epossidiche..



Una condizione importante per la manutenibilità della soluzione è una buona fluidità. Per riempire i canali è possibile utilizzare una siringa per edifici o una pompa a stantuffo.

Le iniezioni dovrebbero essere fatte lentamente, consentendo alla soluzione di essere uniformemente distribuita in tutta la cavità interna. La procedura deve essere eseguita finché la parte superiore dei canali non viene riempita con la miscela fino al livello del pavimento.. Per asciugare il massetto riparato non deve essere inferiore a un giorno, dopodiché è possibile procedere all'innesco e alla successiva installazione del rivestimento di finitura.

Il secondo modo per riparare il massetto stratificato è quello di smantellare completamente l'area problematica., depolverando e innescando la superficie, seguita da colata di cemento. Il metodo viene utilizzato in caso di impossibilità di riparazione del punto con una vasta area dell'area danneggiata.


Sbarazzati di crepe

La rottura della superficie del massetto può verificarsi a causa di un carico irregolare sul rivestimento superiore, urti e scarsa bagnatura della base in calcestruzzo durante l'asciugatura. Se la superficie del pavimento è incrinata, incrinata o si sbriciola male, è necessario adottare misure di emergenza, perché sono le crepe che sono il difetto più grave nei massetti. Per eliminare il problema, è necessario approfondire e allargare la fessura con l'aiuto del macinino per ottenere bordi forti, mentre si usa la pietra per lavorare sulla pietra. Quindi seguire le scanalature perpendicolari alla direzione della fessura con una profondità di 2 e una larghezza di 15 cm. La superficie delle rientranze viene completamente sdoganata e innescata.

ulteriormente crack necessità di riempire il composto di riparazione a metà della sua profondità e installare la staffa di metallo. Per aumentare la forza della soluzione, puoi aggiungere sabbia quarzosa. Dopo aver riempito la fessura principale, è necessario riempire con una soluzione scanalature trasversali e rimuovere la soluzione in eccesso. Quindi è necessario attendere che la superficie riparata sia completamente asciutta e procedere alla levigatura.

Quando si riparano crepe profonde, risuonare la loro cavità fino alla profondità completa del massetto. Quando si formano le scanalature trasversali alle estremità, è necessario praticare fori di 2-3 cm di profondità. È necessario riempire una fessura profonda in più passaggi, dando ad ogni strato il tempo di indurirsi al massimo. Il primo lotto della miscela deve essere leggermente più liquido. Questo gli permetterà di penetrare nei luoghi più inaccessibili alla base del pavimento e riempirli in modo uniforme. Il lotto successivo dovrebbe essere di medio spessore, dovrebbe essere versato nella fessura fino al livello delle scanalature trasversali.

Dopo aver afferrato il secondo strato, è necessario installare le staffe metalliche di fissaggio, fissandone le estremità nei fori praticati. poi un plastificante viene aggiunto alla soluzione e viene eseguito un getto finale, che nasconderà il tutore. Dopo che la soluzione è completamente asciutta, l'area riparata viene lucidata e viene preparato un massetto per il montaggio del pavimento autolivellante o l'installazione del rivestimento del pavimento.




Rimozione della buca

La riparazione di buche e trucioli dovrebbe iniziare con la loro espansione e le rientranze, che dovrebbero essere eseguite fino a quando i bordi dei recessi cessano di sbriciolarsi. Per fare questo, utilizzare la smerigliatrice, dotata di dischi diamantati, progettata per lavorare con la pietra. In caso di buche seri, la cui profondità supera i cinque centimetri, è necessario perforare l'intero spessore del massetto. Quindi, i detriti dovrebbero essere rimossi dalla fessura e completamente sgrossati. Quindi è necessario applicare una miscela di primer e lasciarla impregnare.

Riempire la buca con la soluzione dovrebbe essere fatto in più fasi., applicando ogni strato successivo solo come il precedente si asciuga. Ciò garantirà un'asciugatura uniforme della soluzione a tutte le profondità e previene la comparsa di crepe.


Se dopo aver asciugato il massetto si è riaffiorato, è necessario aumentare l'area di apertura dello strato di calcestruzzo e ripetere la procedura. Un giorno dopo i lavori di riparazione, è possibile rettificare l'area e preparare una cravatta per la posa della superficie chiavi in ​​mano.

Rimozione della polvere

Molto spesso, un vecchio massetto, soprattutto senza un rivestimento decorativo sulla parte superiore, inizia a spolverare. Questo problema è più tipico per i pavimenti di garage, magazzini e locali industriali. Carichi di peso costante in combinazione con vibrazioni e fluttuazioni di temperatura regolari contribuiscono alla rapida distruzione del rivestimento e all'aspetto della polvere di sabbia di cemento. Con il passare del tempo, la polvere diventa talmente forte che è impossibile spazzarla via. Se non è possibile modificare completamente il massetto in calcestruzzo, è necessario rinforzare immediatamente la vecchia base.

Inizialmente, il pavimento dovrebbe essere pulito da detriti meccanici e sporco. Quindi la superficie viene sottratta ed esaminata per verificare la presenza di crepe e ammaccature. Quando vengono rilevati, le aree problematiche vengono riparate e dopo l'asciugatura la soluzione viene lucidata. Quindi è necessario coprire l'intera superficie del massetto con una miscela di primer che penetra completamente e attendere fino a completo assorbimento. In ambienti con elevata umidità, è necessario utilizzare emulsionanti speciali per acqua.. Inoltre, la superficie è verniciata con smalto resistente all'usura e al gelo per superfici in calcestruzzo.


È possibile coprire un pavimento polveroso con una composizione specializzata avente una base polimerica. La malta è in grado di penetrare fino a 5 mm di profondità nel massetto in calcestruzzo, evitando completamente la formazione di polvere. La superficie trattata acquisisce eccellenti proprietà permeabili al vapore ed è inoltre caratterizzata da un'elevata resistenza agli agenti chimici, temperature estreme e abrasione.

Per aumentare l'effetto antiscivolo del pavimento, viene applicata la sabbia di quarzo alla composizione non indurita.che dopo l'essiccamento significa una superficie ruvida.

Più affidabile è il metodo per rinforzare un pavimento polveroso con uno speciale tessuto di vetro.

Per questo, la superficie del massetto viene dedotta e innescata. Dopo che la miscela di primer si asciuga, l'adesivo per piastrelle viene applicato sul massetto e il tessuto viene posato. I panni dovrebbero essere sovrapposti, senza lasciare aree aperte.


Dopo che il primo strato di colla si asciuga, un secondo strato dovrebbe essere applicato sul tessuto. Questo fisserà in modo affidabile la base di polvere e aumenterà l'adesione. poi attorno al perimetro della stanza è necessario installare un nastro smorzatore, che fungerà da compensatore. Il passaggio finale sarà l'installazione di beacon e l'installazione di una miscela autolivellante.


Caratteristiche del restauro del massetto asciutto

L'eliminazione dei difetti del massetto asciutto è fondamentalmente diversa dalla riparazione delle basi di riempimento bagnate e semi-asciutte. Prima di tutto, è necessario smantellare il vecchio pavimento e pulire il soffitto o il terreno dai detriti. Quindi è necessario coprire la base con un film plastico non inferiore a 50 micron di spessore. Ciò fornirà una barriera al vapore affidabile e impedirà l'ingresso di umidità. Successivamente è necessario installare il profilo a U in alluminio con spigoli vivi e fissarlo con una soluzione di gesso.

Il prossimo passo dovrebbe essere quello di riempire il mix secco, come se fosse possibile utilizzare argilla espansa o sabbia di quarzo. Lo spessore del backfill varia da 2 a 12 cm e dipende dal tipo di struttura e dalla qualità della base. Quindi, posare i fogli del materiale della cravatta, incollarli con colla per piastrelle e fissarli con le viti.


Consigli e trucchi

Seguendo le regole, è possibile semplificare notevolmente le riparazioni e aumentare significativamente la durata del massetto:

  • in modo che la superficie di calcestruzzo fresca non si incrini, dovresti bagnarla regolarmente durante l'intero periodo di asciugatura;
  • L'uso di materiali di alta qualità e la stretta aderenza alla tecnologia di riempimento dei pavimenti contribuirà ad evitare molti malfunzionamenti e rendere il massetto resistente e durevole;
  • per nascondere piccoli danni e piccoli difetti aiuterà l'adesivo liquido per vetro o piastrelle;
  • quando si riparano crepe e buche non si può trascurare il primer. Ciò rafforzerà la superficie e aumenterà l'adesione di uno strato rigoroso con una soluzione;

In caso di numerosi danni, occupando più di un terzo della superficie del pavimento e di origine diversa, l'accoppiatore deve essere smantellato e deve essere eseguita la formazione di un nuovo strato.

Lascia Il Tuo Commento