Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Monolocale di design di 30 metri quadrati. m

disposizione

Se hai acquistato un monolocale o un monolocale con una superficie di non più di 30 metri quadrati, allora, naturalmente, dovresti pensare in anticipo agli interni del tuo futuro, anche se piccoli, ma appartamenti.

È molto importante che il layout del tuo appartamento soddisfi non solo le esigenze estetiche, ma sia anche confortevole e funzionale per te.

Inoltre, puoi anche fare un monolocale nel solito "Krusciov".

Parlando del layout dell'appartamento - lo studio, vale la pena considerare un punto importante - un appartamento del genere non sempre implica uno spazio completamente aperto. Ciò significa che accendendo la fantasia, tu stesso puoi pensare a diverse partizioni.

Ad esempio, tra una cucina e un soggiorno (o un'area salotto), un bancone da bar o un caminetto decorativo possono essere un'ottima opzione per una partizione. Tale cucina combinata - soggiorno è la stessa ed è una versione classica dell'appartamento - studio.

In un piccolo appartamento di questo tipo, una stanza separata è spesso solo un bagno, il resto dello spazio non ha partizioni diverse da quelle decorative.

Inoltre, molto spesso vengono apportate modifiche minori nella pianificazione di un monolocale, se c'è un balcone o una loggia. Ad esempio, combinare una stanza con un balcone.

Questo è fatto al fine di ottenere più spazio.

Un'ottima opzione non può essere solo un appartamento: uno studio con una grande finestra,

ma con due finestre.

Grazie a un'interessante impanatura accanto alle finestre, puoi posizionare un luogo accogliente da leggere.

Non importa se utilizzerai i servizi di un designer o se pianificherai il tuo appartamento per te stesso.

Per eseguire correttamente le riparazioni nel monolocale, si raccomanda di riflettere su tutti i dettagli per la pianificazione futura, ed inoltre è necessario sviluppare un singolo progetto su carta o con l'aiuto di un programma speciale.

Zonizzazione della cucina - pranzo

Anche in un piccolo appartamento, le aree da pranzo e cucina possono sembrare eleganti e impressionanti pur essendo nella stessa stanza. La suddivisione in zone ti consentirà di ottenere non solo un ambiente insolito e funzionale, ma anche un design originale.






La zonizzazione è una tecnica utilizzata dai progettisti per delimitare lo spazio in diverse aree funzionali.






Questa tecnica viene utilizzata per ottenere i limiti condizionali, ad esempio tra una cucina e una sala da pranzo o un'area salotto per una vita più confortevole negli appartamenti.

Molto spesso per l'implementazione della zonizzazione utilizzare materiali diversi nella decorazione delle pareti, del soffitto e del pavimento, con l'aiuto di vari colori per "separare" diverse zone.

Esistono diversi metodi di zoning e non è necessario utilizzarne uno, il più delle volte è necessario combinarne diversi per ottenere il miglior risultato.

È possibile separare la cucina dalla sala da pranzo con l'aiuto di vari mobili, ad esempio, un bancone bar, un caminetto decorativo o un divano.

Una zonizzazione opzionale di grande successo e interessante può essere una partizione decorativa. Ma il loro obiettivo principale non è quello di separare completamente le stanze e di nascondere qualcosa, ma solo di effettuare una divisione condizionale.

Tali partizioni decorative possono essere fatte di vetro,

legno o vari tessuti.

Inoltre, molto spesso le zone sono separate con diverse finiture delle pareti. Ad esempio, è possibile avere una cucina con una finitura piastrellata in combinazione con carta da parati e una sala da pranzo con solo rifiniture per carta da parati, ma in un colore diverso.

sul posto di lavoro

Il posto di lavoro in un piccolo appartamento - studio può anche essere decorato con gusto.

Si consiglia di arredarlo accanto a una grande finestra, darà più comfort.

Certo, difficilmente si può creare un posto di lavoro separato in un piccolo monolocale, ma l'opzione migliore per la sua collocazione può essere una zona notte.

Se c'è poco spazio, un'opzione eccellente sarebbe quella di posizionare uno speciale tavolo scorrevole con una mensola. Ti servirà come mini-armadietto.

Su di esso è possibile posizionare un laptop e una stampante, oltre a qualsiasi elemento di arredo, come una lampada.

Inoltre, il moderno mercato del mobile offre un bel po 'di questo tipo di design, che è molto compatto ed elegante allo stesso tempo.

Per ospitare il posto di lavoro nel soggiorno, che in un piccolo appartamento può anche fungere da camera da letto, è meglio scegliere vari modelli di tavoli compatti.

Un'ottima opzione potrebbe essere un tavolo attaccato al muro e con solo due gambe. Occupa pochissimo spazio, ma sembra molto elegante e discreto. Tuttavia, tale tabella non è adatta per un computer fisso, poiché il ripiano del tavolo è piccolo qui.


Se c'è una nicchia nel tuo monolocale, allora, naturalmente, convertila in sicurezza e posiziona il tuo posto di lavoro lì. Inoltre, è anche opportuno collocare un posto di lavoro con un computer e scaffali per libri sul balcone, se disponibili.

Il vantaggio è anche l'isolamento dell'area di lavoro. Oppure, quando si combina un balcone con una stanza. Non dimenticare che in questo caso si consiglia di applicare una tale tecnica come la zonizzazione, ad es. l'assegnazione del posto di lavoro, ad esempio l'utilizzo del rivestimento del pavimento o della parete, che separerà l'area di lavoro funzionale. Quindi, sembrerà separato e più comodo per il tuo lavoro.






Sala d'ingresso

Nonostante tu abbia un'area molto piccola per la decorazione del corridoio, puoi organizzarla in modo molto elegante e pratico. Si consiglia di installare un armadio integrato in questa stanza. È molto compatto, ma contiene un sacco di cose e scarpe, e qualche volta elettrodomestici, come un aspirapolvere.

Puoi isolare la sala d'ingresso dalla cucina usando una porta o un arco elegante.

Sarà molto utile guardare la porta con uno specchio, in modo da non solo allargare visivamente la stanza, ma anche risparmiare spazio per l'installazione di uno specchio aggiuntivo.

Se il tuo corridoio non è separato da muri, la suddivisione in zone con un rivestimento del pavimento sarebbe un'opzione ideale. Per prima cosa devi decidere sull'area, che occuperà il corridoio e scegli la pavimentazione appropriata. Ad esempio, piastrella o laminato. Inoltre, puoi separare il corridoio da un'altra stanza con l'aiuto di un tappeto della giusta dimensione, che separerà chiaramente i bordi.

Tale soluzione con un rivestimento per pavimenti ti aiuterà non solo a separare visivamente il corridoio, ma anche a renderlo il più confortevole possibile.

Molto spesso, divisori decorativi o schermi sono usati per separare le aree funzionali. Sono traslucidi, non creano pareti vuote. Ci sono varie opzioni per i tessuti. Ad esempio, tende, con l'aiuto del quale non solo separerai il corridoio, ad esempio, dalla cucina, ma aggiungerai anche un elemento di arredo molto interessante.

Se il layout dell'appartamento o il tuo stile di vita non richiedono grande attenzione al corridoio, allora decoralo nello stile del minimalismo, senza alcuno sforzo aggiuntivo. Ad esempio, è sufficiente posizionare ganci appendiabiti e piccoli ripiani.

E infine, se nel tuo appartamento - lo studio è molto carente di spazio e, entrando nell'appartamento, ti ritrovi immediatamente nella zona notte, quindi è meglio pensare almeno alle pareti decorative che condivideranno diverse stanze. In questo caso, la separazione del corridoio è molto necessaria.

bagno

Come già accennato, in piccoli appartamenti studio-size, solo un bagno è una stanza separata. Ma, nonostante il piccolo spazio, questa stanza può essere attrezzata funzionalmente e con gusto.

Se il tuo appartamento viene eseguito con un design e colori specifici, non dimenticare che il bagno, anche se separato, deve corrispondere anche agli interni generali dell'appartamento.

Il problema principale è lo spazio limitato, quindi il bagno è più spesso combinato. Per risparmiare spazio, si consiglia di installare i lavelli d'angolo, preferendo dare box doccia, ad esempio, rettangolare, che non occupano molto spazio e, naturalmente, installare tubature di piccole dimensioni.

Inoltre, non dimenticare che puoi ingrandire visivamente lo spazio già piccolo con l'aiuto di colori vivaci nella decorazione del bagno, così come con l'aiuto di un'illuminazione ben scelta.


Se possibile, si consiglia di installare una lavatrice in cucina, perché il tuo bagno soffre già di una mancanza di spazio.

Varianti di idee interne moderne

Appartamento con una camera - uno studio con una superficie di 30 metri quadrati - questo, ovviamente, non è abbastanza. Ma se organizzi questo appartamento con gusto, anche in questi piccoli appartamenti ti sentirai molto comodo per vivere.

Dopotutto, anche in una piccola stanza, puoi dotare lo spazio di tutto ciò che ti serve in modo redditizio, devi solo pensare a equipaggiamenti e mobili buoni e compatti e, naturalmente, a design e interni.

Per molti, non è un segreto che gli stili più ottimali per la progettazione di appartamenti piccoli e moderni siano: stile high-tech, stile loft e, naturalmente, il minimalismo preferito di tutti. Per scegliere il giusto design degli interni è meglio pensare in anticipo al progetto futuro.


Quindi non solo puoi vedere la disposizione dettagliata dei mobili su carta o un computer, ma anche vedere la vista dall'alto di ogni stanza, che è anche importante.

Nello stile di "alta tecnologia"

Il design dell'appartamento - uno studio high-tech è adatto, prima di tutto, a quelle persone per le quali il design, la decorazione e gli interni dell'appartamento nel suo insieme sono in primo piano. Per tale stile è abbastanza adatto una piccola area di 30 mq.

Per questo stile è tipico usare il metallo, la plastica e, naturalmente, il vetro. Inoltre, questi materiali aumentano sempre visivamente lo spazio. Lo stile high-tech è intrinseco all'uso di tonalità grigie e chiare nella decorazione dell'appartamento. E anche arancione - nero, argenteo, beige e crema - bianco. La loro abile combinazione non rende il tuo appartamento scuro o angusto, ma, al contrario, elegante e spazioso.

In un appartamento di questo tipo - studio, stai attento all'illuminazione. Non dovrebbe essere invadente, ma dovrebbe essere selezionato correttamente. Per progettare correttamente la luce, molti designer raccomandano l'uso di faretti sul soffitto e, per esempio, in nicchie, oltre a varie lampade decorative.

Inoltre, non dimenticare il corretto posizionamento dei mobili e che questo stile è caratterizzato da funzionalità e praticità in tutto. Qualsiasi arredamento deve avere il suo scopo. Mobili diversi con inserti in metallo saranno molto belli, ad esempio, un divano letto può essere una soluzione redditizia e interessante all'interno, che occuperà poco spazio ma sarà molto funzionale.

La suddivisione in zone di un monolocale può essere realizzata con l'ausilio di partizioni in vetro decorativo o lasciare uno spazio aperto, dividendo tutte le aree funzionali con diverse finiture di pavimento e parete.

Lo stile high-tech è adatto non solo per le persone sole e sicure di sé, ma anche per una giovane coppia.

Nello stile di "Loft"

Questo stile è del tutto possibile da applicare in un piccolo appartamento. Ma è molto importante che in esso puoi mettere tutto il necessario per una vita comoda. Lo stile Loft è molto popolare negli ultimi anni, perché non è solo moderno e alla moda, ma anche funzionale.

La versione classica del design di un tale stile in un piccolo appartamento richiede la presenza di spazi aperti senza partizioni inutili. La stanza separata sarà solo un bagno. In questo caso, è possibile separare la cucina dalla zona giorno, ad esempio utilizzando un bancone da bar o un piccolo caminetto decorativo. Per questo stile è caratterizzato da un design in mattoni. È possibile separare il posto di lavoro con un cassettone scorrevole.

Per questo stile è meglio usare piastrelle con varie stampe e varie superfici di legno. In questo stile, la preferenza è data a vari mobili funzionali. Il soggiorno, combinato con la camera da letto, può essere completato con un grande divano, che, se necessario, è possibile espandere in un letto.

Per quanto riguarda il bagno in un appartamento del genere, deve anche essere sistemato nello stesso stile. Ad esempio, puoi scegliere una tessera che imiterà una tavola invecchiata. Cabinet per il lavabo e l'inquadratura dello specchio è meglio scegliere dal legno. La cabina doccia può essere posizionata da vetro o è possibile scegliere l'opzione con una tenda. Vari dettagli possono essere scelti in tonalità bronzo.


minimalismo

Per creare un appartamento in questo stile, è sufficiente utilizzare sfumature chiare che aggiungano più spazio, preferenza è data anche a forme semplici e non ingombranti, funzionali e mobili pieghevoli.

Per la progettazione di un piccolo appartamento, è meglio non utilizzare partizioni extra, poiché la migliore opzione in stile minimalista sarà lo spazio libero. Per arredare un appartamento del genere è meglio con un minimo di arredamento. La zonazione dovrebbe essere fatta usando il pavimento o le pareti.

Parlando di un appartamento nello stile del minimalismo, puoi immaginare quanto segue: entrando nell'appartamento, puoi organizzare un piccolo corridoio, se lo desideri, puoi separarlo usando una porta con uno specchio o un arco. Poi sarai portato direttamente nello studio, dove ci sarà una cucina e un soggiorno. L'uscita di un bagno sarà da un corridoio o da una sala.

Per decorare un appartamento in questo stile, dare la preferenza a tonalità bianche, cremose e sabbiose. Puoi combinare abilmente sfumature crema e cioccolato o scegliere mobili a contrasto.

In stile classico

In questo stile, è opportuno utilizzare la tecnologia moderna, sebbene la associamo a qualcosa di eccezionalmente lussureggiante e lussuoso.

Lo stile classico ti costerà sicuramente un sacco di soldi, ma sarà davvero lussuoso e non lascerà indifferenti gli ospiti, anche in piccoli appartamenti. Per questo stile è tipico usare solo materiali naturali nella decorazione, così come carta da parati e tessuti raffinati.

È preferibile utilizzare varie tonalità chiare, calde e dorate nella decorazione delle pareti. È possibile posizionare gli specchi non solo nel corridoio, ma anche direttamente nel soggiorno. Quando si realizza la cucina, non dimenticare che tutti gli elementi metallici dovrebbero essere stilizzati come classici. È possibile separare la cucina e le aree di soggiorno non solo con l'aiuto della zonizzazione di pavimenti e pareti, ma anche con l'aiuto di un caminetto decorativo in stile classico o altri mobili.

È possibile integrare gli interni classici con l'aiuto di vari tipi di vasi con rose di lusso, lampade o candelabri. Puoi sistemarli direttamente nella zona giorno, dove saranno molto ben combinati con l'interno.

Affinché uno stile così classico possa soddisfare tutte le esigenze della vita moderna, è necessario ricordare che è necessario combinare abilmente praticità e raffinatezza.

Guarda il video: Ristrutturazione di un monolocale di 32 mq (Gennaio 2020).

Lascia Il Tuo Commento