Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Forni fatti in casa per il garage: opzioni e vantaggi

Il garage non è solo un posto dove riporre una macchina. Molte persone trascorrono molto più tempo libero, e può essere non solo l'estate calda, ma anche l'inverno freddo. Naturalmente, non ha senso dotare un riscaldamento a pieno titolo in una stanza del genere, ma un prodotto fatto in casa utile e pratico dovrà essere il modo.

Requisiti di base

Non è un'occupazione piacevole essere in un garage senza riscaldamento in un autunno freddo o inverno gelido. Un buon riposo o lavoro in tali condizioni non è semplicemente raggiunto. Ecco perché queste aree hanno semplicemente bisogno di una piccola stufa, la stufa, che è abbastanza possibile fare le proprie mani. Le stufe con uno scambiatore di calore si trovano in molti fienili e garage.

La prevalenza di tali aggregati è spiegata dalla semplicità della loro fabbricazione. Non ci vuole molto tempo e materiali costosi.

Di norma, tali costruzioni necessitano solo di alcune modifiche, poiché il corpo stesso, e spesso il fondo in tale soggetto, esiste già. Molti maestri cucinano stufe per garage e materiali in fogli. Tuttavia, solo quegli utenti che sanno come lavorare con la saldatura saranno in grado di padroneggiare questi tipi di forni.

Molto meno spesso negli edifici del garage ci sono forni fatti in casa, rivestiti con mattoni, dal momento che tali unità hanno dimensioni più impressionanti, e si scaldano in misura minore. Per un garage, un tale sistema non è adatto.


Più spesso nei garage hanno stufe piccole, lavorando da legna da ardere. In tali unità, di regola, mettono assolutamente tutto ciò che può bruciare. La sobrietà nella scelta del combustibile e il riscaldamento rapido sono i principali vantaggi di tale forno. Tuttavia, quando si sceglie un'unità adeguata, si dovrebbe tener conto non solo della sua "natura onnivora".

Un design adatto per riscaldare l'area del garage dovrebbe essere selezionato in base ai seguenti parametri:

  • l'area del garage stesso;
  • termini di utilizzo del riscaldamento;
  • budget massimo che puoi spendere.

Se il garage è un'estensione della casa, allora è meglio mettere il dispositivo con una connessione elettrica o gas.

Se l'edificio è separato dall'abitazione, dovrebbe essere creata una struttura autonoma sicura. Vale la pena ricordare che in primo luogo la stufa per il garage deve essere sicura, altrimenti potrebbero esserci problemi seri con conseguenze negative.

Il forno deve avere i seguenti parametri importanti:

  • la valvola di scarico deve avere una sezione trasversale di almeno 10 cm;
  • il peso non deve superare i 35 kg;
  • dimensioni del forno - 70x50x35 cm;
  • il volume non dovrebbe essere superiore a 12 litri.


tipi

Molti utenti scelgono stufe fatte in casa per isolare il garage. Un'opzione adatta può essere fatta per qualsiasi condizione e layout. È necessario considerare in dettaglio quali tipi di stufe da garage sono oggi richiesti e sono più comuni.

olio

I forni ad olio sono comuni. Tali modelli hanno spesso le seguenti caratteristiche:

  • hanno dimensioni compatte;
  • differiscono in un design semplice;
  • riscaldarsi velocemente;
  • questa stufa è facile da usare;
  • nel garage con un forno a olio rimarrà a lungo la temperatura ottimale;
  • unità simili sono ecologiche, perché non danneggiano l'ambiente;
  • Il combustibile per questi forni può essere tranquillamente chiamato accessibile, poiché può essere trovato, ad esempio, nelle stazioni di servizio (alcune società forniscono un servizio per l'esportazione di tale combustibile);
  • non ci sono contagocce, ugelli e altre parti simili nei modelli a olio, quindi il processo di assemblaggio è considerato semplice e veloce;
  • Le fornaci a olio non sono spesso contaminate.

mattone

Come affidabile costruzione stazionaria forno ideale per mattoni. Le unità più piccole sono considerate con i parametri di dimensione 2x3 m.

Gli esperti raccomandano di avere una tale stufa vicino alla parete posteriore del garage. Nello stesso punto è necessario realizzare un foro di dimensioni adeguate per il camino.

Le stufe a mattoni fanno bene alla loro affidabilità e durata. Tuttavia, dicono gli esperti rendili tu stesso solo se hai esperienza nella posa dei mattoni. Altrimenti, l'unità potrebbe rivelarsi curva e meno affidabile. Per l'esecuzione di tali lavori è meglio assumere professionisti.

I forni in mattoni di mattoni sono molto popolari. Le unità simili avvengono diesel e lavorano da diesel che è in accesso aperto.


metallo

Non meno comuni e popolari sono le stufe da garage in metallo. Tali unità hanno una serie di caratteristiche positive che li rendono popolari tra i moderni proprietari di edifici per garage.

  • Questi modelli hanno un alto grado di riscaldamento, ma sono di piccole dimensioni, quindi non c'è bisogno di allocare molto spazio per il loro posizionamento nel garage.
  • Le fornaci metalliche sono considerate onnivore. Possono lavorare con diverse fonti di combustibile solide.
  • Anche il peso delle unità è ridotto, quindi lavorare con loro è facile e conveniente. Inoltre, a causa di ciò, non hanno bisogno di costruire una fondazione sotto di loro.
  • Le stufe in metallo sono spesso utilizzate per riscaldare cibo o acqua.
  • Di norma, il design delle stufe in metallo è semplice. Tali unità sono del tutto possibili per fare le proprie mani, avendo esperienza di saldatura.


Come accennato in precedenza, questi tipi di stufe possono essere azionati da qualsiasi fonte di combustibile solido. Una delle opzioni più comuni sono i modelli in legno.

Consistono dei seguenti componenti:

  • focolare - la dimensione della legna da ardere e il loro ammontare ammissibile dipendono dalle sue dimensioni;
  • barre della griglia - queste parti sono una griglia sulla quale è collocato il combustibile stesso, sono destinate a formare la spinta;
  • cenere - questo elemento è un compartimento in cui si accumula la cenere del combustibile bruciato;
  • camino - in questo caso, questo componente è un tubo con un diametro di 100 mm o più, che serve a rimuovere i gas di combustione.


Lo svantaggio principale delle stufe a legna è che il combustibile brucia attraverso di loro in breve tempo, motivo per cui una parte considerevole dell'energia termica lascia la stanza in congiunzione con il fumo.

Per migliorare le caratteristiche del trasferimento di calore dal forno di ferro, si consiglia inizialmente di farlo a due vie.

In tale unità ad alta efficienza, il gas caldo passa attraverso canali speciali situati nella parte interna del corpo. Pertanto, la stanza diventa calda e confortevole.


missile

Un altro nome per un simile forno è reattivo. Tali modelli sono diventati così chiamati a causa del getto di fiamma che fuoriesce dal tubo, situato sopra le strutture di passaggio. Inoltre, il forno a razzo emette un tipo di suono, come il ruggito del motore.

Un forno a getto semplice e senza complicazioni è costituito da due tubi. Uno di questi è in posizione orizzontale e il secondo è rivolto verso l'alto. Per la fabbricazione di questo modello è consentito l'uso di un singolo tubo curvo.. Il carburante in un forno di questo tipo viene posizionato direttamente nel tubo. In questo caso, il gas combustibile si riverserà verso l'alto, muovendosi su un piano verticale.


Se decidi di installare un'unità simile nel garage, allora dovresti conoscere alcune delle caratteristiche che possiede, vale a dire:

  • il forno a razzo può essere utilizzato sia come riscaldamento sia come struttura di cottura;
  • i "razzi" (combinati) spesso affidabili e robusti completano i comodi poltrone da stufa, simili a quelli delle stufe russe;
  • una cartuccia di carburante in un forno di questo tipo può funzionare per circa 6-7 ore. Allo stesso tempo, mantiene il calore per 12 ore, soprattutto se trattato con gesso adobe;
  • Inizialmente, questi tipi di forni sono stati utilizzati esclusivamente sul campo. Attualmente, le "strutture reattive" portatili sono tra le più popolari, tuttavia esistono anche installazioni fisse che funzionano allo stesso modo dei modelli fatti di argilla o mattoni.

Questi tipi di forni presentano i seguenti vantaggi:

  • Questi disegni sono semplici. Possono essere fatti facilmente a mano. Inoltre, non è necessario acquistare materiali costosi;
  • Avendo un forno a razzo, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di carburante. In tale unità brucerà anche carburante di bassa qualità;
  • tali modelli sono non volatili;
  • Questi forni sono caratterizzati da un basso consumo di carburante.

Tuttavia, questi tipi di forni presentano alcuni inconvenienti, tra cui:

  • controllo manuale, grazie al quale tale aggregato deve essere costantemente monitorato regolando il processo di combustione;
  • Alcuni elementi di un tale forno possono essere riscaldati troppo, specialmente se sono fatti di metallo - si può facilmente essere bruciati da un tale disegno;
  • È consentito avere forni di questo tipo in lontananza da tutte le stanze, ad esempio non sono adatti per il bagno.

vapore

Se c'è il desiderio di organizzare un forno economico nel garage, allora vale la pena considerare l'opzione di assemblare una struttura a vapore. Tali forni mantengono perfettamente le condizioni termiche ottimali nel garage. Inoltre, possono operare non solo sull'elettricità, ma anche su qualsiasi altro tipo di carburante.

Tali modelli sono costituiti dai seguenti elementi:

  • caldaia a vapore;
  • turbine a vapore;
  • installazione di riduzione e raffreddamento.

Selezione di carburante

I forni per gli edifici del garage differiscono non solo nei loro disegni, ma anche nel combustibile dal quale operano.

gas

Le stufe a gas nei garage sono collegate in due modi:

  • usando la linea del gas;
  • usando gas liquefatto.

Il primo metodo è usato raramente, poiché la maggior parte dei garage non sono collegati alle reti del gas. Forni più comuni che funzionano a gas liquefatto in un cilindro. È collegato all'unità con un tubo speciale. Nel processo della stufa, il gas lavorato viene selezionato per la strada attraverso il camino. Tali costruzioni funzionano senza elettricità.

Inoltre, sono mobili. In alcuni casi ci sono sensori, con l'aiuto di cui il gas è bloccato se è trapelato. L'uso di tale aggregato è preferito., in quanto è caratterizzato da una maggiore sicurezza in materia di funzionamento.

Gli esperti raccomandano di contattare i forni a gas, nei casi in cui è necessario solo il riscaldamento periodico del garage.

elettrico

Tali stufe sono molto popolari e sono abbastanza comuni. I forni elettrici comprendono strutture a olio, pistole termiche e convettori elettrici. Di norma, i modelli che funzionano con l'elettricità hanno le dimensioni ridotte. Non hanno bisogno di canna fumaria e ventilazione. Tali unità non bruciano ossigeno nella stanza.

Il rovescio della medaglia dei prodotti elettrici è che consumano molta elettricità. Inoltre, durante il lavoro fanno un sacco di rumore sgradevole.

Combustibile solido

Altrettanto popolari sono i forni alimentati da combustibili solidi. Queste opzioni includono stufe a legna, buone vecchie stufe e strutture fisse fatte di mattoni. Il principio di funzionamento di questi modelli è abbastanza semplice: legna, torba e carbone vengono bruciati in una camera di combustione speciale, dopo di che i materiali già spesi vanno fuori sotto forma di fumo attraverso un tubo.

Lo svantaggio di tali forni è che per il loro carburante è necessario allocare uno spazio separato nel garage, che può essere un problema in una piccola area.


diesel

I forni che funzionano a gasolio sono costituiti da due divisioni principali come:

  • forno;
  • azionamento progettato per il gasolio.

In questo caso, il gasolio proviene dal convertitore e passa attraverso l'ugello.

Tali forni sono dotati di un ventilatore progettato per disperdere l'aria necessaria per un processo di combustione attivo. I prodotti a gasolio riscaldano rapidamente il territorio loro affidato.


Carburante esaurito

Una buona soluzione per un garage è un forno a gasolio. Questa unità è in grado di mantenere il calore nella stanza per lungo tempo.

Molti consumatori preferiscono questo particolare modello, dal momento che non è necessario acquistarlo con costosi combustibili. Tutto ciò che è necessario per una tale unità è l'olio motore riciclato, ed è anche consentito l'uso di olio combustibile, cherosene, olio per riscaldamento o gasolio. Questo modello può essere fatto a mano.

Su segatura

Le unità su segatura sono classificate come forni a combustione lunga. In questi modelli, la segatura non brucia solo, ma gradualmente brucia. A questo punto, viene rilasciata una quantità sufficiente di calore, che è sufficiente per una stanza del garage.

Per ottenere una segatura bruciata il più a lungo possibile ed emettere un sacco di calore, è necessario pestarli adeguatamente.

L'assemblaggio di una tale fornace è semplice e veloce.




Stufa panciuta

Uno dei più popolari oggi sono stufe a legna economiche, stufe, lavorando da legna da ardere. La loro caratteristica è la presenza di due camini all'interno della stessa fornace. Queste parti offrono il miglior design di trasferimento di calore.

Questi forni sono realizzati con i seguenti materiali:

  • lamiera con uno spessore non inferiore a 4 mm (migliore di 5 mm). Da questo materiale è necessario saldare il corpo, così come le porte e gli arresti del fumo;
  • Foglio da 6 mm per il tetto del focolare;
  • un piccolo pezzo di tubo con un diametro di 100 mm sul tubo del camino;
  • rinforzo di un profilo periodico con un diametro di 16-18 mm (necessario per creare una griglia);
  • Angolo №4 e metallo per la fabbricazione di gambe;
  • maniglie pronte sulla porta.





Quando si utilizzano questi materiali, si rivelerà sicuramente un forno ergonomico ed economico che durerà a lungo.

Forno "gocciolare"

Questa stufa è l'ideale per un piccolo garage, in cui non c'è riscaldamento ed elettricità. Un design così efficace può essere assemblato a mano.

Presenta i seguenti vantaggi:

  • risparmia carburante;
  • si muove facilmente in un nuovo posto;
  • facile da usare;
  • usato per cucinare


Per assemblare una tale unità, avrai bisogno dei seguenti materiali ed elementi:

  • metallo in fogli;
  • tubo di rame;
  • tubo di derivazione;
  • tubo di gomma;
  • bombola del gas;
  • viti;
  • bruciatore.

Quando si costruisce un tale modello, saranno necessari i seguenti strumenti:

  • saldatrice;
  • trapano;
  • Morsetto.

Lavorare alla realizzazione di questo modello sarà sicuro, se si posiziona la struttura in un luogo senza correnti d'aria, lontano da oggetti infiammabili.

Ci dovrebbe essere spazio libero accanto alla stufa. Per raffreddare o estinguere una tale unità, non è possibile utilizzare l'acqua.

Stufa a combustibile solido a lunga combustione

Questi disegni sono fatti di pietra, acciaio o ghisa. Possono riscaldare il garage utilizzando diversi tipi di carburante. Se si collega correttamente un modello di questo tipo, il motore del generatore di gas può funzionare per più di 3 giorni senza l'intervento dei proprietari. Scegliere il modello giusto non è difficile, poiché la loro scelta è grande oggi. Inoltre, è possibile acquistare un'unità di sicurezza adatta per un garage di qualsiasi dimensione.

Questi modelli sono disponibili:

  • sul legno;
  • con circuito idrico;
  • con un piano di cottura.


mattone

Come accennato in precedenza, i forni per mattoni universali sono eccellenti opzioni stazionarie per il garage.

Per creare una tale costruzione saranno necessari tali materiali e strumenti come:

  • fuoco di mattoni;
  • argilla da forno speciale;
  • sabbia fine;
  • cemento;
  • serbatoi per soluzioni;
  • utensili per la posa di mattoni e giunture di lavorazione;
  • la porta;
  • materiali impermeabilizzanti;
  • valvola del camino.

Le prime 2 file di mattoni sono disposte orizzontalmente, e le pareti della fornace si formano nel terzo. Da 3-6 file una macchina fotografica è fatta per la posa di legna da ardere. Quindi la porta è fissa. 7 accanto ai mattoni, è necessario disporre in modo che vi sia un piccolo foro. 8 vicino ai mattoni giaceva piatto, e 9 - sul bordo. Dopo di ciò, la contrazione viene nuovamente eseguita ponendo 10 file. 11 file vengono anche posizionate sul bordo. Ulteriori righe devono essere disposte allo stesso modo. Quindi il forno è collegato al camino.

Se non vi è esperienza in tali materie, allora è meglio chiamare uno specialista, altrimenti una fornace di mattoni potrebbe rivelarsi sciatta e di breve durata.

Consigli utili

È necessario rispettare i seguenti consigli dei professionisti nella produzione indipendente del forno per il garage:

  • per aumentare le proprietà termiche del forno, è possibile tagliare la parte superiore appena sotto la cucitura. Ciò aumenterà la camera d'aria, ma ciò può ridurre le dimensioni del forno;
  • i modelli elettrici sono i più convenienti da usare. Sono a prova di fuoco, ma costano molto più caro rispetto, ad esempio, alle opzioni di legno;
  • è meglio affidare l'installazione di modelli di gas ai professionisti;
  • si consiglia di posizionare i contagocce in stanze con una buona ventilazione. Tale modello non fuma, ma lascia un odore sgradevole che non può essere eliminato con l'aiuto di mezzi improvvisati;
  • le pareti vicino alla stufa possono essere rivestite di lamiere. Si scaldano, danno più calore.

Guarda il video: Fasciapallet automatico (Giugno 2019).

Lascia Il Tuo Commento