Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Cucina senza armadietti superiori

Oggi, sempre più popolari set da cucina senza pensili. Questi possono essere cucine con scaffali pensili aperti, o completamente senza di loro, layout d'angolo o lineare. Quanto è giustificato e funzionale questo design della cucina, qual è il suo vantaggio e quali sono gli svantaggi? Cercheremo di rispondere a queste e ad altre domande in dettaglio nel nostro articolo.






Disposizione della cucina

Ci sono diverse opzioni per pianificare la cucina. Quando si sceglie un auricolare, prima di tutto, è necessario essere guidati dalle sue dimensioni e dalla sua forma.

  • Layout dell'isola. Questa opzione di design è adatta per cucine con una vasta area. Nel centro della cucina si trova un'isola-parabrezza, che assume la funzione della superficie di lavoro principale e, a volte, della sala da pranzo. Le pareti della cucina con questo metodo di progettazione possono rimanere completamente libere, come un lavandino, elettrodomestici da cucina possono essere costruiti nell'isola, così come può essere dotato di scatole di immagazzinaggio. Ma ancora, nella maggior parte dei casi, una tale cucina sarà dotata di armadi aggiuntivi situati vicino alle pareti.
  • Lineare. Questa opzione è adatta per cucine strette. In questo caso, i mobili sono disposti linearmente lungo una delle pareti della cucina. Sulla stessa linea hanno un lavandino, stufa, vari elettrodomestici.
  • Parallelo. È usato per progettare cucine grandi o allungate. Da un lato ci sono armadi a muro lungo il muro, e in parallelo, vicino all'altra parete, ci sono armadietti e elettrodomestici da cucina incorporati. Ad esempio, un frigorifero e un forno da incasso. È anche possibile pianificare quando i pensili sono uno di fronte all'altro.
  • Disposizione degli angoli Uno dei tipi più pratici di pianificazione della cucina. Adatto assolutamente a tutti. Questa soluzione è perfetta per i proprietari di piccole cucine e per i residenti di "Krusciov", in cui tradizionalmente piccole cucine. In questo caso, è molto importante utilizzare razionalmente ogni centimetro dello spazio di lavoro della stanza. I pensili in questo caso sono angolati l'uno all'altro, nella forma della lettera "G".
  • Layout a forma di U.. Questo layout non è adatto a tutte le cucine. Tuttavia, questo modo di organizzare i mobili consente il miglior utilizzo dello spazio di lavoro. In questo caso, le principali aree di lavoro della cucina - lavello, piano cottura e frigorifero, sono a breve distanza l'una dall'altra, il che semplifica enormemente il processo di lavoro in cucina. Questa è chiamata la regola del triangolo di lavoro.

mobili

Invece dei pensili superiori, è possibile utilizzare nello spazio della cucina un armadio, un rack, un astuccio o scaffali a muro aperti.






Nella dispensa o astuccio è possibile posizionare alcuni piatti e conservare alcuni prodotti.






Se lo spazio lo consente, puoi approfondire ed espandere gli armadietti del pavimento, dotandoli di meccanismi aggiuntivi: scale per bottiglie, ripiani estraibili, ventilatori, vari sistemi di sospensione, binari del tetto, ecc.

Colonna del caso C'è un'opinione errata che questo mobile possa essere posizionato solo nelle cucine con una vasta area. Tuttavia, questo non è il caso. Le colonne sono prodotte in varie dimensioni, strette e larghe, alte e medie in altezza. Questo è uno degli oggetti più pratici e spaziosi all'interno della cucina. All'interno sono dotati di cestelli metallici che possono essere facilmente riorganizzati in altezza. È a causa della sua capacità, sono semplicemente indispensabili nelle piccole cucine.

Un'altra soluzione pratica e funzionale può essere un sistema di ringhiere. Puoi posizionare vari utensili da cucina, da mestoli e schiumarole a taglieri e pentole con padelle.

Gli scaffali aperti si adattano perfettamente a qualsiasi interno moderno, che sia "minimalismo", stile classico o "Provenza" e "paese". Sugli scaffali sembreranno grandi vasi, brocche, piatti decorativi, lattine con prodotti sfusi e spezie, vasi con verdure speziate. La condizione principale è che ci deve sempre essere l'ordine su di loro al fine di non creare una sensazione di spazio ingombra. Oltre alle funzioni decorative, i ripiani superiori presentano ovvie proprietà pratiche: gli utensili da cucina necessari sono sempre visibili e al momento giusto saranno sempre a portata di mano.

Dettaglio importante - grembiule da cucina

Si dovrebbe anche fare molta attenzione quando si sceglie un grembiule da cucina. L'assenza di pensili rende la parte superiore più evidente. La scala di colori di un grembiule può essere qualsiasi - dal bianco, alle opzioni con vari disegni e un ornamento. La regola principale qui è la combinazione di un grembiule con il design delle facciate e del piano del tavolo.

Ovviamente, il grembiule deve essere scelto tra materiali resistenti, non ha paura dell'acqua, grasso e resistente al calore e varie sostanze chimiche. Considera alcuni di loro:

  • MDF - è un piatto di legno pressato e trattato con sostanze speciali che non contengono fenoli o resine epossidiche tossiche. Il vantaggio di questo materiale è una maggiore resistenza, resistenza all'umidità, non suscettibilità ai microbi e alle muffe. Tuttavia, questo materiale ha un grosso svantaggio: ha paura delle alte temperature, il che rende impossibile usarlo vicino alla superficie di cottura.
  • Pannelli laminati - Questo materiale ha prestazioni eccellenti, è abbastanza semplice nello stile, ha una vasta gamma di colori. Attualmente i pannelli laminati sono disponibili con elevata resistenza all'umidità, che facilita il processo di lavaggio.
  • Piastrelle di ceramica - il materiale più utilizzato per la finitura del grembiule da cucina. Vantaggi indiscussi: resistenza a vari tipi di inquinamento, resistenza al calore, resistenza all'umidità, elevate proprietà decorative. L'unico inconveniente è la presenza di cuciture sulla superficie della tela, il che rende un po 'più difficile prendersene cura.
  • Grembiule a mosaico - può essere in ceramica, vetro, metallo o fatto di smaltino. Il mosaico ha la forza, la durabilità e l'eccellente decorativo. Gli svantaggi di un mosaico sono gli stessi di quelli di una piastrella di ceramica: la presenza di più cuciture, oltre a un costo più elevato.
  • Pietra naturale - è presentato da marmo, granito, basalto e litoceramica. Il granito ha una vasta gamma di colori, resistente, non ha paura dell'umidità. Il marmo nelle sue funzioni idrorepellenti è inferiore al granito. Il basalto è inferiore al marmo nella decorazione, ma molto più durevole. Litoceramics è una lastra composita a due strati molto leggera e resistente.
  • Grembiuli di metallo - Ottimo per gli interni in uno stile moderno. Differiscono nella maggiore durata, resistenza al calore e alte proprietà igieniche. L'unico aspetto negativo è la difficoltà di prendersi cura di una superficie metallica lucida, sulla quale lo sporco è molto evidente. Ma l'output può essere l'uso di metallo opaco, non lucido.
  • Grembiuli di vetro - una soluzione insolita e interessante. Nel design della cucina si utilizza vetro temperato, caratterizzato da elevata resistenza agli urti, resistenza alle variazioni di temperatura e facilità di manutenzione. Il vetro offre uno spazio illimitato per il design: puoi utilizzare il vetro smerigliato, trasparente, con motivi e disegni. Sembra un vetro molto imponente con volume, illuminato dal modello interno. Gli svantaggi di un grembiule di vetro includono la necessità di lavaggi frequenti e alcune fragilità del vetro.

Consigli pratici per la sistemazione

  • Affinché la cucina senza ripiani migliori sia elegante e armoniosa, è necessario disporre di un piano chiaro per l'organizzazione dello spazio. Questa è la condizione principale per un design di successo.
  • È necessario pensare accuratamente riempiendo scaffali e scaffali. Gli oggetti usati più frequentemente devono essere posizionati sui ripiani inferiori e sulla ringhiera, in modo che siano sempre a portata di mano. Anche sugli scaffali più bassi sarà saggio immagazzinare utensili pesanti.
  • È una combinazione cromatica e stilistica molto importante di oggetti diversi, in modo che non si distinguono dall'idea generale della cucina.
  • Non riporre sugli scaffali e sugli scaffali un sacco di cose, sovraccaricando così lo spazio. Dovresti anche sbarazzarti delle cose rotte e danneggiate in modo tempestivo, in modo da non trasformare la cucina in una sorta di magazzino.
  • Vale la pena prestare particolare attenzione alla scelta delle cappe. In effetti, in una cucina senza armadi superiori, sarà uno degli elementi centrali dell'interno.
  • Quando si sceglie l'illuminazione, è necessario innanzitutto essere guidati dallo stile generale della cucina. Oltre all'illuminazione centrale principale, è necessario predisporre l'illuminazione sugli scaffali e nell'area di lavoro. Lampade alte sotto forma di lampade da tavolo di vari design sembrano eleganti e originali. Per lo stile industriale, le lampade sulle staffe mobili sono perfette e possono essere inviate nel posto giusto.





Vantaggi e svantaggi

In quanto tale, la mancanza di una cucina senza armadi superiori non lo è. C'è un equivoco che in una cucina così c'è poco spazio di archiviazione. Ma, come si può vedere, grazie al design ponderato dei mobili inferiori, all'uso di vari mobili con spazi di stoccaggio, non è affatto così. L'unico inconveniente potrebbe essere la necessità di pulire spesso la polvere dagli scaffali e dai rack e rimuovere vari contaminanti. Ma con l'abbondanza odierna di vari detersivi, questo non dovrebbe essere un problema significativo.






Con la sua raffinatezza e praticità, tale cucina non perde in alcun modo la cucina familiare con i migliori pensili. Questo è un approccio un po 'non tradizionale, ma piuttosto interessante, che aggiunge allo spazio una sensazione di leggerezza, leggerezza e luce.






Questa opzione di design cucina è adatta per i giovani e coloro che non sono abituati a sporcare il loro spazio con cose inutili e sovraccaricare l'area di lavoro della cucina con pensili sovrappeso che nascondono lo spazio. Sbarazzati di tutte le cose inutili, e sarai sorpreso che in effetti non hai bisogno di tanto spazio come una volta. Ma in cambio, riceverai un posto illimitato per tradurre le tue idee e fantasie di design. Su una parete libera, puoi posizionare un'elegante composizione di scaffali per conservare i piatti e mostrare cose bellissime, realizzare un manifesto in vetro o un grembiule di metallo scintillante, in generale, qualsiasi cosa!






7 foto

Guarda il video: DIY Wall closet. Armadio a muro FAI DA TE (Gennaio 2020).

Lascia Il Tuo Commento