Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Carta da parati del mattone nell'interiore moderno

Quando sorge la domanda, quale progetto dare alle pareti nel processo di riparazione, non si tratta più semplicemente di prendere e incollare semplici sfondi di carta. Una varietà di materiali incoraggia i consumatori ad essere interessati ai moderni prodotti high-tech. Un vivido esempio di tale prodotto è lo sfondo in vinile: grazie alla loro diversità, la capacità di portare soluzioni eleganti all'interno è diventata molto più ampia.



Praticità e durata dei rivestimenti in vinile - un ulteriore fattore di attrattiva per gli acquirenti. Per valutare meglio tutti i possibili vantaggi e svantaggi di tali prodotti, è necessario acquisire maggiore familiarità con le loro caratteristiche tecniche.

Cos'è?

La carta da parati vinilica è un rivestimento murale lavabile costituito da due strati: inferiore in carta o tessuto non tessuto, e polivinilcloruro in alto o solo in PVC. È ampiamente usato in vari tipi di industria: in medicina, edilizia, ingegneria elettrica, agricoltura. Il vinile è un materiale versatile che è l'ideale per fare carta da parati. Grazie alla flessibilità della plastica e alla facilità della sua lavorazione, il PVC può essere sia schiumato che semplice, che influisce sulla struttura dei rivestimenti e ne garantisce la diversità.

Il vinile può essere pressato e riscaldato fino a un certo punto, creando tipi di carta da parati unici e originali con motivi meravigliosi.


A seconda del tipo e della qualità dello sfondo, la loro composizione può essere completata con i seguenti materiali:

  • il più famoso di loro, naturalmente, è costituito da carta riciclata, alberi e piante;
  • i modelli di alta qualità e belli spesso includono i tessuti, che conferiscono al traliccio morbidezza e morbidezza (filati di cotone, lino e persino lana);
  • materiali sintetici, ma rispettosi dell'ambiente sono i tessuti non tessuti realizzati con fibra di cellulosa resistente;
  • così come la fibra di vetro sotto forma di filamenti di vetro almeno forti disposti ordinatamente all'interno delle tele.

Pro e contro di copertura

Ci sono rivestimenti in vinile su carta e base non tessuta. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro durante l'incollatura e durante il funzionamento.

Se la scelta è fermata su modelli di flizelinovy, indubbiamente e principale più li loro che non è necessario applicare la colla su una corsia loro stessi, basta spazzolare con il muro. Ciò rende il processo di incisione molto più semplice e veloce.

Il flizelin è un materiale molto forte, è molto più pratico e più denso di una base di carta. E ciò significa che la sua vita di servizio sarà molto più lunga e nasconderà i difetti delle mura in modo che possano diventare completamente invisibili.



Tuttavia, tra gli aspetti negativi degni di nota non plasticità del non tessuto: è abbastanza difficile per loro incollare archi, prese, interruttori e altre sporgenze di scarico. Nonostante il fatto che questo materiale sia durevole, ha una grande trasparenza, il che significa che tutti i vecchi rivestimenti e le macchie dalle pareti devono essere completamente rimossi durante i lavori preparatori.



Nonostante i progressi della tecnologia moderna, i rivestimenti in vinile, che si basano su carta, non saranno mai inutilizzabili, perché anche la carta ha i suoi significativi vantaggi.

Innanzitutto, è più di plastica, e con una buona impregnazione della colla tutte le prese, le nicchie e le altre parti sporgenti della stanza saranno incollate molto più facilmente. La densità della carta è anche più vantaggiosa rispetto al tessuto non tessuto traslucido: né il muro, né il resto della vecchia carta da parati saranno visibili: succede anche che non è sempre possibile rimuoverli completamente dalla parete.


Tra le carenze dei modelli di carta, va notato che sia il muro che gli arazzi stessi dovranno essere incollati, ma questo non rappresenta uno svantaggio significativo per le persone che sono abituate ai modi tradizionali di lavorare con i rivestimenti murali. Naturalmente, si consuma molta più colla., - e non solo perché è necessario intonacare sia il muro che il traliccio, ma anche per il semplice motivo che la carta lo assorbe molto rapidamente. Da qui e la velocità del lavoro dovrebbero essere abbastanza operativi. Tutti sanno anche che la carta da parati in carta è più facile da danneggiare, e premendo il traliccio sul muro quando si incolla dovrebbe essere più lungo rispetto al caso del tessuto non tessuto.

vantaggi

Prima di procedere in modo specifico ai benefici della carta da parati in vinile, vale la pena di dissipare il mito molto popolare che si suppone dannosi per la salute. Questo mito non è nato da zero: sono stati prodotti rivestimenti cinesi a buon mercato, che contenevano una grande quantità di tossine chimiche crude. Ora questa produzione dannosa è stata a lungo sospesa e i produttori popolari sono pienamente responsabili della qualità e dei marchi.

Per non accidentalmente ottenere "effetti residui" sotto forma di "istanze" a basso costo e tossici, dovresti solo fare acquisti avere una buona compagnia con un nome verificato In questo caso, è possibile garantire che tutte le misure necessarie per la sicurezza e il livello di pulizia ecologica siano mantenute onestamente e al livello adeguato.


In passato, i rivestimenti in vinile venivano spesso "rimproverati" per il fatto che sotto di loro si poteva formare un fungo. Tuttavia, ora le tecnologie consentono di eliminare questo potenziale danno con l'aiuto dell'applicazione preliminare di composti anti-fungini - e questo è uno dei più brillanti vantaggi della carta da parati in vinile.


In effetti, i vantaggi di questi tipi di carta da parati sono molto più di svantaggi. Oltre al miglioramento dei rivestimenti con agenti antifungini, è opportuno notare la facilità del processo di incollaggio stesso: se si scelgono modelli base non gel, non è necessario stenderli con la colla.


Sono molto pratici: La maggior parte dei modelli sono lavabili, sono facili da pulire con lo sporco, quindi possono essere facilmente incollati in cucina e anche in bagno. Come sapete, molti sfondi tendono a svanire sotto l'influenza della luce solare, ma il vinile non è influenzato. Per molto tempo non perdono il loro colore originale - questo è anche il loro indubbio beneficio per i proprietari, perché non devono cambiare troppo spesso lo sfondo.

Opzioni particolarmente degne di nota realizzate con il metodo di stampa a caldo. Sono completamente innocui, ipoallergenici e non richiedono alcuna cura particolare, e il loro aspetto si distingue per un alto grado di estetica e bellezza.


carenze

I vantaggi della carta da parati in vinile sono evidenti, alla luce dei progressi delle moderne tecnologie di produzione, molti dicono che non hanno affatto contro. Tuttavia, vale la pena menzionare alcune specifiche associate a questi rivestimenti, che non fa male a prendere in considerazione in caso di loro acquisto.

In primo luogo, può sembrare inusuale e persino difficile da incollare sui muri, soprattutto se gli acquirenti sono abituati alla carta da parati di carta comune. Se li incollate troppo, possono allungarsi e deteriorarsi, che, naturalmente, può essere prevenuto se la colla è correttamente diluita e utilizzata.

Nonostante la sua durata, la carta da parati in vinile non tollera le cadute di temperatura e l'umidità. Pertanto, dovresti ventilare la stanza più spesso, e nella stagione di riscaldamento, se possibile, non surriscaldare.


Recentemente, i modelli si sono diffusi non solo con formulazioni anti-fungine, ma anche con pori microscopici che tollerano bene condizioni di elevata umidità. Così, molte delle carenze hanno già ricevuto un'eliminazione decente, e le altre caratteristiche dei rivestimenti in vinile dovrebbero essere prese in considerazione al momento dell'acquisto e cercare di seguire semplici linee guida per prendersi cura di loro. I professionisti consigliano in modo che il condizionatore o l'umidificatore funzioni di volta in volta nella stanza.


Tipi di prodotti

Il vinile è un materiale polimerico flessibile da cui è possibile realizzare vari tipi di carta da parati con vari metodi di lavorazione. Ogni tipo è progettato specificamente per ospitare una destinazione specifica.

I tipi sono divisi nei seguenti gruppi:

  • carta da parati realizzata in vinile espanso (varietà strutturali);
  • carta da parati in vinile liscio (versioni compatte lisce, sono anche chiamate piatte);
  • i modelli pesanti basati su vinile solido possono essere utilizzati come rivestimento anti-vandalo;
  • carta da parati serigrafata in rilievo.



I modelli di schiuma di vinile si distinguono per il loro basso prezzo e ampia varietà, quindi sono molto popolari tra gli acquirenti. La loro superficie è molto soleggiata, porosa, non molto densa, che semplifica enormemente il loro attaccamento. I modelli con texture mascherano perfettamente tutti i tipi di irregolarità e creano difetti superficiali. Il vinile in schiuma è molto leggero, che facilita anche il processo di incollaggio e garantisce un buon contatto con le pareti.


Per quanto riguarda la porosità, svolge il ruolo di uno strato ermetico che impedisce la comparsa di muffe non peggiori di speciali rivestimenti anti-fungini. Ma l'umidità può penetrare attraverso il rivestimento a causa della sua bassa densità, che spesso porta a danneggiare il substrato. Si tenga presente che se il vinile schiumato ha una base di carta, tale carta da parati non può essere incollata in aree con alti livelli di umidità.


La pavimentazione in vinile liscio è un'opzione indispensabile per incollare lo spazio della cucina. Sono molto densi a differenza dei modelli di schiuma, resistente all'acqua e all'umidità e molto più resistente.

Tra questi, i modelli più comuni che imitano materiali naturali: pietre, muro di mattoni o piastrelle.


I modelli di vinile morbidi sono basati sul vinile piuttosto che sul supporto di carta, il che è il loro indubbio vantaggio. Tale carta da parati può essere pulita con detergenti che non rovinino il loro colore o la loro qualità. Ci sono tipi che possono essere puliti anche con l'uso di spazzole, e i cosiddetti sfondi "super-lavabili" sono ben tollerati anche con il lavaggio degli aspirapolvere. I rivestimenti in vinile liscio vengono utilizzati principalmente per incollare le pareti della cucina.

Le pesanti carte da parati in vinile sono particolarmente resistenti e versatili. Questo vinile è anche chiamato difficile. Nel suo metodo di produzione viene utilizzato lo stampaggio a caldo. Nel processo di riscaldamento a temperature particolarmente elevate, tutti i prodotti chimici nocivi da esso evaporano. Su vinile solido, puoi realizzare qualsiasi motivo e decoro con l'imitazione della pelle, della pelle scamosciata, del tessuto. Possono essere incollati su qualsiasi stanza, fino ai bagni, perché umidità e acqua non hanno paura. È chiaro che il loro costo è piuttosto alto, ma la qualità è pienamente giustificata.

Questo rivestimento è il più resistente allo stress meccanico, quindi non è un caso che un'espressione così insolita sia apparsa come carta da parati antivandalica.


E l'ultimo tipo di rivestimento è la serigrafia, che è al primo posto in termini di estetica, immediatezza e raffinatezza. Nella produzione di queste carte da parati strutturate, il calore viene applicato anche alle alte temperature usando l'alta pressione. Questo è ciò che crea l'effetto di costosi tessuti di seta. Tali opzioni sono molto costose, ma non toglie la popolarità, perché la bellezza in loro è meravigliosamente combinata con praticità e durata. Tutti i rivestimenti serigrafici hanno un effetto idrorepellente e resistente alla polvere e la loro durata è superiore a dieci anni.

Dimensioni e designazioni

Quando si sceglie carta da parati in vinile dovrebbe prestare attenzione alla dimensione dei rotoli. Se i rulli sono stretti, si tratta di modelli basati su carta e, se sono larghi, questo è un chiaro segno che si trovano su un substrato non tessuto più costoso e conveniente.

C'è una classificazione non solo per tipo di sfondo, ma anche in base alla loro dimensione. La dimensione standard è di solito 0,53x10 m Il vinile schiumato ha i seguenti parametri: c'è un'opzione di 1 metro x 10, come pure 1,06 x 106 cm Tutti i numeri e le icone sono sempre indicati sulla confezione dei rotoli. Inoltre, puoi anche acquistare cordoli di cinque metri, sia stretti che larghi. La larghezza dei rotoli nei modelli italiani è, di regola, 70 cm.


Soluzioni di colore

I colori della carta da parati in vinile possono essere luminosi o attenuati, e le figure sono in rilievo o levigate: la loro diversità non conosce confini.

Una vasta gamma di produttori con una meritata reputazione aiuterà a scegliere la carta da parati per ogni gusto e colore del consumatore: semplice, combinata e persino nera.


A proposito, il nero grazie all'arte della serigrafia non deve assolutamente aver paura di: lucentezza lucida in combinazione con motivi floreali dà carta da parati nera stile indescrivibile e comfort.


Tra le altre tonalità sono popolari:

  • I rivestimenti "Bamboo" e beige imposteranno il tono di neutralità e comfort nella stanza, è possibile scegliere qualsiasi arredamento per tali colori.
  • Gli sfondi gialli sono ideali per una stanza sul lato nord, dove c'è sempre una mancanza di luce solare.
  • I colori blu, blu e turchese creeranno un'atmosfera di freschezza del mare e il cielo liscio, verde e verde chiaro calmerà e allo stesso tempo sintonizzarsi in modo produttivo.
  • Le intense sfumature viola conferiranno luminosità, originalità e lusso alla stanza, mentre la carta da parati marrone diventerà la personificazione della naturalezza e del calore familiare.



Il bianco è tradizionalmente considerato troppo marchiato, ma se acquisti carta da parati in vinile bianco di buona qualità, puoi lavarli e pulirli facilmente, anche se sono bloccati in bagno o in cucina. Tra le opzioni in particolare l'imitazione popolare di un muro di mattoni verniciato bianco, che può essere utilizzato in qualsiasi stanza, per non parlare dei locali di un altro valore.


Disegni e schemi reali

Non c'è limite alla varietà di design dei rivestimenti in vinile e ai loro colori. A seconda della forma di un motivo o di un motivo, è possibile creare uno o l'altro effetto nella stanza e sottolineare i lati più vantaggiosi, nascondendo gli svantaggi. Ad esempio, la carta da parati, le cui strisce sono disposte verticalmente, può rendere visivamente più alto il soffitto basso e, se la striscia va in direzione orizzontale, lo spazio si espanderà visivamente, il che è rilevante per una piccola stanza.


La versatilità del materiale consente di imitare abilmente pietra naturale, legno e mattoni. La carta da parati "under the brick" non sarà solo l'ideale per un corridoio o uno spazio d'arte romantico, ma darà anche una sensazione di calore alla casa grazie ai colori caldi e alle loro sfumature, mentre un vero muro di mattoni emana sempre freddo e ha bisogno di un taglio certo e difficile.




Il rivestimento in vinile, il cui schema è rappresentato da una gabbia, può essere incollato al muro, che ha un gran numero di difetti di costruzione.

Interpreteranno il ruolo di un "grembiule" unico che nasconde tutti i difetti, e si raccomanda che le altre pareti siano decorate con qualsiasi carta da parati normale.

I diamanti sono modelli non standard. Tali sfondi sono classificati come "geometrici" e si consiglia di utilizzarli solo se i mobili non presentano spigoli vivi e la tappezzeria eterogenea si fonde con il muro. Quando si sceglie, è importante tenere presente che qualsiasi forma geometrica è adatta solo se se l'intera stanza è decorata in uno stile moderno, come l'alta tecnologia o il minimalismo, e se parliamo di un interno classico, è necessario escludere qualsiasi tipo di carta da parati geometrica.


Le carte da parati nere con stampa serigrafica saranno particolarmente impressionanti se dipinte sotto forma di sakura, peonie o rose grandi. Con una sapiente selezione di colori di mobili e altri oggetti interni, sono tali disegni che si adattano perfettamente all'atmosfera del rigore classico, adornandolo con un tocco di vividezza e una brillante tavolozza floreale.

Caratteristiche appiccicose

Prima di acquistare carta da parati in vinile, è importante sapere che i modelli di gommapiuma con maggiore sollievo e rigonfiamento nasconderanno molto bene i difetti di costruzione, oltre al vinile spesso.

Non soffermarti sull'attraente carta da parati con serigrafia nel caso in cui pensi di incollare la stanza con irregolarità pronunciate e difetti delle pareti: questa opzione non solo non le nasconde, ma può anche enfatizzarla.


Prima di incollare le pareti con carta da parati in vinile, è necessario innescare tutte le superfici, prestando particolare attenzione agli angoli. Se la stanza era vecchia carta da parati, devono essere completamente rimossi, quindi allineare e stuccare tutte le irregolarità. Dopo che lo stucco è finito, è necessario lasciare asciugare la superficie per due giorni. Non appena le pareti si asciugano, devono essere adescate (usando la normale colla per carta da parati) e come preparare il primer è scritto su qualsiasi confezione di questa colla.


Quando la carta da parati in vinile si bagna dalla colla, iniziano ad allungarsi orizzontalmente, quindi devono essere incollati con molta cura, con una leggera pressione sulla superficie, in modo da non strappare. È per questo motivo non incollare troppo l'arazzo. Популярное в народе наклеивание "с нахлестом" тоже придется исключить, потому что речь идет об очень толстом виде обоев: стыки будут смотреться громоздко и неаккуратно.

Шпалеры следует клеить исключительно методом "встык". Конечно, это намного сложнее, но поможет избежать разочарования, когда комната будет оклеена полностью: внешний вид всех "нахлестов" будет выглядеть очень небрежно и неэстетично.

La migliore temperatura dell'aria quando si incolla la stanza con carta da parati in vinile - da 20 a 25 ° C. Non utilizzare condizionatori d'aria, arieggiare la stanza durante l'incollatura e consentire le correnti d'aria.


La carta da parati vinilica in colla necessita di un tipo speciale di colla. In vendita puoi trovare molte delle sue opzioni. I marchi più affidabili e comuni di tale colla: Quelyd, Pufas e "Methylan" domestico. È importante essere attenti quando si allevano e non permettere troppa acqua, perché la carta da parati cadrà dietro le pareti immediatamente dopo l'incollaggio. Non è possibile utilizzare la colla per la carta da parati ordinaria, in modo da non rovinare gli arazzi e le pareti.

È meglio utilizzare il prodotto di produttori affermati, in modo che il processo di riparazione porti gioia e soddisfazione.


produttori

Secondo il feedback dei clienti, i produttori russi di carta da parati in vinile sono in primo luogo non solo perché il prezzo dei loro prodotti è molto inferiore a quello delle controparti importate, ma anche perché la Russia può già competere bene con i colleghi stranieri in termini di qualità.

Una buona carta da parati è solida "Palette"che vanta un'enorme copertura di produzione di varie regioni del nostro paese. E 'stata questa azienda che ha ottenuto il riconoscimento da parte dei produttori tedeschi e di recente è entrata in attiva collaborazione con diverse aziende tedesche.


Giovane compagnia di Penza "Mayakprint" ultimamente, non è in ritardo rispetto ai principali produttori russi. Le ultime collezioni di carte da parati 2016 e 2017 sono state molto apprezzate da esperti nazionali e stranieri e, ovviamente, hanno ricevuto riconoscimenti dai compratori. La società ha adottato perfettamente tecnologie di produzione avanzate da colleghi nazionali e stranieri, e il controllo della qualità dei prodotti in ciascuna delle sue fasi è un ulteriore vantaggio.


Il leader nel mercato russo è senza dubbio "Fabbrica della carta da parati di Mosca". Produce e carta da parati, e vari materiali da costruzione, che trova anche una domanda significativa tra la popolazione. Questa impresa esiste da molto tempo, viene continuamente modernizzata e migliora la sua tecnologia. Per lui, non è un ostacolo "adattarsi" ai nuovi standard di qualità europei. Il più importante e noto può essere considerato una linea di rivestimenti in vinile con disegni a forma di grandi papaveri e alberi, che possono essere trovati in quasi tutti i negozi di ferramenta.


Va notato che la flizelin da cui viene prodotta la base universale e affidabile per i rivestimenti in vinile, è stata inventata in Germania e ha ricevuto il meritato brevetto di materiale di alta qualità.

Naturalmente, la Germania è la "patria storica" ​​di tutti i rivestimenti murali con base non tessuta.

Nei primi anni 2000, nel nostro paese è stata aperta una fabbrica di una società tedesca. "Erismann". Per oltre 17 anni di storia del lavoro qui, questa azienda è tra gli acquirenti meritava il rispetto. Nel corso degli anni di lavoro in Russia, la ditta Erismann si è dimostrata dal lato migliore in termini di qualità e durata della carta da parati in vinile, e detiene ancora il punteggio più alto tra i produttori tedeschi.


Tra le aziende italiane, la più diffusa è Andrea Rossi. I rivestimenti in vinile dall'Italia si distinguono per il loro particolare lusso e sono rappresentati da tutte le possibili varietà di modelli, che si distinguono per il loro speciale calore meridionale. La qualità di questo marchio non è inferiore a quella tedesca, e in particolare ai clienti piace il fatto che a volte puoi vincere anche nella fascia di prezzo.


I colori "anticati" ricchi di serigrafia ricorderanno l'arredamento della lussuosa sala del palazzo del Rinascimento, per questo vengono spesso acquistati per incollare stanze destinate a grandi celebrazioni ed eventi culturali di massa.

Gli sfondi sono disponibili in Russia e in molti altri paesi, e quando li compri non devi preoccuparti di incappare in un prodotto falso o a basso prezzo. Per evitare questo, i designer professionisti raccomandano vivamente di acquistare solo prodotti certificati da aziende note che si sono già affermate sul mercato dal lato migliore.



Suggerimenti per la scelta

Dal momento che il mercato moderno offre generose opportunità di scelta, è limitato non può essere altro che un approccio ragionevole e globale alla progettazione di una stanza.

Per una stanza buia con accesso limitato alla luce naturale, è preferibile utilizzare una carta da parati dai toni chiari, e se la stanza, al contrario, è troppo chiara, i colori scuri si appianeranno e assorbiranno la luce in eccesso e contribuiranno a mantenere una sensazione e un'armonia confortevoli. Per una stanza piccola, le versioni con piccoli motivi sono le più adatte: creeranno l'effetto visivo dello spazio in espansione.

È anche possibile incollare su una piccola stanza con modelli monofonici di qualsiasi tonalità chiara adatta. Se la stanza ha una forma non standard o molto ampia, i colori scuri aiuteranno a garantire l'effetto del suo restringimento visivo, creando comfort e un senso di sicurezza.


La carta da parati in vinile bianco, che è perfettamente adattabile alla pulizia con acqua (fino all'utilizzo di un aspirapolvere non troppo potente), sarà un'opzione eccellente per incollare l'intero spazio della cucina. In questo caso, non dovresti preoccuparti dell'assegnazione del "grembiule da cucina" in un colore meno sporco e accattivante. Grazie a senza pretese e resistenza all'usura anche con una pulizia regolare, la carta da parati bianca durerà a lungosenza perdere la sua purezza incontaminata: è importante solo per ripulire l'inquinamento nel tempo.

La carta da parati bianca con motivo a rilievo "sotto i mattoni" sarà la soluzione ideale nel caso in cui tutti i locali saranno decorati nello stile "Provenza": la loro naturalezza si inserisce armoniosamente negli interni pittoreschi, realizzati nello stile dell'antichità rustica.


Recentemente, la vendita di cosiddetti "velenosi" o colori eccessivamente vivaci di carta da parati in vinile denso. Tradizionalmente si ritiene che l'uso di tali colori possa influire negativamente sulla psicologia della percezione del colore, ma non in tutti i casi.

Di norma, queste opzioni sono progettate sia per spazi artistici creativi con una certa direzione, sia per stili interni eclettici molto apprezzati dai giovani.



Se i mobili della stanza sono pieni di linee caotiche originali, e i materiali con cui è realizzato sono un audace mix di metallo, plastica e legno, i colori velenosi della carta da parati si inseriscono in un insieme molto appropriato. A proposito, se si seleziona una luce di rammollimento nella stanza, può di volta in volta compensare l'eccessiva luminosità dei colori, che è una soluzione piuttosto audace e non standard.

Lascia Il Tuo Commento