Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Muro a secco resistente all'umidità: che cos'è e come scegliere?

Più recentemente, il muro a secco è stato utilizzato per livellare pareti, costruire tramezzi e archi, ma in bagno o in cucina non è stato utilizzato, perché quando è entrato in contatto con acqua e persino vapore, il materiale è diventato rapidamente inutilizzabile.

Quando è apparso un tipo di materiale resistente all'umidità, i fogli di cartongesso, comodi, leggeri e facili da installare, hanno iniziato a essere utilizzati in ambienti con elevata umidità.



Definizioni e varietà

Interpretazione della sigla GKLV è un foglio di cartongesso resistente all'umidità. Come un normale tessuto in cartongesso, questo materiale è costituito da due strati di cartone resistente e uno strato di intonaco tra di loro, ma tutti gli strati sono trattati con impregnazioni speciali, rendendolo impermeabile.

È molto semplice distinguere i materiali resistenti all'umidità da quelli non resistenti all'umidità, i fogli GKLV sono verdi e il drywall ordinario è grigio. Le caratteristiche diranno e informazioni sul pacchetto (etichettatura). La differenza è evidente nel prezzo: i materiali a prova di umidità costano più del solito.

Anche nei negozi di edifici possiamo trovare cartongesso etichettato "GKLVO" - questa è una tela unica con ulteriori proprietà refrattarie.


Naturalmente, anche i materiali GKLV ti dureranno molto più a lungo se li proteggi dall'umidità il meglio che puoi. È necessario ventilare la stanza con umidità elevata e finire GKLV e installare lì un sistema di ventilazione e di scarico. Inoltre, i pannelli delle pareti possono essere rivestiti con vernice resistente all'umidità, rivestiti con finiture in plastica o carta da parati speciale resistente all'umidità pokleit.

Oltre ai criteri di resistenza al fuoco e resistenza all'acqua, il mercato dei materiali da costruzione offre agli acquirenti pannelli in cartongesso per l'isolamento del pavimento, la finitura del soffitto, il livellamento e la finitura delle pareti, nonché per l'erezione di archi, colonne e volte.



La scelta di cartongesso o cartongesso per pareti dipende dalle esigenze e dalle caratteristiche dei lavori di riparazione. Se le pareti sono semplicemente allineate, entrambe le opzioni sono perfette. Maggiore è l'umidità, più rilevante è l'uso di GKLV. Se la qualità principale è la conformità, è necessario scegliere il cartongesso sottile per la costruzione di elementi decorativi - archi e colonne. Tale materiale può essere molto decorativo a causa di varie trame, mentre la sua durata è di almeno 10 anni.

I fogli GKL consentono di creare controsoffitti unici e spazi suddivisi in zone con varie pareti e archi. La questione dell'uso di materiale resistente all'umidità o ordinario è determinata dalle caratteristiche della stanza stessa - il grado di umidità, se otpalivoemye o no, ecc.

Per il pavimento è meglio usare non cartongesso, ma fibra di gesso - questo materiale è molto più resistente.



Specifiche tecniche

HL resistente all'umidità presenta molti vantaggi:

  • non ha paura di forte umidità e resistente al vapore acqueo;
  • differisce dalla solita maggiore densità;
  • più forte del normale muro a secco;
  • Puoi scegliere esattamente le dimensioni che sono necessarie per la decorazione della tua stanza;
  • anche il master iniziale si occuperà dei lavori di installazione;
  • tollera perfettamente la pulizia a umido.


Quasi tutti i produttori di muri a secco resistenti all'umidità forniscono allo stesso tempo qualità antincendio. GKLV non è solo impermeabile, ma anche materiale resistente al fuoco.

Nella produzione di GKLV, tutti i requisiti di GOST sono attentamente osservati, tutti i materiali devono essere certificati. Ecco perché GKLV può essere applicato nelle scuole, negli asili, negli ospedali e nelle cliniche. GKLV impregna con speciali impregnazioni contro la formazione di muffe e funghi e di per sé è un materiale ipoallergenico.

GKLV è indicato come materiali "traspiranti". Nelle stanze decorate con loro, il microclima ottimale viene sempre mantenuto. Per la sua leggerezza ed elasticità, a differenza delle lastre in fibra di gesso, GKL è l'ideale per la costruzione di controsoffitti moderni e belli, archi, ecc..



Parliamo delle caratteristiche tecniche del materiale.

Il vantaggio principale e la differenza dal drywall standard è la resistenza all'umidità. Questa cifra è superiore allo standard del 90%. Anche la resistenza al fuoco del materiale è mantenuta ad un buon livello - si accende lentamente (livello G1), non crea grandi quantità di fumo durante la combustione e praticamente non emette sostanze nocive.

La composizione del materiale (modificatori che riducono la capacità di assorbimento, vengono aggiunti al gesso) consente di utilizzare il materiale in modo molto ampio - in cucine, logge e balconi, bagni, quando si coprono i muri nelle case di campagna. In presenza di buona impermeabilizzazione e ventilazione adatta al bagno.



In base ai requisiti di GOST 32614-2012 (adottati nel nostro paese nel 2015) i pannelli per cartongesso sono contrassegnati come segue:

  • foglio standard "A";
  • con densità a seconda delle condizioni d'uso "D";
  • a prova di fuoco "F";
  • "H" resistente all'umidità;
  • con maggiore durezza "I";
  • anteriore - permeabilità al vapore e assorbimento d'acqua "E";
  • sotto intonaco o successivo strato di posa "P";
  • piegatura particolarmente resistente "R".

Il bordo longitudinale del foglio di cartongesso può essere diverso, ad esempio, di spessore minore rispetto al telo principale, che consentirà di riempire i giunti con alta qualità. Il bordo smussato o affusolato è adatto per la finitura e quando si installano diversi strati di intonaco di gesso è preferibile scegliere un bordo dritto standard. Il tipo di bordo è indicato sulla confezione.

Il gesso, che fa parte del GKLV, è di per sé non infiammabile. A causa di ciò, il muro a secco può resistere a un incendio per un po 'di tempo.

Gli indicatori di conformità con GOST sono i seguenti:

  • gruppo di infiammabilità G1 (leggermente combustibile);
  • capacità di accendere - B2 (materiali resistenti alle fiamme);
  • capacità di fumare - D1 (bassa capacità di formazione di fumo);
  • tossicità - T1 (materiali a basso rischio).

Per scegliere esattamente il materiale di cui hai bisogno, studia attentamente la marcatura dei fogli e i certificati di qualità, dove dovrebbero essere tutti i dati tecnici: tipo, gruppo, tipo di bordo, parametri, standard GOST.


dimensioni

Un foglio standard di cartongesso è un rettangolo composto da due fogli di cartone spesso e uno strato di gesso. Adesivi, frittelle, impregnazioni possono essere aggiunti a questo "sandwich".

Le dimensioni del foglio di cartongesso possono variare notevolmente. La lunghezza può variare da 2,5 a 4,7 metri, e la larghezza - da 1,2 a 2 metri. 1,2 m è la larghezza standard di un foglio di cartongesso, ma se necessario la maggior parte dei negozi di costruzione accetterà un ordine per un materiale di minore larghezza. Anche lo spessore è molto diverso - da 5 mm a 24dipende da dove e come verrà utilizzato il materiale. Più spesso nei negozi di costruzione ci sono fogli 5,6,8,9,10,14 e 16 mm di spessore.


La foglia più comune (e più diffusa in uso) è di 3 metri quadrati nell'area. m con uno spessore di 12 mm, ovvero 2500h1200h12 mm. Questo GCR è più adatto per la decorazione murale. Per il soffitto, i materiali sono presi più sottili - 9-9,5 mm di spessore, e lo spessore del muro a secco ad arco è piuttosto piccolo - 5-5,6 mm. Grazie al suo piccolo spessore, può essere utilizzato per creare varie aperture curvilinee e archi di forme insolite.


Tutti i calcoli del materiale richiesto devono essere fatti in anticipo, perché per la finitura è molto più conveniente usare un intero foglio GVL piuttosto che uno composito.

Il peso di un cartongesso in gesso dipende dal suo spessore e dipende dal tipo e dalle caratteristiche del cartongesso. I fogli di cartongesso standard e resistenti all'umidità non devono avere una massa superiore a 1 chilogrammo per ogni mm di spessore del foglio. Il foglio ignifugo può pesare da 0,8 a 1,6 kg per mm di spessore. Se i materiali pesano di più, allora, molto probabilmente, sono stati conservati in condizioni di elevata umidità.

1 metro quadrato di cartongesso con uno spessore di 6,5 mm è 5 kg, 9,5 mm avranno un peso di circa 7,5 chilogrammi, lo spessore GLA di 12,5 mm avrà un peso di circa dieci chilogrammi.

Valutare approssimativamente il peso con il quale si deve trattare, aiutare i seguenti dati: foglio 1200x2000x / 2.4 quadrati. m 6 mm di spessore peserà 12 chilogrammi, 9,5 cm - già 18 chilogrammi e 12,5 millimetri già 23 chilogrammi. Dimensione del muro a secco 1200h2500h / 3kv. m 6 mm di spessore pesa 15 chilogrammi, 9,5 mm - 22 kg., e 12,5 kg - 29 kg. Foglio 1200x3000x / 3,6 quadrati. 6 mm di spessore pesano 18 kg, 9,5 mm - 27 kg, 12,5 - già 35 kg.

Il peso del cartongesso ci aiuterà a calcolare il carico che la struttura può sopportare, calcolare il peso della struttura stessa e selezionare i dispositivi di fissaggio e altri elementi più adatti. Questo può essere fatto da solo usando i metodi di calcolo, inclusi i calcoli online, o contattare gli specialisti.


Recensione dei produttori

Nei negozi di costruzione vengono presentati materiali GKLV di produttori sia russi che esteri.

Uno dei più famosi produttori di cartongesso di tutti i tipi - ditta knauf, che ha produzione in 30 paesi, tra cui la Russia (10 stabilimenti). Le recensioni dei clienti delle lastre per cartongesso Knauf sono quasi sempre positive. I clienti lo apprezzano come materiale di alta qualità, facile da usare, perfettamente tagliato e segato, che consente di realizzare i sogni più sfrenati degli interior designer.

L'alta qualità del materiale prodotto è fornita dal francese Compagnie de Saint-Gobain SA. Circa il 10% di tutti i tipi di cartongesso, venduti nei nostri negozi, è realizzato da questa azienda.

Le sue piante nel nostro paese hanno Società polacca Lafarge Group e Scandinavia Gyproc. Gli scandinavi offrono un eccellente muro a secco sottile per la costruzione di muri a zone di forme non standard. Le recensioni sul muro a secco polacco sono per lo più positive, ma alcuni artigiani hanno notato una grande quantità di polvere durante il taglio.


Il muro a secco di fabbricazione russa rappresenta solo il 20% del mercato russo. Lo è GKL produzione di JSC "Gypsum", JSC "Sverdlovsk pianta di prodotti in gesso", LLC "Arakchinsky gesso".

Marchio di materiali da costruzione e di finitura "Volma" è noto, forse, a tutti i maestri che lavorano con cartongesso. Volma è prodotto in varie aziende, tra cui JSC Gips, a Volgograd. Secondo le recensioni di acquirenti e artigiani, i prodotti Volma sono di buona qualità e solo leggermente inferiori al muro a secco tedesco. Inoltre, la società statale Volma ha un prezzo molto interessante.

La fabbrica di prodotti in gesso di Sverdlovsk produce il muro a secco Gifas con moderne attrezzature high-tech. La qualità di "Gifas" è piuttosto alta e può facilmente competere con i produttori tedeschi e scandinavi.


La produzione di "Arakchinsky Gypsum" si trova a Kazan e produce diversi tipi di cartongesso sotto il marchio "Abdullingips". Secondo i clienti, il prezzo di questo materiale è il più basso tra tutti i produttori russi.

Impianto per la produzione di cartongesso "Golden Gypsum" produce lo stesso materiale. L'azienda si trova nella città di Tolyatti. Differisce in qualità degna e basso costo e si specializza sul rilascio di GKLV.

Abdullingips
Golden Group Gypsum

In Russia, ci sono molte produzioni su piccola scala di cartongesso, ad esempio la produzione di "Gipsolimer" a Perm o "Utah Gypsum" in Baschiria. Molto spesso, i materiali sono prodotti su attrezzature importate e hanno una qualità decente.

Tuttavia, vorrei ricordare che tutti i materiali GKL devono essere fabbricati tenendo conto dei requisiti di GOST e, quando si acquistano i fogli GKLV, è necessario necessariamente richiedere certificati di qualità. Questo è particolarmente vero per i prodotti venduti a prezzi bassi.

Come scegliere?

Scegli cartongesso è necessario a seconda di dove si applicherà. Quindi, i soffitti a più livelli con curve e arrotondamenti sono fatti meglio con lastre di cartongesso da 6,5 ​​mm di spessore - sono di plastica e leggeri. Per soffitti piatti e archi con un piccolo angolo di curvatura adatto GCR 9,5 mm. Questo muro a secco è chiamato "soffitto" e può essere usato per creare partizioni di zonazione, ma non per creare muri portanti.

Per le pareti del soggiorno, bagno o bagno si applicano 12 mm GCR. Questo materiale è adatto per la creazione di un soffitto a livello singolo, ma per un livello multiplo è meglio non usarlo - il design sarà troppo pesante.

Il materiale HL per le partizioni interne deve essere robusto, sopportare carichi severi, fornire assorbimento acustico e quindi avere uno spessore da 14 a 24 mm.



La scelta corretta del cartongesso comporta calcoli preliminari obbligatori - misurazioni dei locali e il calcolo della quantità richiesta di materiale. Si tenga presente che le giunture sulla superficie da tagliare dovrebbero essere le più piccole possibili., il che significa che devi scegliere la dimensione ottimale del foglio. La larghezza della lastra è quasi la stessa sia per i produttori russi che per quelli stranieri - fino a 1,2 m, ma la lunghezza può essere molto diversa e raggiungere i 4,8 m.

Al momento dell'acquisto del cartongesso dovresti decidere il tipo di bordo più adatto alle tue finiture. Se è difficile scegliere - assicurati di consultare un consulente nel negozio o un master che esegue la riparazione.

Muro a secco resistente all'umidità è più adatto per piastrelle nel bagno.. Nonostante il fatto che l'umidità di tale materiale non sia terribile, tutte le cuciture devono essere ben riparate. Affinché un muro di cartongesso con una piastrella posata serva a lungo, è necessario seguire semplici regole: non usare piastrelle con trucioli e crepe - l'acqua penetra in esse e prima o poi il muro inizierà a collassare; scegli una tessera di qualità con una marcatura, un colore uniforme e un motivo chiaro (quando acquisti una tessera, puoi toccare leggermente qualcosa di solido - il suono dovrebbe essere chiaro, squillante).

Mettere la piastrella solo su colla di qualità adatta a questo tipo di lavoro.. Non correre e posare tutte le tessere in un giorno (non più di 5 file al giorno), quindi le file inferiori non "strisciano" sotto il carico della cima.


Istruzioni per l'uso

Per lavorare con cartongesso resistente all'umidità non causare problemi, si consiglia di utilizzare alcune istruzioni:

  • Se la stanza è piccola, le pareti in cartongesso dovrebbero essere rivestite solo quando necessario, perché i pannelli di cartongesso inevitabilmente "divorano" parte dello spazio.
  • Il cartongesso può essere montato su colla. Se eventuali fogli sporgono, dopo che la colla si è asciugata, devono essere "martellati" con un martello di gomma.
  • Il cartongesso durante l'installazione non deve appoggiarsi al pavimento. Ci dovrebbe essere uno spazio di almeno 1 mm tra il pavimento e i fogli di cartongesso.
  • Non è possibile utilizzare fogli sottili a soffitto per l'installazione di partizioni, che si gonfiano e si incrinano.
  • Non risparmiare sulla lana minerale nella preparazione del telaio. Cartongesso, anche se ha proprietà fonoassorbenti, ma non tanto da abbandonare la posa di materiali aggiuntivi.


  • Quando si fissa il cartongesso sul telaio, utilizzare un cacciavite con la possibilità di impostare la profondità di perforazione.
  • Non rivestire le pareti con cartongesso. È necessario lasciare piccoli spazi che consentano alla superficie di respirare.
  • Per trasferire fogli di grandi dimensioni, utilizzare il pickup di costruzione, in modo che il foglio non si rompa e non si rompa.
  • Se si gratta un foglio di cartongesso, quindi stuccare il graffio e chiuderlo con del nastro di rinforzo, ciò contribuirà a preservare l'integrità del foglio.
  • Per piegare la tela, applicare la marcatura con uno speciale rullo ad aghi e bagnare questo luogo - dopo un po 'il foglio può essere piegato.

Quale lato montare?

È molto importante osservare il corretto posizionamento dei fogli di GKLV - il lato anteriore del muro a secco deve "guardare" all'interno della stanza. È più facile distinguerlo - è più leggero del rovescio, inoltre, il lato corretto sarà indicato piegando - il bordo ristretto del nastro GKLV (il lato anteriore è smussato, leggermente premuto).

Se si fissa il lato del muro a secco con l'interno, allora il marchio GOST e altre iscrizioni possono apparire sulla decorazione della parete di finitura.

Posso usare in bagno?

Il muro a secco resistente all'umidità può essere utilizzato in qualsiasi stanza con un microclima umido - in bagno, in cucina o in bagno. La lista GKLV è trattata con impregnazioni speciali - idrofobiche e anti-fungine. tuttavia questo materiale non dovrebbe entrare in contatto con l'acqua! L'impregnazione può proteggere dall'umidità, ma non dal contatto costante con l'acqua. Ricorda che nel mezzo del muro a secco "sandwich" - gesso, anche se trattato con composti speciali, che gradualmente perde la sua forma dall'interazione con l'acqua.

Il rivestimento da installare sul cartongesso - pannelli di plastica, piastrelle, ecc. Deve essere impermeabile. Ciò significa che è necessario aver cura del primer speciale "penetrante" del primer GKLV, scegliere un adesivo per piastrelle di alta qualità, utilizzare sigillanti siliconici e chiodi liquidi.

La malta siliconica si è dimostrata eccellente, non permettendo all'acqua di penetrare nelle giunture e negli spazi vuoti.


Il ruolo della finitura può essere eseguito impermeabilizzando la vernice. Questa è una vernice speciale a base di lattice acrilico, non permeabile all'acqua, adatta sia per la pittura murale che per il soffitto. Durante l'ulteriore utilizzo dei locali, le pareti possono essere pulite con vari detergenti, poiché le vernici impermeabili sono resistenti ai prodotti chimici domestici. Vero, artigiani esperti raccomandano ancora preferiscono piastrelle.

Есть и еще один вариант отделки гипсокартонных стен в ванной или кухне - виниловые или стеклотканевые обои. Этот плотный материал не боится водяных паров.

Ricordare che tutte le stanze umide, finite GKVL, devono essere dotate di ventilazione di alta qualità - garantirà la sicurezza e una lunga durata dei materiali di finitura del cartongesso.


Posso incollare la carta da parati?

Certo, puoi incollare la carta da parati su GKLV. La superficie perfettamente piana e uniforme del GCLV sembra essere specificamente progettata per incollare lo sfondo. Tuttavia, il GKLV richiede un lavoro preparatorio. Direttamente sulla carta da parati GKLV non dovrebbe essere incollato, perché le iscrizioni, i simboli del GOST e le cuciture possono penetrare attraverso la carta da parati. Inoltre, il muro a secco resistente all'umidità e resistente al fuoco ha un colore verde o rosso e, se incollate la carta da parati direttamente sul foglio GKLV, l'ombra può calpestare anche su carta da parati molto densa.

Se i fogli di cartongesso non vengono lavorati, sarà quasi impossibile rimuoverli in seguito dal GKLV, perché insieme a loro sarà rimosso lo strato di cartone che copre il gesso. In questi casi, devi cambiare muro a secco o incollarne di nuovi sopra a quelli vecchi.

Per ottenere un risultato ottimale, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Facciamo il priming preliminare dei muri. Questo viene fatto sia per la prevenzione dei funghi, sia per una migliore adesione della superficie dell'FCMC con il mastice. Il primer può essere applicato con rullo o pennello.
  • Lavoriamo le cuciture. Applicare lo stucco sull'articolazione e livellare con una spatola, mettere una rete di rinforzo sulla parte superiore. Dopo l'asciugatura, è necessario mettere un altro strato di mastice, livellarlo e strofinare.
  • Copriamo il muro con mastice in due strati. Il primo è il livellamento e il secondo sta finendo (non più di 5 mm).
  • Con attenzione, senza eccessiva pressione, livellare il muro con carta smeriglio.
  • Se lo sfondo è molto denso, quindi per una buona adesione dei materiali è possibile applicare un altro strato di primer.
  • Incolla lo sfondo. Il cartongesso in stucco ti permette di incollarlo su qualsiasi tipo di carta da parati.


Cosa tagliare?

A casa, è possibile tagliare il muro a secco con un coltello affilato normale, un seghetto o una sega alternativa è anche adatto. La condizione principale per un taglio preciso e uniforme è il corretto posizionamento del materiale e la marcatura. Puoi contrassegnare usando un righello lungo normale e una matita semplice, per i fogli grandi, avrai bisogno di un metro a nastro.

Il muro a secco resistente all'umidità è tagliato e normale, perfettamente segato e piegato. Tutti i fori necessari, ad esempio i fori per le prese, sono molto più facili da tagliare prima dell'installazione.


Per tagliare attentamente un foglio di GKLV, devi seguire questi consigli:

  • Posiziona il foglio su una superficie piana e segna con una matita.
  • Attaccare un righello di metallo alla linea di marcatura e tenerlo più volte con un coltello, approfondendo il taglio. Se il muro a secco è sottile, lo farà anche un coltello da cancelleria.
  • Movimento rapido per rompere il foglio, con la necessità di rompere nella direzione del taglio, e non viceversa.

Ricordare che quando si taglia la polvere e le schegge di GKLV si formano, quindi gli organi respiratori e la vista devono essere protetti.


Il materiale è nocivo per la salute?

Il muro a secco è un materiale da costruzione innocuo per l'uomo. Il gesso e la cellulosa sono materiali rispettosi dell'ambiente e la tecnologia di fabbricazione di questi materiali GKLV e GKLV è conforme ai requisiti GOST e alle varie caratteristiche internazionali.

Sfortunatamente, i prodotti contraffatti possono essere trovati sui mercati dei materiali resistenti, la cui qualità non corrisponde alle norme e agli standard. Acquista cartongesso solo produttori affermati e ben noti, sempre con l'acquisto hai bisogno di certificati di conformità.

C'è ancora una sfumatura: se la stanza con finitura GKLV mantiene l'umidità oltre l'80% o il materiale è a diretto contatto con l'acqua, dopo un po 'di tempo, anche sul materiale trattato con speciali impregnazioni, si formerà della muffa che può danneggiare la salute umana.


Lascia Il Tuo Commento