Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Lime: cos'è e perché viene utilizzato?

Lime è uno dei materiali che viene spesso utilizzato nella costruzione, così come in una serie di altre aree. In questo articolo parleremo di questo materiale, ne descriviamo le proprietà, i tipi, ne forniamo una definizione e spieghiamo anche dove è usato, come allevarlo e come applicarlo in ciascun caso.


Cos'è?

La calce è un materiale legante, che si ottiene a seguito della combustione, così come la successiva trasformazione di calcare, gesso e altre rocce calcaree di magnesio. Se parliamo delle proprietà della calce pura e genuina, allora è un prodotto incolore che è estremamente difficile da sciogliere in acqua. Questa parola di solito significa calce viva e il prodotto della sua interazione con un liquido.

Va notato che questo materiale può essere in diverse forme. - Martello, polvere e anche sotto forma di pasta. Parlando della formula di questo materiale, sembra CaO. La calce è il risultato di rocce che bruciano, quando l'ossido di calcio è il componente principale del piano chimico. Interagisce abbastanza bene con l'umidità. Come risultato del processo di idratazione, otteniamo calce spenta.



Caratteristiche speciali

Quicklime è una sostanza bianca che ha una struttura cristallina. La quota di impurità di vario tipo - dolomite, calcare e altri minerali di calcio e magnesio non può superare il 6-8%. È realizzato in conformità con il numero GOST 9179-77, che si chiama "Building Lime. Condizioni tecniche". Tale calce viene creata da rocce di tipo carbonato utilizzando vari additivi di natura minerale: scorie elettrotermofosforiche o di tipo domino o sabbia di quarzo. Secondo i requisiti di GOST, la calce deve essere schiacciata in modo che il residuo dopo aver attraversato un setaccio con i numeri 02 e 008 non sia superiore a 1,5 e 15%, rispettivamente.

La calce di tipo Quicklime appartiene al gruppo di pericolo del secondo gruppo. Se parliamo di aria pulita di tipo calce, allora può essere sia la prima che la seconda, così come il terzo tipo. Se parliamo di lime con impurità, allora questo è solo il primo e il secondo grado. E se stiamo parlando di calce idrata, allora questo è anche solo il primo e il secondo grado.


tipi

La calce ottiene caratteristiche idrauliche dovute alla presenza di silicati. Da quanti di loro ci sono, può essere diviso in idraulico o aereo. La prima categoria ha la capacità di migliorare i processi di tempra e la forza delle soluzioni sia nell'aria che nell'acqua. Se si osserva il contenuto di materiali di clinker, la calce può essere altamente idraulica o debolmente idraulica.

Si noti che la calce aerea è intesa a garantire l'indurimento delle soluzioni applicate nella costruzione, così come che mantengono la loro resistenza quando il livello di umidità è a un livello normale.

Se parliamo dei tipi di calce, va notato che è diviso in diverse categorie a seconda dei criteri che prendiamo come base per la classificazione.

Se osservi i tipi di lime per tipo di elaborazione, potrebbe essere:

  • Komkova. È anche chiamato il bollitore.
  • Pushonka. Questa è, in sostanza, la calce spenta, che si ottiene dopo che i liquidi sono stati estinti dal liquido.
  • Latte di tipo calce sotto forma di una sospensione bianca.
  • Pasta di Limy. Questo è il risultato della frantumazione di materie prime grumose.
  • Polvere di terra Si ottiene solitamente a causa della macinazione di grumi bruciati.



Se parliamo del contenuto del livello di ossido, allora la calce avviene:

  • sulla base delle dolomiti;
  • magnesian;
  • a base di calcio.

Nel caso del calcio, la quantità del suo contenuto può variare dal 70 al 95 percento. In magnesia il contenuto di ossido di magnesio è solitamente dal 5 al 20% e in dolomitico dal 20 al 40%.


Se prendiamo il tasso di estinzione, quindi la calce è divisa in:

  • Tempra rapidamente Di norma, l'indicatore non supera gli otto minuti.
  • Il tasso medio di estinzione. Questo è un periodo di tempo non superiore a 25 minuti.
  • Lungo estinzione. Tale calce si estingue per 25 minuti.

Se prendiamo come base i criteri dei parametri tecnici per bruciare varie rocce, otteniamo grumi di calce con vari gradi di resistenza:

  • leggermente bruciato;
  • duro bruciato, che è bruciato;
  • medio grado di deificazione, cioè bruciato.

Inoltre, è anche separato dalla composizione chimica. Stiamo parlando del rapporto tra calcio alumoferriti e silicati.

Succede:

  • Idraulico. Questa opzione consente di indurire le soluzioni che vengono utilizzate sia in acqua che semplicemente in aree aperte.
  • Aerea. Questa opzione consente di indurire varie soluzioni e miscele di destinazione dell'edificio nei casi in cui vi è una normale umidità. Va notato che la composizione della calce aerea è tale che la percentuale delle sostanze sopra menzionate è del 5-15% e in rari casi può esserci il 20%. C'è anche una calce idraulica debolmente, che ha dal 25 al 40% del contenuto dei cosiddetti materiali di clinker. Se parliamo di un tipo fortemente idraulico, allora è caratterizzato dal fatto che questi alumoferriti e silicati dal 40 al 90% sono contenuti qui.

Cosa stanno facendo?

Per la calce saranno i fattori determinanti della marca e del tipo, che determinano il segmento principale della sua applicazione.

Se parliamo di calce per la costruzione, allora questo tipo, di regola, consiste di rocce che contengono un'alta percentuale di calcio, oltre che di magnesio. Questo tipo viene utilizzato come plastificante per vari tipi di soluzioni di legatura, nonché per miscele di calcestruzzo. Questo marchio viene solitamente venduto sotto forma di grumi e pasta o pasta di calce.

Di solito per la produzione di questo tipo sono richiesti:

  • piano carbonato di rocce;
  • vari additivi a base minerale, che comprendono additivi minerali attivi, nonché sabbie a base di quarzo e scorie elettrotermofosforiche o granuli a base di dominio.

Se abbiamo bisogno di una miscela idraulica, viene rilasciata dal calcare, che contiene fino al 20% di impurità argillosa. Fatelo con la torrefazione. Va notato che questo tipo viene solitamente realizzato per la produzione di calcestruzzo di bassa qualità. Semplicemente, la sua plasticità è estremamente bassa e la sua forza è molto alta. Questo tipo di calce viene solitamente utilizzato per creare strutture che verranno utilizzate in condizioni di alta o alta umidità.

Il tipo grumoso viene solitamente utilizzato come una sorta di materiale semilavorato per creare varie soluzioni e polveri. Questo tipo viene solitamente conservato in magazzini chiusi, in modo che non abbia un effetto distruttivo dell'umidità.

Durante i periodi di pioggia in primavera e in autunno, a volte si aggiungono al terreno calce viva o calce spenta. A proposito, quest'ultimo rilascia alcali a contatto con l'acqua. A causa delle precipitazioni, il calcare si dissolve meglio.

C'è anche la cosiddetta varietà natra. È una combinazione di calce idrata e soda caustica. Solitamente utilizzato nella creazione di camere a pressione, maschere antigas e varie attrezzature subacquee.

C'è anche una varietà di cloro. È costituito da idrossido di calcio e cloro libero. Ha eccellenti caratteristiche sbiancanti ed è un potente antisettico.

Periodo di validità

Diverse categorie di calce hanno una diversa durata di conservazione. Ad esempio, se si prende la calce viva, dovrebbe essere conservata per circa due settimane in una stanza che sarà estremamente non riscaldata, asciutta e chiusa. Se è possibile memorizzarlo in un ambiente di produzione, è meglio farlo in contenitori speciali in cui è presente un sistema di fornitura.

Se un tale prodotto è conservato in un pacco sigillato, la sua durata è illimitata. Qui va detto che lo stoccaggio di questo tipo di calce dovrebbe escludere completamente qualsiasi liquido su di esso, altrimenti potrebbe causare un forte riscaldamento della sostanza.

Dopo che la disidratazione è stata effettuata, la calce deve essere conservata in una fossa appositamente creata su una mezzaluna nel caso in cui venga usata per la muratura o per creare alcune soluzioni. Se sarà usato per intonacare, quindi dovrebbe essere conservato per circa un mese.

Dopo la soluzione viene solitamente versato uno strato di sabbia fine di 20 centimetri. Se la temperatura è inferiore allo zero per escludere la possibilità di congelamento, puoi ancora versare sulla sabbia uno strato di 70 centimetri di terra. Inoltre, un recinto di calce dovrebbe essere recintato e annotato in modo che tutti intorno a lui siano consapevoli della sua presenza e che gli animali non possano entrarvi. Di norma, nella consistenza del test tale calce viene conservata per un periodo piuttosto lungo. E più passa il tempo, meglio diventa.

La polvere decolorante viene solitamente conservata esclusivamente in confezioni ermetiche in un luogo completamente protetto dall'umidità e dai raggi ultravioletti. Il pacco deve essere etichettato, il che indica che la sostanza ha un carattere caustico. Viene confezionato in sacchetti di polipropilene o polietilene, nonché in fusti di acciaio con inserti di polietilene. Nel mercato saranno imballati pacchi da 0,5, 1,2 e 1,5 chilogrammi. Il fascio può essere sigillato, oppure può essere legato con un anello di metallo o con una stringa di tipo resistente al cloro.


Se parliamo della gravità dell'esposizione umana, sostanze come la calce si trovano nel gruppo di prodotti moderatamente pericolosi del terzo gruppo e il cloro rilasciato è nel secondo gruppo.

La rottura della calce su una base di cloro porta al rilascio di ossigeno e cloro. Ma questo è possibile solo sotto l'influenza di fattori naturali. È l'ossidante più forte e la polvere di cloro può causare irritazione della mucosa.

Quando si lavora con una tale sostanza, l'apparato respiratorio e gli occhi devono essere protetti con mezzi speciali. - maschera antigas del respiratore o del tipo di filtro. Confezioni di questo tipo possono essere immagazzinate in magazzini con un sistema di ventilazione di alta qualità non riscaldato e proteggono la calce dai raggi ultravioletti. I pavimenti devono essere fatti di mattoni, cemento o asfalto. In una stanza con tali sostanze non possono essere immagazzinate bombole di gas, infiammabili, oltre a vari esplosivi. La data di scadenza nei magazzini può essere di un anno o di tre anni.


A proposito, gli impianti di stoccaggio dovrebbero essere dotati di dispositivi antincendio: estintori a base acida, gru con manichette antincendio, scatole piene di sabbia e così via.

Ambito di applicazione

Per lungo tempo, la calce è stata usata per ottenere cemento calcareo. Nonostante si congeli perfettamente nell'aria, assorbe una grande quantità di umidità, causando la comparsa di funghi sulle pareti. Per questo motivo, non è più utilizzato come tale. Tale calce sarà anche un componente di vari materiali per intonacare, fare coloranti, mattoni a base di silicati, cemento cenere e così via.

Viene anche utilizzato attivamente nell'orticoltura e nell'agricoltura. Ad esempio, la polvere decolorante è un materiale eccellente per il trattamento di alberi e piante da vari roditori e parassiti, fertilizzando terreni con proprietà acide e anche imbiancature. Il calcare macinato, che ha le stesse proprietà del gesso, è utilizzato come materia prima per la produzione di mangimi per animali e per l'alimentazione del pollame.



L'uso di calce viva consente la neutralizzazione delle acque reflue e dei gas di scarico. Inoltre, con il suo aiuto dipingono vari tipi di superfici: pareti, stanze tecniche.

La calce è spesso usata nell'industria alimentare. Ad esempio, è in un certo numero di prodotti come emulsionante con la denominazione E-529. Inoltre, qualsiasi area in cui sia necessario mescolare sostanze che non possono essere miscelate a causa della loro natura - ad esempio acqua e olio - deve essere presente.

Lime ha guadagnato popolarità per i seguenti motivi:

  • basso costo;
  • eccellenti proprietà disinfettanti;
  • resistenza all'umidità;

  • l'assenza di un odore sgradevole;
  • versatilità;
  • buona compatibilità con i coloranti;
  • resistenza alle radiazioni ultraviolette.

Ma lei ha un paio di inconvenienti:

  • molto caustico nel lavoro, che richiede cautela;
  • Bolle, strisce e strisce possono apparire se la soluzione è stata preparata in modo errato.

Come allevare?

Questo processo è piuttosto sporco e richiede tempo. Prima di eseguire i lavori, è necessario coprire i pavimenti e i mobili con un film e indossare indumenti protettivi. Se decidete di imbiancare la stanza, la portata varierà dal metodo della sua applicazione, così come dall'area della superficie che viene elaborata. Se l'intonaco viene applicato usando un pennello, il suo consumo aumenterà in modo significativo.

Inoltre, tutto dipende dal tipo di lime che scegli. Ad esempio, la calce secca a calce viva viene colata in un rapporto di uno a uno. Versando tre litri di acqua in una parte della calce, puoi ottenere un impasto a base di lime. E dopo che la calce può essere diluita con liquido.


Da un chilogrammo di calce viva è facile ottenere 10 litri di calce, pronti all'uso. In alcuni casi, per la coltivazione della calce, è possibile utilizzare gesso e sabbia, ma solo per migliorare le sue proprietà.

consumo

Dipenderà esattamente da dove verrà usata la miscela. Per sbiancare una stanza, hai bisogno di 0,5 litri di imbiancatura finita per metro quadrato. Se stiamo parlando di pushonok, allora da un pacco da due chili puoi ottenere sei litri di calce, che saranno sufficienti a sbiancare circa 12 metri quadrati di superficie. Tuttavia, se devi lavorare con la muratura, avrai bisogno di un numero maggiore.


Se parliamo del test della calce, il suo rapporto sarà tale che saranno necessari tre litri di liquido per chilogrammo di pasta.

Se parliamo di calce viva, allora deve prima essere estinta, e solo allora diluita con acqua. Nel caso di un chilogrammo di calce viva, è possibile ottenere circa dieci litri di calce, pronti per l'uso.


Tecnologia di applicazione

Imbiancare la stanza con una pistola a spruzzo, spray o pennello. Un rullo non viene mai usato per imbiancature, perché se la calce viene srotolata da un rullo, ma già il secondo strato, il primo strato semplicemente non sopporterà il carico e si allontanerà dalla superficie. Di solito si usa un pennello speciale per imbiancare. Prima dell'uso, deve essere immerso in acqua calda per diverse ore.

I muri di mattoni possono essere lavorati con un pennello semplice con setole naturali. A proposito, se tutto è fatto con un pennello, allora le strisce rimarranno. Per rimuoverli, un secondo strato di intonaco dovrebbe essere applicato nella direzione del flusso luminoso.


Sarà meglio imbiancare usando una pistola a spruzzo. Andrà dritto, e il consumo di calce sarà significativamente inferiore.

Se parliamo dell'algoritmo di lavoro stesso, prima è necessario coprire tutte le finestre, le porte e i mobili con un film. È possibile facilitare notevolmente il lavoro quando è necessario eseguire la pulizia delle stanze. Dopo questo, la superficie deve essere preparata per il processo, vale a dire rimuovere il vecchio strato, rimuovere le macchie e anche l'intonaco, che si sta già staccando. Inoltre, non sarebbe superfluo sigillare le crepe.

Ora dovrebbe diluire la calce. Se il processo viene eseguito utilizzando una pistola a spruzzo o una pistola a spruzzo, la miscela deve essere prima filtrata. Prima di aggiungere la prossima porzione di lime al dispositivo, è necessario miscelare la soluzione.

Prima di lavorare con l'apparecchiatura, è necessario familiarizzare con le regole contenute nelle istruzioni tecnologiche. Prima di applicare la calce, si consiglia di bagnare leggermente la superficie con uno spruzzatore. Ora la calce deve essere versata nella pistola a spruzzo e l'aria pompata all'interno. Ora regola l'ugello di spruzzatura, in modo che la calce venga spruzzata il più uniformemente possibile. Se la spruzzatura non si verifica, è troppo spessa.

Quindi ci deve essere aggiunto un liquido e prevenirlo. Lo spruzzatore dovrebbe trovarsi a una distanza di 15-20 centimetri dalla superficie. Il processo dovrebbe avvenire esclusivamente con l'aiuto di movimenti circolari. Dopo un paio d'ore sul primo strato, che non si è ancora asciugato, dovrebbe essere applicato un secondo strato di calce.

Consigli e trucchi

Se si mantiene la calce nei sacchetti, è meglio farlo in un luogo asciutto dove i raggi del sole non cadono. Quando acquisti questa sostanza, assicurati che sia conservata in condizioni idonee, la cui descrizione deve essere riportata sulla confezione. Inoltre, la calce bianca è abbastanza economica e sarebbe un'ottima soluzione per un budget limitato. Un altro punto importante - calce whitewashing sarà una grande soluzione per ambienti umidi, in quanto ha eccellenti proprietà di resistenza all'umidità.

Prima di applicare una nuova calce, è necessario prima lavare via la vecchia calce dal soffitto. In ogni altro caso, una nuova calce caderà semplicemente insieme a quella vecchia.

Также следует очень осторожно растворять известь в воде. Учитывая отличия различных видов с друг от друга, количество воды, которое бывает необходимым, будет разным. Известь-кипелка, натриевая или углекислая будет требовать для правильного разведения различное количество воды.

Per dare una tonalità gradevole all'ombra, puoi aggiungere del colore. Solitamente in questo caso, 20 g di blu vengono aggiunti alla bottiglia di bianco. Per eseguire diversi tipi di lavori di rifinitura a casa in legno o mattoni, sarà meglio prendere un giorno nuvoloso o un orario serale. La ragione di questo è semplice. La caratteristica della calce è che non gradisce il clima troppo secco e caldo, così come l'esposizione alla luce solare diretta.


La procedura tecnologica per l'applicazione della calce dovrebbe essere seguita il più possibile. Qualsiasi deviazione dal processo farà sì che il risultato ti deluda.

Lime è un materiale eccellente che viene utilizzato in molte aree. Per esempio, la calce bianca tradizionalmente decora gli alberi dalla primavera, proteggendoli dai parassiti, funge da ottima soluzione per le pareti imbiancate e generalmente ha molti vantaggi che distinguono questo materiale abbastanza economico dagli altri.

Lascia Il Tuo Commento