Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Piastrella "chebbi-chic" in interior design

Shabby-Chic significa "lusso malandato". Questo stile elegante è stato inventato da una casalinga e conoscitrice dell'antiquariato Rachel Ashevel. L'interno della stilistica chebbi-chic non è semplice, si bilancia tra aristocrazia, lusso e "antichità dilapidate". Molti dovevano assaggiare in modo oltraggioso, ma gentile e in senso restrittivo dell'inglese nel design.


Caratteristiche speciali

L'interno ha sfumature pastello tenui, nobile decadimento delle pareti, piastrelle sfilacciate, pavimenti costosi, la presenza di oggetti d'antiquariato. Shebbi-chic ha preso in prestito il meglio della Provenza, del barocco, del retrò, unendo romanticismo, comfort, antichità e lusso. È confuso con la Provenza a causa del raid di rovina, ma, a differenza della graziosa maleducazione del villaggio, si spinge verso l'estetica.

Shebbi-chic in contrasto con il minimalismo, che richiede una riparazione perfetta, nuove tecnologie e la mancanza di decorazioni.

Il "lusso squallido" si dissolve in una gamma di colori chiari e calmiqui ci sono oggetti d'antiquariato, una sensazione di antichità in combinazione con materiali costosi. Delicati ornamenti floreali possono essere ovunque: su mobili, tende, tessuti. Nonostante la preferenza dei toni uniformi del rivestimento, può essere diluito con piastrelle con un motivo discreto.


Non si può dire che Shabby-chic appartenga ad interni economici, la presenza di oggetti d'antiquariato e materiali naturali di alta qualità richiede determinati investimenti finanziari. E l'abbondanza di luce e spazio ha bisogno di stanze spaziose.

Soluzioni di colore

La stanza, decorata con piastrelle Chebbi-chic, delizia con molta luce e aria. Ma lo schema dei colori assume la presenza del colore non nella sua forma pura, ma in un'interpretazione un po 'noiosa con un tocco di antichità. A questo scopo, le piastrelle sono invecchiate specialmente. Il design è caratterizzato da delicate tonalità di blu, rosa, bianco fumo, lilla e toni crema.

È un cocktail di sfumature, e non un colore chiaro, caratteristico di questo stile.



Partecipazione accettabile di diversi colori ugualmente caldi all'interno. Shebbi-chic non ama i contrasti e le combinazioni luminose. A volte in abbondanza di piastrelle di colore pastello intervallate con un ornamento floreale sottile o un modello astratto con contorni sfocati. Il rivestimento non consente i toni scuri, ma il loro uso è possibile nell'arredamento, ad esempio nella progettazione di maniglie per mobili forgiate, figurine o piatti antichi.

Sulle pareti spesso si usava materiale di rivestimento bianco latte senza lucentezza, con una sottile abrasione. Il pavimento è ricoperto di ceramiche di tonalità pastello o piastrelle sotto l'albero di tonalità chiare sbiancate con crepe artificiali.


La trama delle piastrelle di ceramica

I progettisti hanno sviluppato una piastrella che riproduce il vecchio materiale con difetti. Affrontando il pavimento con ceramiche simili di diverse dimensioni e diffondendole in modo non uniforme, è possibile creare l'impressione di un rivestimento vecchio.

Utilizzato per rivestire ampie cuciture di dimensioni disuguali, distribuite sulla superficie. In questo caso, l'effetto della vecchia tessera si ottiene imitando la sua "diffusione" del tempo.

Nella collezione chebbi-chic c'è una piastrella realizzata con mattoni leggeri invecchiati che è particolarmente apprezzata, a giudicare dalle recensioni. Viene utilizzato nei salotti per la decorazione di un camino, nei bagni e come un grembiule in cucina.



Creando uno stile di "lusso malandato", dovresti prestare attenzione all'intero interno. I mobili scelti correttamente devono essere combinati con piastrelle invecchiate, altrimenti il ​​rivestimento apparirà disordinato.

Applicazione all'interno

La piastrella è realizzata con la partecipazione di argilla, sabbia e altri materiali naturali, pressati e cotti ad alta temperatura. Il risultato è un materiale resistente e resistente all'umidità, che viene utilizzato in ambienti con elevata umidità: bagno, cucina, bagno, corridoio.

Per il bagno, le piastrelle sono un materiale familiare. Impregnato di rivestimento antibatterico, non trattiene muffe e funghi, è facile prendersene cura. Il bagno in stile Chebbi-chic non è progettato per gli appassionati di tendenze alla moda, è permeato di colori caldi, ha intimità e romanticismo.

La cucina utilizza piastrelle con un disegno sbiadito, i colori chiari visivamente rendono lo spazio più ampio. Più spesso è usato per creare un grembiule e una pavimentazione, ma a volte rivisita le pareti.

Tile chebbi-chic è adatto per creare eleganti terrazze e verande.

Considera alcuni esempi dell'uso di piastrelle all'interno:

  • Nel bagno, i rivestimenti delle pareti imitano il mattone bianco con cuciture ben definite. La stanza luminosa è piena di pezzi d'antiquariato.

Il bagno, rivestito con ceramiche color latte, sembra luminoso e confortevole. L'interno con alte pareti potrebbe essere sciolto in una monotona tonalità bianca se non fosse per l'inserimento di un delicato decoro floreale.

  • Puoi mostrare molto chiaramente lo stile di chebbi-chic. Pavimento, mobili e quadri - tutto ha una patina sottolineata dell'antichità. La piastrella sotto il mattone bianco, piuttosto nasconde, sottolinea l'antichità della situazione.
  • Due tipi di ceramica sono coinvolti nell'affrontare la stanza, che sono splendidamente in sintonia tra loro. Un leggero mattone in mattoni incornicia le pareti e la volta ad arco. Su una grande piastrella, allineata intorno alla finestra, imitazione visibile di crepe, caratteristica di "shabby chic".

  • Piastrelle in pietra invecchiata in bagno. L'interno è diluito con tessuti bianchi e decorato con fiori freschi.

  • Nel rivestimento del pavimento hanno usato la tecnica delle piastrelle "inaccurate", sembra piuttosto vintage.
  • Sulle pareti del bagno è prevista una piastrella con un disegno sfocato. Copie di ceramiche di trama sono inserite a caso. Le isole di un rivestimento monocromatico si abbinano al colore del pavimento. Sembra interno molto vecchio. Sembra che abbiamo dovuto rifare i frammenti delle pareti con copie perse.
  • La cucina-soggiorno nello stile di chebbi-chic è rappresentata da piastrelle del pavimento di colore beige chiaro. Grembiule di ceramica pochi toni sopra l'ombra del pavimento. La stanza è luminosa, spaziosa, con un arredamento ben congegnato.

Soggiorno, decorato con elementi in ferro battuto. Il pavimento è strutturato con materiali di rivestimento anticato di diverse dimensioni per creare un'immagine di mobili antichi.

  • Nella stanza, la ceramica è presente sul pavimento e sul muro con lavandini. Piastrelle di diverse trame e motivi sono combinati con mobili e decorazioni tessili. La presenza di oggetti d'antiquariato è indicata negli specchi.

Guarda il video: Posa piastrelle con distanziatori autolivellanti: Video Guida IPERCERAMICA (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento