Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Plafoniera da polyfoam: versioni e caratteristiche di utilizzo

Il modo più economico e semplice per finire il soffitto è l'installazione di piastrelle di schiuma. Al costo, tale lavoro può essere equiparato al tradizionale whitewash, ma a differenza di questo, il design è molto più efficiente, in quanto apre enormi opportunità per idee creative. Questo materiale ha una ricca trama e colore, simula varie superfici ed è decorato con splendidi motivi in ​​rilievo. A seconda dello stile, puoi scegliere una classica piastrella bianca o pannelli colorati con stucco.

L'installazione di un tale soffitto non è difficile, quindi puoi farlo da solo, senza avere abilità speciali per questo.



Caratteristiche distintive

La piastrella in schiuma è molto popolare nel design del soffitto, in quanto è un materiale economico, grazie al quale puoi decorare velocemente e con stile qualsiasi pavimento. È adatto per la decorazione di locali residenziali, uffici e ampliamenti di paesi.. Le piastrelle sono prodotte in varie dimensioni da materie prime ecologiche, e una speciale tecnologia di lavorazione rende il materiale resistente ad alta umidità e sbalzi di temperatura improvvisi. Ad oggi, il mercato delle costruzioni è rappresentato da una selezione chic di modifiche alle piastrelle in PVC, quindi non sarà difficile acquistare un'opzione adatta, inoltre il prodotto può essere verniciato e nasconde perfettamente tutte le imperfezioni del soffitto.

Eseguendo la finitura in questo modo, è possibile ottenere modelli interessanti sulla superficie del soffitto, che sono distribuiti uniformemente sull'intera base, ma spesso si formano cuciture, quindi per una finitura perfetta si consiglia di acquistare una piastrella speciale senza cuciture. I suoi pannelli sono caratterizzati da un'ombra bianca come neve e sembrano belli in stanze spaziose.



Oltre a tutto questo, si possono distinguere altri vantaggi nella piastrella in schiuma:

  • Prezzo basso. Rispetto all'installazione di strutture sospese complesse e intonaco decorativo, il materiale consente di organizzare in modo bello il soffitto senza significativi costi finanziari.
  • Facile installazione. I pannelli sono leggeri e possono essere fissati con la colla di montaggio. Inoltre, il materiale viene rapidamente tagliato e acquisisce la dimensione o la forma desiderata. I lavori di installazione vengono eseguiti senza formazione di polvere e detriti.
  • Facile cura. Il prodotto non ha paura dell'acqua, quindi è adatto per la pulizia a umido.
  • Buon calore e isolamento acustico.


Oltre alle proprietà positive, il pannello del controsoffitto ha i suoi svantaggi, ovvero:

  • La stanza, rivestita con pannelli di schiuma, richiede una ventilazione di alta qualità, dal momento che in una stanza chiusa si possono formare stasi e aria pesante.
  • L'installazione della piastrella viene eseguita sul soffitto precedentemente preparato, quindi la sua superficie deve essere accuratamente livellata e adescata. Questo, ovviamente, comporta costi aggiuntivi, ma se non elimini i difetti visibili, il materiale di finitura può ripetere tutti i dossi.
  • Indipendentemente dalla forma della piastrella, le giunture non possono essere evitate. Pertanto, tutte le cuciture devono essere sigillate.
  • I pannelli di schiuma sono facili da tagliare, ma possono sbriciolarsi e rompersi. Tali elementi di cut-out in ulteriori operazioni potrebbero fallire, poiché la loro struttura integrale si romperà e differiranno in modo significativo dalla controparte industriale.


tipi

Le piastrelle in schiuma sono un materiale di finitura unico, dato che sono fatte di varie forme. Ad oggi, in vendita si possono trovare pannelli quadrati lunghi 50 cm e rettangolari. Anche le piastrelle esagonali e romboidali sono molto popolari, hanno un aspetto insolito nel design e creano motivi originali.

A seconda della tecnologia di produzione, si distinguono i seguenti tipi di materiali:

  • timbrato. I pannelli sono fabbricati con blocchi di polistirene con il metodo di stampaggio speciale. Tali piastrelle hanno un peso ridotto, una bassa densità, il loro spessore non supera gli 8 mm. I prodotti sono caratterizzati da una struttura a rilievo e sono economici. Poiché i pannelli non sono ricoperti da un film protettivo, sono soggetti a stress meccanici e temono la pulizia a umido. Inoltre, quando si installa tra le piastre, potrebbero esserci piccoli spazi vuoti che devono essere sigillati.


  • estruso. I pannelli sono realizzati pressando le materie prime del polistirene. Sono caratterizzati da alta densità e spessore di 3 mm. Inoltre, il materiale è coperto da uno strato protettivo che lo protegge da danni e polvere. Come regola, tali piastrelle imitano legno e marmo, è affidabile nel funzionamento, ma a causa della presenza di giunti di collegamento non può essere verniciato.
  • iniettore. I prodotti sono realizzati in condizioni in cui il polistirolo viene cotto in stampi. Questo tipo di pannelli, in contrasto con le precedenti opzioni, è caratterizzato da elevata resistenza e spessore. Inoltre, i motivi depositati sulla superficie del materiale hanno una geometria e un sollievo insoliti. La piastrella decorativa all'installazione sembra integrale e le sue cuciture sono quasi impercettibili. Questo soffitto non brucia, può essere lavato con detergenti e verniciato in qualsiasi colore.


Un'attenzione particolare merita anche le lastre senza controsoffitti, grazie alle quali la superficie appare monolitica e liscia.

I bordi dei pannelli hanno una forma particolare, quindi i giunti che compaiono durante la sua installazione, l'originale "nascondono" e diventano invisibili. Per questo tipo di piastrella esiste una tecnologia separata di posa e il suo fissaggio viene eseguito con l'aiuto della colla, che asciuga velocemente.



Come scegliere?

Il soffitto gioca un ruolo importante nel design del design. Non solo l'atmosfera della stanza, ma anche l'aspetto dello spazio dipende dal suo arredamento. Pertanto, è necessario scegliere correttamente il materiale di finitura per il soffitto.

Per far apparire le piastrelle belle nella stanza e servire in modo affidabile per molti anni, è consigliabile che al momento dell'acquisto facciano attenzione ai seguenti punti:

  • Forma e bordi. Il materiale deve avere linee e bordi chiari. Non è possibile scegliere una tessera con bordi deformati e curvi, in quanto ciò può causare numerosi problemi durante l'installazione.
  • Struttura del materiale. I pannelli dovrebbero avere una densità uniforme intorno al perimetro. Non è consentito l'uso di prodotti con bordi che si sbriciolano e ammaccature o onde sono presenti.




  • immagine. Dovrebbe essere una tessera preferita con motivi chiari.
  • dimensione. Ogni pannello del kit deve avere la stessa larghezza e lunghezza.
  • disegno. Tradizionalmente, il materiale è disponibile in colori bianchi, ma per salvarti dalla pittura futura, puoi immediatamente acquistare i pannelli del colore desiderato. Splendidamente guarda anche sotto un albero o una pietra naturale. Inoltre, le piastrelle in PVC sono opache e laminate, si consiglia di pre-esaminare i suoi campioni, e solo allora dare la preferenza a una o un'altra variante.

È anche consigliabile esaminare le recensioni dei clienti e acquistare le tessere solo da produttori noti e ben collaudati, che possono fornire i certificati di qualità appropriati, prima di scegliere un prodotto decorativo.



Caratteristiche di installazione

Polyfoam è considerato uno dei materiali più economici in grado di decorare rapidamente e facilmente il soffitto. Per la piastrellatura sembrava esteticamente gradevole, deve essere installato correttamente, aderendo a determinate tecnologie.

Il processo di incollare pannelli di schiuma inizia con il lavoro preparatorio, che consiste nei seguenti passaggi:

  • Rivestimento murale. Viene eseguito prima dell'installazione della piastrella, in quanto la colla potrebbe macchiare il rivestimento decorativo. Se la decorazione del muro nella riparazione non è fornita, allora sono semplicemente coperti con un film.
  • Smontaggio e pulizia. Tutte le fonti di luce vengono rimosse e il cablaggio elettrico è isolato. Il vecchio rivestimento viene rimosso e le macchie da ruggine, funghi, grasso e fuliggine vengono eliminate.
  • luting. Una malta cementizia spessa viene preparata e intonacata.
  • imbottitura. Può essere fatto da miscele già pronte, oppure puoi prepararle tu stesso da acqua e colla vinilica. Si consiglia di coprire il soffitto con un primer, che include componenti antifungini.
  • lucidatura. La superficie viene controllata per uniformità e, se necessario, viene applicato anche lo stucco iniziale, dopo di che la base viene molata e fissata con acrilico.

Le mattonelle del soffitto sono incollate a qualsiasi superficie. Per risolvere il problema, è necessario preselezionare uno schema conveniente e solo dopo procedere all'installazione. Il posizionamento diagonale, parallelo e combinato più comunemente usato dei pannelli.

parallelo l'installazione inizia da un angolo evidente nella stanza e assomiglia a questo:

  • La colla viene applicata alla piastrella. Coprono il perimetro del lato sbagliato e creano una fissazione aggiuntiva nel mezzo. Allo stesso tempo è necessario controllare lo strato di colla, perché se è spesso, possono rimanere tracce e le cuciture diventeranno molto più evidenti.
  • Panno premuto alla base del soffitto e liscio. Il pannello successivo è montato in modo simile, ma i suoi modelli dovrebbero essere una continuazione della prima tessera e apparire simmetrici.
  • Dopo che la riga è completata, misurare le cuciture e la distanza dal muro.
  • La fase finale sarà la decorazione dei plinti del soffitto, che sono selezionati dallo stesso materiale della piastrella. Sono anche riparati con la colla.


Per quanto riguarda l'installazione diagonale, inizia dal centro del soffitto. Nel caso in cui si preveda di posizionare un lampadario al centro, i bordi dei pannelli vengono tagliati e il foro risultante viene quindi facilmente chiuso con un tappo.

Il lavoro di installazione in questo caso viene eseguito come segue:

  • Viene eseguita una marcatura del soffitto, lungo la quale il primo pannello è fissato al centro. Allo stesso tempo i suoi angoli devono corrispondere rigorosamente al centro delle linee.
  • La seconda piastrella viene installata lungo gli assi depositati, quindi il lavoro viene proseguito in modo simile fino al completamento. L'installazione dell'ultima fila verrà eseguita con le parti tagliate.

Con il posizionamento combinato di elementi del soffitto la colla viene applicata simultaneamente alla superficie di quattro piastre, dopo di che vengono immediatamente attaccate alla base. Tutto il lavoro deve essere eseguito rigorosamente in base al markup e la riga estrema è tracciata da spazi vuoti pre-tagliati. Questa tecnica è considerata difficile, quindi non è raccomandata per i principianti.


Cosa può essere dipinto?

Il controsoffitto in polyfoam è realizzato in vari colori e trame, ma molti artigiani preferiscono acquistare materiale con una superficie bianca, dopo di che viene ulteriormente decorato con vernice. Vale la pena notare che la verniciatura di pannelli di schiuma consente non solo di dare al materiale un aspetto estetico, ma è anche caratterizzato da molte caratteristiche positive. Agisce come uno strato protettivo e rafforza la struttura del prodotto. Inoltre, le piastrelle dipinte non sono così rapidamente inquinate e più facili da pulire.

Affinché le opere possano essere eseguite qualitativamente, è necessario scegliere una buona pittura che trasformi l'aspetto dei pannelli e prolunghi la loro vita. solitamente la vernice ad alta adesività viene utilizzata per i pannelli del controsoffitto, avendo resistenza all'umidità e ai detergenti.

Inoltre, i coloranti devono essere costituiti da componenti che non dissolvono la schiuma.


Per questi lavori sono consigliate le seguenti opzioni di pittura:

  • acrilico. La miscela appartiene al gruppo di dispersione acquosa, è costituita da resine polimeriche e acriliche. Si asciuga rapidamente, non ha odore, è facile da usare e non danneggia la salute umana. Dopo tale verniciatura la superficie del soffitto è ricoperta da un film permeabile al vapore, quindi il materiale "respira". Inoltre, questo tipo di vernice non sbiadisce, non ha paura dei cambiamenti di temperatura ed è rappresentato da una vasta gamma di colori.
  • Emulsione acquosa. È un'emulsione contenente acqua, vari polimeri e pigmenti coloranti. È economico, distribuito uniformemente sulla superficie, si asciuga rapidamente e non lascia segni e macchie da una spazzola o un rullo. L'unica cosa che questa vernice non può essere applicata in uno spesso strato, altrimenti il ​​film inizierà a staccarsi e incrinarsi. Anche la piastrella dipinta da questa soluzione assorbirà la polvere e il grasso molto più velocemente. È impossibile lavarlo con detergenti, quindi non è consigliabile verniciare in cucina, dove c'è un costante accumulo di fuliggine e grasso.

Va notato che la piastrella di gommapiuma può essere non solo verniciata, ma anche sbiancata. Questa opzione è più adatta per le stanze con elevata umidità.


Come lavare?

Qualsiasi rivestimento decorativo si sporca nel tempo e deve essere pulito. Non fa eccezione a questo e alla piastrella di schiuma. Di norma, viene pulito con un aspirapolvere, ma se dopo tale pulizia ci sono tracce di grasso e fuliggine, si consiglia di eseguire il lavaggio.

Molti hanno paura di lavare i pannelli del soffitto, poiché credono che questo possa disturbare la struttura del materiale e rovinare la finitura. In realtà, non lo è Il polistirolo ben tollerato il contatto con l'acqua e resiste all'esposizione chimica ai detergenti.

Come detergente, si consiglia di scegliere la solita soluzione di sapone, eliminerà perfettamente non solo ragnatele, polvere, ma anche altri tipi di inquinamento.

Per quanto riguarda la cucina, allora richiederà mezzi più efficaci che possono far fronte al film di grasso. In questo caso utilizzare detergenti che lavano stoviglie o detersivi per bucato. Ma spesso contengono elementi sbiancanti e possono danneggiare l'aspetto del soffitto. Non è consigliabile lavare i pannelli e le polveri, specialmente per i prodotti con una superficie laminata e lucida.



Il processo di lavaggio dei pannelli del controsoffitto è molto semplice. A tal fine, la superficie del soffitto è ricoperta di schiuma o soluzione di lavaggio, e dopo che la miscela è completamente penetrata in tutte le cavità e disegni, è pulito con un panno umido. In tal caso, se la pulizia non ha dato il risultato desiderato, la soluzione viene nuovamente applicata e l'acqua rimanente viene rimossa con tovaglioli di carta. Alla fine del lavaggio, la superficie dei pannelli deve rimanere pulita e asciutta.

Non premere forte su una spugna o uno straccio durante la pulizia, in quanto potrebbero apparire ammaccature e ammaccature sui pannelli.. Inoltre, non è consentito pulire i disegni con oggetti duri e spazzole dure, altrimenti la superficie del soffitto perderà la sua estetica.



Esempi nell'interno

Particolare attenzione è dedicata alla moderna decorazione interna del soffitto con piastrelle in plastica espansa con una superficie laminata. Sembra luminoso ed elegante, consente di decorare originariamente la stanza, conferendole un aspetto insolito. Poiché i pannelli del soffitto di questo tipo sono decorati con bellissimi disegni, possono essere tranquillamente utilizzati per un design classico. Piastrelle con motivi tridimensionali si adattano bene agli interni di stanze in cui prevale lo stile rinascimentale. Per fare in modo che un tale soffitto si inserisca armoniosamente nello stile generale del design, deve essere completato con splendidi mobili e una raffinata decorazione murale.

Un'idea insolita sarebbe anche all'interno della stanza che imita il legno delle mattonelle laminate.. Idealmente si armonizzerà con lo stile della Provenza e dello chalet. Affinché l'immagine della stanza acquisisca il tocco finale, è necessario inserire il laminato o il parquet nella stanza e decorare le pareti con inserti in legno. È meglio dare la preferenza ai pannelli con una superficie liscia.



Un'opzione interessante per la finitura del soffitto è considerata una piastrella di schiuma senza soluzione di continuità. Grazie alla sua speciale struttura, la superficie è solida. Inoltre, simile pannelli spesso decorano con stucchi e imitano vari materiali naturali. Con questa tessera puoi tradurre in realtà qualsiasi idea di design. È possibile utilizzare la tonalità bianca dei pannelli o scegliere un disegno a colori. È importante prestare attenzione alla decorazione delle pareti e dei pavimenti, ricorda che il design non dovrebbe essere più di tre colori.

Per le stanze spaziose, è consigliabile scegliere piastrelle di schiuma riccia. Creerà una composizione originale e i bellissimi disegni metteranno in risalto il tema generale dello stile. Tali pannelli sono perfetti per soggiorni e sale e il soffitto bianco è perfetto per le camere da letto. Al fine di separare il soffitto dalle pareti originali, è necessario attaccare ulteriormente i battiscopa. Non interferisce nella stanza e l'illuminazione brillante sotto forma di un grande lampadario.



Guarda il video: La top 9 palline Natale oro e bianco miglior nel 2018 (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento