Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come calcolare il consumo di contatto concreto per 1 m2?

Durante la riparazione, è impossibile fare a meno del materiale che contribuisce alla combinazione di due elementi assolutamente incompatibili. In questo caso viene in aiuto un contatto concreto, che aiuta i materiali di finitura a fissarsi saldamente sul muro o tra di loro. I componenti per la sua produzione sono sabbia di quarzo, una colla molto forte, acrilico. Grazie a questa composizione, è possibile ottenere una buona adesione e semplificare il processo di finitura.

Il contatto con il primer renderà la superficie più ruvida e quindi sarà possibile procedere alla lavorazione del materiale desiderato.

L'uso di questa soluzione è un'occupazione che richiede molta attenzione. Ci sono molte sfumature che vale la pena ricordare. Ma senza questo primer è impossibile fare quando è necessario finire muri o soffitti in calcestruzzo. Non dimenticare le principali regole di applicazione della miscela. E, naturalmente, è necessario sapere come calcolare la quantità di pavimenti per primer, soffitti e altre superfici. Questo otterrà immediatamente la giusta quantità di soluzione per la tua zona.

Dove si applica?

Devo dire che, a causa delle caratteristiche del primer, può essere utilizzato per un'ampia varietà di miscele. Questo cemento soffitti, pareti, piastrelle varie. Inoltre, il rivestimento dell'edificio con intonaci decorativi di facciata non farà a meno di questo materiale. Assolutamente su qualsiasi superficie: sia all'interno che all'esterno, il contatto concreto farà fronte con successo alle funzioni ad esso assegnate.


Come calcolare?

Il contatto del primer per calcestruzzo può essere applicato non solo su pareti in calcestruzzo, ma anche su qualsiasi altra superficie. Devi sapere che ci sono caratteristiche del flusso, può variare a seconda del tipo di superficie su cui è applicato. Ad esempio, lavorando con muri di cemento, è solo, e con un mattone o cartongesso è completamente diverso.

Separare la superficie in base al parametro come la porosità. Quindi, ci sono tre tipi di tali superfici.

  • poroso - tra loro mattoni, cemento con sabbia e lucido. Lavorando con questi materiali, il consumo di calcestruzzo per m2 sarà di circa 0,3 - 0,5 kg. Inoltre, se la superficie ha un'alta porosità, è necessario lavorarla con speciali materiali impregnanti di penetrazione profonda.
  • Pori medi - Può essere calcestruzzo monolitico, tegola di cemento o pavimento autolivellante. Qui, il tasso per 1 m2 è il seguente: 0,2 - 0,35 kg.
  • Basso poroso - per esempio, piastrelle di ceramica, cemento lucidato o vernice. Per loro sarà sufficiente usare circa 0,15 - 0,25 kg di materiale.

Di che altro dipende la spesa?

Se le pareti, che dovranno funzionare, avranno un buon assorbimento di umidità, allora il primer dovrà usare molto di più. A proposito, i produttori sui loro pacchi indicano che saranno necessari 300 grammi per metro quadrato di soluzione. Ma in realtà, questo indicatore spesso non corrisponde a quello dichiarato, e il tasso di contatto concreto ha le sue caratteristiche.


norma

Per ottenere informazioni su quale sia il tasso di primer, è necessario utilizzare la cosiddetta sonda. Per fare ciò, seleziona il metro quadrato 1x1, oltre a una certa quantità della soluzione che verrà applicata. È necessario pesare la miscela insieme al contenitore in cui si trova. Successivamente, è possibile iniziare ad applicare il contatto concreto alla superficie. Nel processo di finitura, controlliamo se la miscela è tenuta saldamente, se qualcosa non va, risolvilo.

Una volta completato il lavoro sull'intera piazza, la soluzione può essere nuovamente pesata. La differenza tra queste cifre sarà il tasso di consumo per la tua superficie. Vale la pena notare che anche il riempimento di questo quadrato di prova deve essere regolare e scorrevole, senza lacune.


Se in qualche posto non c'è abbastanza soluzione, si manifesterà nello spargimento di sabbia e cemento. In questa situazione, è meglio aggiungere un altro strato, che, di norma, lascia il 20-30% in meno di primer.

Come ridurre il consumo della soluzione?

Poiché la particolarità del contatto concreto è che il suo costo non è così grande da risparmiare e ridurre il suo consumo, è meglio non fare questa domanda. Le conseguenze della riduzione del consumo possono portare al fatto che la resistenza sarà molto più bassa, il rivestimento inizierà a rompersi e in futuro potrebbe completamente staccarsi.

Quando si riduce la quantità di contatto concreto, l'adesione diminuirà anche - l'interazione della base e del nuovo rivestimento, ma anche questo non è il peggiore. Non dimenticare che uno degli scopi del contatto concreto è l'impermeabilizzazione.

Molti rivestimenti che interagiscono con il primer, realizzati sulla base di gesso o cemento Portland, e, di conseguenza, devono essere diluiti con acqua.

Se l'acqua lascia rapidamente la miscela, i rivestimenti si asciugheranno. Questo è esattamente ciò che il contatto concreto non fa, quindi è meglio sbarazzarsi dell'idea di come calcolare il terreno per risparmiare di più.

Come preparare la superficie?

Oltre alle caratteristiche della superficie, il consumo del primer dipenderà da quanto bene lo si prepara prima del lavoro. Innanzitutto è necessario pulire la piattaforma di lavoro dalla polvere o da vari tipi di inquinamento. Se ci sono posti che hanno già iniziato a sfaldarsi o sbriciolarsi, allora è meglio affrontarli immediatamente e rimuoverli. Le irregolarità presenti devono essere coperte anche con intonaco.


Una caratteristica del contatto concreto è che non può aderire alla superficie, che sarà unta. Se ci sono tali aree, è meglio lavarle e sgrassarle, solo allora procedere. I posti che hanno vernice possono essere lavati con una spugna umida, se questo non è possibile, è meglio rivestirli con un primer normale. Questa procedura consente di ridurre significativamente la portata, dal momento che il terreno riempie i punti in cui vi sono crepe.

Al termine dell'elaborazione, è necessario rimuovere il piccolo mote, quindi si può essere sicuri che il contatto del calcestruzzo si impegna strettamente con altri materiali.

Come applicare?

Dopo che la confezione è stata aperta, il primer deve essere miscelato bene. La consistenza di questa soluzione è in qualche modo simile a quella della vernice, e dato che il pigmento è iniettato in esso, il contatto concreto è molto chiaramente visibile sulla superficie. È meglio non applicare il primer se la temperatura dell'aria è inferiore a 5 gradi Celsius. Ciò è dovuto al fatto che a temperature più basse l'umidità può diventare elevata. Inoltre, in queste condizioni, è impossibile garantire che il primer si impadronisca bene e si asciughi.

Il primer può essere applicato con un rullo, uno speciale pennello e una spatola. È necessario applicare uno strato sottile della soluzione, è meglio prendere un pennello largo per questo. Dopo di ciò, è necessario lasciare per un po 'di tempo per consentire di asciugare. Controllare se la superficie è completamente asciutta, è possibile utilizzare una speciale spatola di ferro. Si deve solo spenderli in contatti concreti e vedere se non ci sarà nulla da sbriciolare. Vale la pena notare che per poter svolgere ulteriori lavori, è necessario attendere almeno diverse ore.


In questo caso, non è possibile interrompere il lavoro di finitura. Maggiore è la rottura, maggiore è la probabilità di polvere sulla superficie e questo porta a un deterioramento dell'adesione. Se dopo l'applicazione del primer sono trascorse più di 48 ore, è necessario coprirlo con un primer a penetrazione profonda.

Puoi farcela da solo con questo processo senza chiamare il personale di costruzione. La cosa principale è rispettare la tecnologia di applicazione e che durante l'applicazione e l'essiccazione del calcestruzzo il regime di temperatura è stabile.



Caratteristiche speciali

Questo materiale è stato a lungo apprezzato dai costruttori per molti dei suoi vantaggi.

  • Alta velocità di asciugatura, che è importante durante la riparazione, quando è necessario fare tutto il più rapidamente possibile.
  • Resistenza all'umidità Questo è particolarmente utile per chi fa il massetto.
  • La durata di questo materiale è di 80 anni. È un momento con una corretta applicazione e conformità con tutte le regole, secondo i produttori, non è possibile preoccuparsi delle prestazioni complete delle funzioni del primer.

produttori

Ci sono produttori "Akvilegiya" o Knauf, che sul mercato da un bel po 'di tempo e producono solo prodotti di qualità. Si consideri un primer Knauf, che è popolare tra gli acquirenti. Questo materiale viene utilizzato quando si lavora con superfici dense, che hanno una capacità di assorbimento piuttosto bassa. Questi possono essere:

  • calcestruzzo compattato;
  • strutture in cemento armato;
  • piatti in cartongesso.

I produttori di Knauf hanno cercato di rendere il materiale con un alto livello di resistenza agli alcali. Inoltre, questa soluzione può essere non solo la base per l'applicazione di colla per carta da parati, mastice e altre miscele. È anche utile quando si finisce la base e la si protegge da varie influenze.


Le caratteristiche di Knauf sono:

  • alta permeabilità al vapore;
  • ridotto consumo di materiali di finitura;
  • c'è protezione contro la piegatura e la muffa;
  • possiede proprietà antisporco.

Produttori di 20 kg di imballaggio Knauf si è assicurato che l'acquirente fosse soddisfatto e restituito a questo marchio più di una volta. A causa del fatto che le banche con una soluzione sono abbastanza spaziose, non è necessario andare a fare shopping più volte alla ricerca del primer desiderato.


Sapendo come calcolare il calcestruzzo e quanto primer è necessario per coprire completamente la superficie, è possibile ottenere il rivestimento perfetto che durerà a lungo.

Consigli e trucchi

Scegliendo un contatto concreto, devi essere guidato da diversi fattori. Prima di tutto, dovrebbe essere un produttore che si è raccomandato da solo. Il costo del materiale non dovrebbe essere troppo basso rispetto agli altri. Inoltre, dovresti esaminare attentamente la data di scadenza, che è indicata sulla confezione.

A proposito, se il primer è stato creato più di un anno fa, dovresti abbandonare il suo acquisto. Inoltre, è necessario prestare attenzione all'omogeneità della miscela. Se ci sono grumi in esso, allora questo è un prodotto di scarsa qualità. E infine, il contatto concreto non può essere conservato a basse temperature, questo vale sia per il negozio che per la casa.


Guarda il video: CALCULANDO MATERIAL PARA FAZER uma parede de 10 METROS QUADRADOS (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento