Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Angolo per la cucina con scatole di immagazzinaggio

Un angolo in cucina con casse non è solo accogliente e bello, ma anche pratico. Lo spazio extra per le cose contribuirà a mantenere le cose in ordine, soprattutto se la cucina è piccola.







8 foto

Selezione d'angolo

Se la tua cucina è piccola o così scomoda da non girarci intorno, un angolo con cassetti potrebbe non essere una buona idea. In questo caso, è meglio ordinare tali mobili singolarmente, in modo che siano adattati specificamente ai tuoi parametri.

Anche la combinazione di colori è importante, ma dal momento che sul mercato sono presenti moltissime tonalità, è necessario fare affidamento sul proprio gusto e buon senso e assicurarsi che il divano si armonizzi bene con il resto dell'interno della cucina.

Un'altra cosa importante nella scelta di una dimensione dell'angolo è il numero di persone nella tua famiglia. Se una persona è piccola, puoi acquistare un divano piccolo in tutta sicurezza, ma se il numero dei tuoi parenti è di quattro persone, devi optare per un modello più grande.

Caratteristiche speciali

Se, dopo aver valutato tutti i pro e i contro, hai deciso di acquistare questo angolo, ti consigliamo di esaminare tutti i suoi vantaggi e svantaggi per sapere di cosa ti occuperai.

Quindi, quali sono i vantaggi indiscussi?

  • Creare una sala da pranzo anche nei posti più sconvenienti;
  • Organizzazione dello spazio libero, sia in un appartamento normale che in un monolocale;
  • La capacità di immagazzinare piccole cose;
  • Alcuni modelli sono dotati di un posto letto gratuito;
  • Possibilità di scegliere mobili con scaffali o bar;
  • E, naturalmente, la possibilità di cambiare la situazione.





contro:

  • L'angolo è meno mobile dei comuni tavoli e sedie, inoltre, per la sua forma, è ben lungi dall'essere posizionato ovunque;
  • La gamma di soluzioni pronte, anche se larghe, anche lì potrebbe non trovare quello che fa per te. Tuttavia, quindi è possibile ordinare mobili appositamente per la vostra cucina;
  • Le persone sedute nell'angolo sono piuttosto difficili da uscire e lasciano il resto.

classificazione

Ci sono solo due opzioni per divani di questo tipo.

  • Il primo - la lettera "G". Tradizionalmente progettato come una panchina ampia. Questo è conveniente perché i membri della famiglia e gli ospiti saranno in grado di vedersi. Inoltre, questa forma è grande per una piccola cucina.
  • La forma diretta è meno conveniente e, di conseguenza, meno spaziosa. Ma se non hai posto - questa è la tua opzione.

La configurazione è anche divisa in due tipi: un angolo separato o fuso. Separare è conveniente perché puoi cambiare i blocchi in qualsiasi momento o rimuoverli, mentre non puoi farlo con quello fuso. L'angolo separato è anche molto adatto per una piccola cucina.

Spazio di archiviazione

I divani da cucina sono suddivisi in modelli:

  • Con cassetti. Questo è il modo più comodo per riporre, poiché i cassetti possono essere semplicemente estratti senza sollevare l'intero sedile. Ma dobbiamo ricordare che richiederanno spazio aggiuntivo;
  • Con scomparti integrati. Il modello più popolare in cui si trova la conservazione degli utensili da cucina sotto il sedile. Lo svantaggio principale qui è che è necessario acquistare scatole o compartimenti aggiuntivi per organizzare lo stoccaggio e creare l'ordine;
  • Con scaffali o barra. Conveniente alternativa alle scatole. Sugli scaffali è possibile memorizzare molte cose diverse;
  • Con posto letto integrato.





materiale

Tipicamente, gli angoli sono realizzati in truciolare e, successivamente, su richiesta dell'acquirente, possono essere rivestiti con un panno morbido o in pelle. Alcuni, tuttavia, preferiscono lasciare un angolo di legno.

Il materiale da tappezzeria dovrebbe essere scelto, dato che può facilmente sporcarsi in cucina. Il rivestimento in microfibra più diffuso, in quanto praticamente non si sporca e ha una lunga durata.

Guarda il video: Organizzare la dispensa (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento