Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Accoppiatore Knauf: vantaggi e svantaggi

I prodotti dell'azienda innovativa internazionale Knauf si distinguono per affidabilità, economicità, qualità. Grazie alla tecnologia moderna, ti permette di tradurre in realtà qualsiasi idea, creando bellezza e comfort nella stanza.


Caratteristiche e caratteristiche

Una delle tecnologie più moderne, che è sempre più preferita quando si livellano i pavimenti, è il massetto secco Knauf. Dopo aver applicato questo metodo, è possibile posare immediatamente piastrelle, linoleum, parquet, laminato o moquette sul pavimento.



Il massetto asciutto Knauf può essere utilizzato durante i lavori di riparazione sia in nuovi appartamenti che in aree residenziali:

  • La miscela di solito consiste in una sostanza a grana fine sfusa, più spesso argilla espansa. Grazie a questo componente, si ottengono le migliori proprietà isolanti.
  • Il secondo elemento costitutivo principale del massetto è un solido rivestimento a due strati di fibra di gesso o cartongesso. All'interno degli strati c'è un intercalare con materiale impermeabilizzante.

Il cartongesso è un foglio con un rivestimento in forma di cartone. Il rivestimento ha una flessibilità sufficiente, è facile da tagliare. Tuttavia, la fibra di gesso viene spesso utilizzata in strutture prefabbricate. Ciò è dovuto alle proprietà di resistenza elevata, alla resistenza al fuoco e al costo. La superficie uniforme è una miscela di cellulosa e gesso.

I banchi Knauf solitamente utilizzano 2 tipi di fogli:

  • Elementi del pavimento Il design è costituito da due strati di fibra di gesso, che sono resistenti all'acqua.
  • Lastre di fibra di gesso di basso formato. Il design è fatto di materiali resistenti all'umidità, nonché ecologici.

Il design del foglio a due strati ha un leggero spostamento per formare pieghe su tutta l'area del materiale. Grazie a questa caratteristica, i fogli possono essere facilmente uniti con viti e mastice.

Il principio di base della posa di una squadra combinata a secco è di posare una miscela sciolta su un substrato di materiale isolante, che viene poi compattato sotto il peso di pannelli strettamente interconnessi.

L'uso di questa tecnologia ha una serie di caratteristiche che devono essere considerate per ottenere la migliore qualità e il risultato desiderato:

  • La presenza di protezione del cablaggio elettrico e comunicazioni di riscaldamento mediante corrugazioni.
  • Base in legno o cemento.
  • Modalità normale di umidità nella stanza.
  • L'esposizione a sostanze chimiche aggressive è esclusa.
  • Tutto il lavoro sta cercando di eseguire alla temperatura ottimale di +5 gradi. Una diminuzione molto indesiderabile a meno 10 gradi.


La conoscenza delle principali caratteristiche e caratteristiche del metodo moderno consente di decidere sulla scelta del materiale e di eseguire correttamente tutti i lavori di posa del massetto. I parametri correttamente selezionati sono la chiave per la qualità e la durata.


Pro e contro

Qualsiasi metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi, sapendo che puoi evitare molti problemi.

I vantaggi indiscutibili del massetto secco includono:

  • Mancanza di tempo di congelamento lungo. Il pavimento può essere immediatamente coperto con materiali di finitura.
  • Ottenere una superficie di alta qualità in un breve periodo di tempo, che consente di risparmiare notevolmente tempo nelle riparazioni.
  • La mancanza di umidità elimina il rischio di ingresso di umidità nelle stanze vicine.
  • Il metodo consente di fornire un elevato isolamento termico, che esclude l'uso di materiali termoisolanti aggiuntivi.
  • Un buon isolamento acustico sarà apprezzato dai vicini.
  • La tecnologia offre lavoro senza sporcizia.
  • Compatibilità ambientale
  • Sicurezza antincendio.
  • È possibile eseguire il lavoro a tappe, regolando il processo di allineamento.
  • La resistenza consente al rivestimento di resistere a carichi pesanti, fino a circa 350 kg.
  • Facilità di smontaggio del massetto.
  • Il metodo non richiede qualifiche elevate o abilità speciali, il che rende possibile fare tutto con le proprie mani.
  • La semplicità dei materiali e la semplicità della tecnologia non richiedono l'uso di macchinari speciali pesanti.
  • Il vantaggio è la mancanza di una forte pressione sulle superfici portanti della stanza.

Gli svantaggi includono:

  • Costo.
  • La tecnologia non è adatta per l'uso in aree umide senza riscaldamento. L'umidità è esclusa.
  • Lo strato livellante ha una grande dimensione, più di 4 cm, che limita l'applicazione del metodo in stanze piccole con soffitti bassi.
  • Aree estremamente polverose durante l'installazione. Tutto il lavoro è raccomandato nel respiratore e negli occhiali.
  • In caso di microclima sfavorevole, è possibile la formazione di muffa.

specie

Esistono diversi tipi di massetti a secco, leggermente diversi per composizione e tecnologia di posa.

Questi includono:

  • Massetto alfa. Si adatta su una superficie piana. Sono consentite cadute di terra fino a 30 mm. È costituito da un nastro damper, polietilene, fogli di fibra di gesso. Ha un peso leggero di circa 25 kg.
  • Massetto Betta Si adatta anche su una superficie piana. È costituito da polistirolo espanso o lana di roccia, che sostituisce l'argilla espansa, nonché fogli di fibra di gesso. Questo tipo di rivestimento ha una buona insonorizzazione e un elevato isolamento termico. La sua massa è di circa 30 kg.

  • Vega massetto. Questo tipo di massetto incorpora argilla espansa, fogli di fibra di gesso, nastro di smorzamento. Questo rivestimento ha un eccellente isolamento termico, insonorizzazione, durata. La sua massa è di circa 45 kg.
  • Massetto Gamma. Contiene argilla espansa, strati durevoli di fibra di gesso, isolamento fibroso. Questo tipo di massetto ha le più elevate caratteristiche di isolamento, resistenza, qualità superficiale. La sua massa è di circa 60 kg.

Ciascuno dei tipi di massetto viene eseguito in più fasi. Va notato che maggiore è il peso del massetto, più stadi della sua posa e le caratteristiche più affidabili che ha. La forma leggera del massetto viene utilizzata quando la base ha già una superficie abbastanza uniforme e relativamente di alta qualità.

Come scegliere?

La scelta dell'uno o dell'altro tipo di massetto a secco deve essere basata su diversi indicatori. Per prima cosa è necessario presentare chiaramente il risultato finale desiderato, valutare i parametri della stanza, le sue proprietà operative, il microclima, la presenza e le condizioni delle stanze adiacenti.

È importante diagnosticare correttamente la linea di base, i possibili rischi.

Il seguente dovrebbe procedere dai tempi di riparazione, quanto velocemente è necessario ottenere una superficie finita. Importante è il budget che si suppone spenda per la posa del pavimento. Qualità, affidabilità, durata dipendono da questo.

In ogni caso, è necessario tenere conto dell'insieme di caratteristiche e solo successivamente essere determinati con il tipo di materiale, i componenti aggiuntivi. Prima di applicare un metodo, si consiglia di consultare i professionisti.

posa

Prima di iniziare a lavorare, devi prepararti con cura alla riparazione dei pavimenti. Quindi, oltre ai componenti principali del massetto - filler di massa e lastre di gesso, è necessario un film di polietilene nel caso del cemento o della carta bituminata nel caso del legno, nonché nastro di smorzamento, bordatura, sega, colla, viti, trapano, metro, righello, Viti, mastice, coltello. A seconda delle proprietà della superficie, è possibile utilizzare componenti aggiuntivi e riempitivi.

Oltre ai materiali e ai dispositivi con cui il lavoro sarà svolto, è importante preparare la fondazione.

Dovrebbe essere pulito, senza oggetti metallici sporgenti, accessori. Se possibile, è meglio livellare la superficie con l'aiuto dei dispositivi disponibili. Se ci sono lacune, dovranno chiudere con un mastice. Un primer può anche essere applicato sulla superficie.

Dopo aver determinato lo spessore del massetto e la quantità di irregolarità nel pavimento, è possibile procedere alla riparazione.


Le regole di base per la posa del massetto asciutto comprendono i seguenti passaggi:

  • La pavimentazione del film in polietilene è prodotta con una tolleranza per pareti di circa 100-130 mm. Ciò consente di aumentare la barriera al vapore. Invece del polietilene si può usare carta ondulata.
  • Per preservare l'alta qualità dell'aspetto del rivestimento, nonché per compensare l'espansione deformata, un bordo viene posizionato lungo i bordi delle pareti della stanza. In altezza, deve essere uguale o superiore allo strato di sabbia argillosa espansa.
  • Affinché il massetto sia piatto, i fari sono installati. Per fare questo, applica la regola di stringere la miscela sciolta nella direzione verso se stessa. In questo caso, le estremità del dispositivo si appoggiano contro i fari adiacenti. Tra i fari ci sono briciole addormentate. Lo strato minimo di rivestimento deve essere di almeno 30 mm. Non è consigliabile riempire la base con grandi porzioni. Questo può creare disagi durante il lavoro, che di conseguenza influenzerà la qualità del risultato finale.
  • Quindi eseguire l'allineamento della superficie utilizzando una lamella e rimuovere i beacon.
  • Ulteriori lavori sono eseguiti sulla posa del materiale in fibra di gesso. I fogli sono disposti in file, incollando le pieghe con un adesivo speciale. Pavimentazione prodotta con offset. I lavori iniziano a condurre dalla più lontana alla porta d'ingresso del muro.
  • Tutte le superfici incollate si fissano con viti. Per aumentare la resistenza delle articolazioni vengono trattati con colla PVA o collegati con viti.
  • Dopo il completamento dei lavori, è possibile procedere immediatamente alla fase finale di rivestimento della base con mastice e successiva imposizione dei piani di finitura. (Fig. 1, 2)

Nonostante la semplicità dell'installazione del massetto a secco, è importante rispettare una chiara sequenza di azioni.

Posso posare le piastrelle?

Per utilizzare la piastrella di ceramica come rivestimento dopo la posa del massetto Knauf, assicurarsi che la costruzione in fibra di gesso abbia una resistenza all'umidità sufficiente. Pertanto, si raccomanda di scegliere solo materiali di alta qualità con protezione migliorata dall'umidità. Si consiglia inoltre di utilizzare componenti aggiuntivi che impediscano la formazione di umidità. Inoltre, ha senso pensare ai materiali impermeabili e all'isolamento acustico.


A volte si consiglia di adescare la superficie dei fogli di gesso prima di posare la piastrella. Ciò fornisce un contatto più affidabile tra le superfici, che può ridurre significativamente il rischio di polvere, umidità o funghi.

In ogni caso, l'uso di determinati componenti viene risolto in ogni caso sul posto. Molto dipende dal tipo di stanza, dalla sua posizione, scopo, condizioni operative, temperatura. Pertanto, al fine di ottenere il risultato desiderato con il minor costo, si consiglia di consultare esperti con esperienza. (Fig. 3)


Recensioni

Spesso è possibile trovare feedback da chi ha già utilizzato la tecnologia dei massetti Knauf. Gli utenti del metodo dry condividono le loro esperienze positive e negative.

Quindi, molte persone notano una buona insonorizzazione dei pavimenti, qualità della superficie, lunga durata. Va notato che coloro che hanno utilizzato solo materiali di alta qualità e svolto lavori nel rispetto di tutte le regole sono abbastanza soddisfatti del risultato finale. In futuro, prevedono anche di utilizzare solo questo metodo per la riparazione dei pavimenti.


Ci sono anche quelli a cui non piace l'aspetto di questi pavimenti, la loro semplicità, un'altezza troppo alta e restrizioni sull'uso nelle zone umide. Molti sono scoraggiati dal costo elevato del metodo. Spesso, l'esperienza negativa è associata alle conseguenze dell'uso di materiale di scarsa qualità, che contiene impurità di terze parti. Quando si utilizzano tali superfici, potrebbero verificarsi scricchiolii e irregolarità.

Certo, questa tecnologia ha i suoi sostenitori e avversari. Ciò è dovuto a diversi motivi e preferenze. In ogni caso, ogni esperienza è utile. Ti consente di apprendere nuove cose, apprendere le sottigliezze del metodo, possibili conseguenze indesiderabili e determinare la scelta finale.

Esempi e opzioni di successo

Negli esempi, è possibile vedere come appare il pavimento dopo aver steso un massetto asciutto.

  • In questo caso, i fogli di fibra di gesso sono strettamente collegati con le viti. (Fig. 4, 5)
  • In questi esempi, è chiaro che i fogli di fibra di gesso sono legati con colla. (Fig. 6, 7)
  • Questo esempio mostra il risultato dell'applicazione di un massetto asciutto leggero. (Fig. 8)


Guarda il video: Knauf: Posa contropareti con lastre isolastre (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento