Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Laminato vinilico: vantaggi e svantaggi

Avvicinandosi alla domanda su quale tipo di pavimento verrà posato, ognuno cercherà di scegliere un materiale che dura a lungo, apparirà spettacolare, non subirà gocce accidentali di oggetti pesanti o artigli affilati. È facile scegliere un rivestimento del genere, basta fare attenzione al laminato in vinile.



Cos'è?

Il laminato vinilico è un materiale di finitura abbastanza nuovo che è apparso in Russia circa 10 anni fa. Nonostante la sua "gioventù", secondo alcune delle sue caratteristiche, oscura le sue controparti a terra: laminato, linoleum, parquet.

In realtà, i pannelli sono costituiti da diversi strati. Possono essere divisi in due parti - base vinilica e strato protettivo. La base è un forte strato di equilibrio di polivinilcloruro (PVC o vinile) con vari additivi, ad esempio il quarzo. Ci sono strati di vinile sul fondo e sulla parte superiore della base, ma sono già mescolati con fibra di vetro.

Dopodiché, lo strato di base viene posizionato su cui è incollato il decoro. La carta è ricoperta di poliuretano e talvolta con vinile aggiuntivo. Molte delle sue caratteristiche dipendono da ulteriori impurità nella composizione del laminato vinilico. Il laminato trattato in modo speciale può essere utilizzato anche nelle sale controllo e nelle sale operatorie.

Il cloruro di polivinile è un prodotto della raffinazione del petrolio. La sua proprietà principale è durata, praticamente non si decompone. A causa di ciò, questo materiale può essere trovato spesso nei rivestimenti, nei rivestimenti e nei materiali di imballaggio, nei profili delle finestre, nei tubi flessibili, negli impianti idraulici. Il PVC è materiale abbastanza ecologico.

Nonostante l'intera storia chimica della sua creazione, praticamente non emette tossine, solo con un riscaldamento prolungato. Pertanto, un tale laminato non è raccomandato per essere posato vicino a caminetti e stufe.



tipi

Secondo le sue caratteristiche, tale laminato può essere sia 23 classi che 43. Naturalmente, le proprietà di tali prodotti saranno diverse:

  • Le opzioni più semplici ed economiche sono le lamelle della classe 23-31, che possono essere posate in stanze con poco traffico (a casa, in camera da letto, per esempio). Ma è improbabile che tali pannelli durino più di 5 anni.
  • Per la casa, i professionisti consigliano di scegliere un laminato di classe superiore a 31, il cosiddetto laminato vinilico semi-commerciale e commerciale.
  • Le classi di copertura 43 si accumulano nelle palestre o in produzione.


Il laminato vinilico è anche suddiviso in vinile normale, autoadesivo, contesso e al quarzo:

  • normale I pannelli in laminato in PVC sono costituiti da una base e il lato frontale con texture similare. Lungo i bordi della lamella ci sono proiezioni su cui viene applicata la colla, o sono con un composto di bloccaggio. I pannelli sono semplicemente incollati l'uno all'altro o fissati come un laminato con uno smusso.
  • Autoadesivo Il laminato può essere utilizzato dove in precedenza non è stata utilizzata la sua controparte, nei bagni e negli scantinati. Lungo tutto il perimetro del pannello c'è uno strato adesivo con cui è installata la lamella. È sufficiente rimuovere il rivestimento protettivo.

  • Contesse - materiale vinilico unico. Praticamente non reagisce all'acqua e ai detergenti aggressivi (ad es. Candeggina o altri disinfettanti). Inoltre, non è esposto alla luce solare, non prende fuoco ed è in grado di sopportare carichi elevati.
  • Kvartsvinilovy Il laminato contiene particelle di gres porcellanato. È anche pesante. Il processo di produzione utilizza la tecnologia Nano Silver. Contiene ioni argento, che hanno proprietà disinfettanti e antibatteriche. È un tale laminato raccomandato nelle sale e nelle sale operatorie.

Il laminato in PVC può imitare la tavola, così come il laminato o linoleum "fratelli", e forse - disegnare una pietra. Di solito le imitazioni di superfici in pietra sono presentate sotto forma di tessere quadrate. L'imitazione dei materiali di finitura è piuttosto alta, molti dicono che il laminato vinilico posato è molto simile al parquet, sia visivamente che tattilmente.

Dimensioni e struttura

Il laminato in PVC verso l'esterno può assomigliare molto alla sua controparte, le loro doghe sono molto simili, anche nelle dimensioni. Ci sono due opzioni per i pannelli: 100 * 920 mm o 180 * 920 mm. Ci sono anche offerte sul mercato sotto forma di laminato vinilico sotto forma di una piastrella quadrata, il cui lato può variare da 300 a 600 mm. Lo strato di vinile su una lamella è da 1,5 a 3 mm, cioè lo spessore del pannello stesso sarà da 6 a 8 mm. L'ultima cifra corrisponde alla classe di laminati 31-32. Opzioni meno comuni con rivestimento in PVC da 5 mm, con spessore del pannello compreso tra 10 e 12 mm. Di conseguenza, più spesso è il pannello, più si avvicina la classe di resistenza all'usura 43.


Laminato plastico - materiale abbastanza flessibile. Questo è ottenuto grazie alla sua struttura stratificata. Ma il "colpo" principale nel campo del suo funzionamento ricade sullo strato protettivo superiore. Più è spessa, più lunga sarà la copertura. I produttori più spregiudicati (che di solito vendono i prodotti più economici) realizzano lo strato più minimale di rivestimento in poliuretano con l'aggiunta di ossido di alluminio 0,1 mm di spessore e se il taglio della lamiera è 0,5 mm, questo materiale può anche essere posato in luoghi pubblici.

Produttori preoccupati per la qualità dei loro prodotti, utilizzano nella loro copertura poliuretano con chip ultracomponente (UV) e ceramica - questa copertura appartiene all'ultima, quinta generazione di materiali.

I lamels coperti con tale struttura sono considerati i più resistenti all'usura.

Pro e contro

Il laminato vinilico sta rapidamente guadagnando popolarità come materiale di finitura. Per molti, i vantaggi nell'utilizzo e nella finitura del pavimento superano i suoi svantaggi. Il laminato plastico si è affermato come un materiale le cui proprietà superano in modo significativo le caratteristiche di materiali simili e può essere posizionato dove ci sono controindicazioni per il laminato ordinario. I vantaggi dei pannelli in PVC sono i seguenti:

  • Elevata resistenza all'usura e lunga durata;
  • Compatibile con il sistema "pavimento caldo", ha buone proprietà di isolamento termico;
  • Isolamento acustico al livello adeguato;
  • Facile da curare (non ha paura dell'acqua o dei detergenti);
  • Ci sono molti colori e strutture che possono essere inscritte in qualsiasi interno;
  • Un principio di assemblaggio chiaro e semplice, anche un non professionale in grado di gestire.

Nonostante l'abbondanza di vantaggi, il materiale presenta degli svantaggi:

  • Vale la pena ricordare che i pannelli in PVC a contatto prolungato con il calore (con alte percentuali) possono iniziare a emettere sostanze nocive, quindi non è consigliabile posizionarli vicino a caminetti e stufe.
  • Con esposizione diretta e diretta alla luce solare, il materiale cambia colore, diventa giallo e brucia.


  • Inoltre, non utilizzare in una stanza in cui il pavimento in vinile è coperto, tappetini in gomma e camminando con stivali di gomma o pantofole con tacchi. Il PVC è "non amichevole" con la gomma, ci sono punti che non possono essere rimossi in seguito.
  • Il laminato vinilico di alta qualità appartiene ai materiali costosi. Anche se questo è un problema controverso. Se teniamo conto di tutti gli aspetti (smantellamento del vecchio rivestimento, lavori preliminari, livellamento del pavimento e del pavimento stesso), l'installazione di pannelli in PVC può costare lo stesso prezzo dell'installazione di un laminato convenzionale.
  • Se la superficie della lamella è ancora danneggiata, non è possibile ripararla. È necessaria solo la sua sostituzione completa.

Confronto con altri rivestimenti

Quando si sceglie come organizzare il pavimento, ognuno è guidato dalle proprie considerazioni. Per alcuni, il rapporto qualità-prezzo è importante (ed è auspicabile che il prezzo sia minimo), per alcuni è importante come appare la superficie come risultato, la sua base stilistica, qualcuno guarda come funzionerà il pavimento (quanto spesso il suo è possibile lavare, se i piedi su un rivestimento di questo tipo si congelano, se ci saranno allergie, se staranno in piedi o non faranno "bolle", se i vicini sono inondati di acqua).

In questa materia, ognuno costruisce il proprio rating di rivestimenti per pavimenti, tenendo conto dell'uno o dell'altro vantaggio del materiale, rilevandone gli svantaggi.


In molte delle sue caratteristiche Piastrelle o lamelle in PVC sono migliori delle loro controparti e occupano il primo posto. Il pavimento in vinile è considerato costoso, ma questo è in confronto con i modelli economici di laminato, linoleum. Ma il pavimento, pavimento autolivellante, può discutere con lui nel prezzo di emissione. Inoltre, molti tipi di copertura richiedono una base allineata ideale, una preparazione preliminare che indubbiamente aggiunge al costo totale del pavimento. Il laminato plastico, come il linoleum, può essere posato direttamente sul vecchio pavimento, purché sia ​​liscio, senza transizioni evidenti. Gli esperti dicono che è possibile posare un laminato di questo tipo quando si spostano fino a 4 mm.

Il vinile è un materiale resistente all'umidità, è quasi al 100% resistente all'acqua. Non molto materiale può vantarsi di poter sopportare un'esposizione prolungata all'acqua, e non ci saranno conseguenze - niente bolle, nessun pannello gonfio, niente macchie o macchie - eccetto piastrelle di ceramica, alcuni tipi di linoleum.


Molti materiali moderni sono di natura chimica e, come risultato, emettono composti nocivi. Chi soffre di allergie e asmatici sono fondamentali in questo senso per la scelta del materiale. Si ritiene che il PVC non emetta alcuna sostanza, tranne che con forte riscaldamento o esposizione a vari reagenti. A proposito, anche i pavimenti naturali non emettono tossine, a differenza del linoleum sintetico economico. Così, il pavimento in vinile è ecologico.

Un fattore importante è la durabilità. Qui il laminato in PVC è abbastanza alto. Ci sono tali pavimenti in vinile, la cui vita utile può raggiungere i 20-30 anni, e allo stesso tempo un tale rivestimento verrà lavato, forse anche con potenti detergenti. Il laminato in PVC, come la pietra, con tale trattamento non sarà nulla. Materiali moderni, come il linoleum o il semplice laminato, fanno un buon lavoro con la sfida del design - imitando pavimenti naturali o costosi: parquet, pietra, marmo, piastrelle. A volte possono anche essere confusi.



Ma in questo caso il laminato di plastica tiene ancora il "palmo": nel suo assortimento ci sono lamelle a la, piastrelle in marmo o pietra.

montaggio

La piastrella in PVC è molto facile da installare, indipendentemente dal tipo di fissaggio presente sui pannelli: giunto di blocco, rivestimento parziale o completamente adesivo. La connessione di bloccaggio è lo stesso metodo di fissaggio delle lamelle di qualsiasi rivestimento laminato.

mezzi

Ci sono diverse opzioni per l'installazione di piastrelle in PVC. Tutto dipende dal tipo di pavimentazione:

  • Il modo classico. Viene utilizzato quando si utilizza il laminato con un lucchetto. Per collegare i pannelli, è necessario inserire le scanalature l'una nell'altra e farle scattare. Inoltre, come se raccogliessi un puzzle, tutti gli altri piani rimangono all'interno.
  • Montaggio a colla È usato raramente, poiché sono necessarie formulazioni speciali. Ma questo metodo è abbastanza "tenace" se è necessario posare il vinile, ad esempio, sul muro.

  • Posa di doghe con nastro adesivo. Il rivestimento adesivo si trova sui bordi, alle estremità del pannello. Sostituisce la serratura. Le doghe vengono deposte nello stesso modo del normale laminato, ma non si incastrano l'una nell'altra, ma si incastrano.
  • Il laminato plastico con la base di colla è posato direttamente sul pavimento stesso. La colla si trova su tutta l'area del pannello. Resta solo da attaccare attentamente le stecche una dopo l'altra.

strumenti

A seconda del laminato in PVC installato, sono necessari i seguenti strumenti:

  • Il modo in cui il pacchetto verrà tagliato, le lamelle (coltello affilato, forbici, sega);
  • Limitatori di distanziali per coprire "non scappare" prima del tempo;
  • Matita, righello (o metro, nastro di costruzione);
  • Martello leggero;
  • Scotch;
  • Se necessario, una composizione adesiva speciale.

montaggio

La preparazione preliminare del pavimento prima della posa del pavimento in vinile non è necessaria, a meno che non vi siano significative transizioni sul pavimento. Quindi dovrebbe essere pre-allineato. Prima di posare le lamelle, è necessario pulire la superficie di lavoro futura - non devono essere presenti sporcizia e polvere. Se il laminato in PVC verrà posato sul "pavimento caldo", dovresti prima spegnerlo per un paio di giorni, ma Assicurarsi che la temperatura nella stanza non scenda sotto il segno di 18 gradi. In caso contrario, sarà necessario un essiccatore di costruzione: sarà necessario riscaldare le lamelle durante il processo di installazione.


È necessario prima di posare il pavimento effettuare misurazioni della stanza e pianificare la posizione dei pannellisoprattutto se ci sarà un decoro o un motivo. È anche desiderabile installare le lamelle parallelamente alla direzione della luce. Prima di posare il vinile, dovrebbe "acclimatarsi", rimanere nella stanza per 1-2 giorni. Al momento non è necessario aprire la confezione con lamelle. Quindi saranno protetti meglio. Le lamelle devono essere controllate e controllate appena prima della posa.

Di norma, il laminato plastico viene depositato nel cosiddetto modo "galleggiante". I pannelli non sono fissati al muro, c'è una piccola rientranza di pochi centimetri, le lamelle sono disposte "nella gamma", cioè la seconda fila inizia non con una piastra solida, ma con un pezzo tagliato. Non deve essere inferiore a 30 cm. L'installazione della lamella inizia dall'angolo.

Le prime tre righe sono di base. La larghezza dei pannelli nell'ultima fila non deve essere inferiore a 5 cm. Se necessario, è possibile rendere più stretta la prima fila.

produttori

Sul mercato puoi trovare il vinile così alto, così di bassa qualità. A giudicare dalle recensioni degli acquirenti, le lastre dei pionieri della produzione del Belgio si sono dimostrate valide, anche se altri produttori non sono rimasti indietro e offrono i prodotti più diversi per ogni gusto, colore e portafoglio. I produttori di laminati vinili più popolari sul mercato sono elencati di seguito:

  • Step Quik. Uno dei principali produttori di pavimenti belgi offre laminati in PVC Livyn economici e certificati.
  • Allure Floor. Occupa una posizione di leadership. Marchio costoso molto popolare.
  • Tarkett. C'è produzione in Russia, che aumenta la sua disponibilità per i clienti, in particolare, il marchio appositamente creato Polystyle.


  • Vinilam. Pioniere nella produzione di vinile. Molti chiamano anche il vinile per piastrelle in PVC dal nome dell'azienda.
  • Haro. Offre materiale costoso ad alta resistenza.
  • Allur. Produttore cinese, caratterizzato da una qualità insolitamente decente e prezzi elevati.
  • IVC. Conosciuto per il Moduleo. Produce un laminato plastico con un composto di chiusura. I prezzi dei prodotti sono diversi. Cita anche AquaFloor, Fine Floor, Holzplast, Egger, Pergo, Barco.



Come scegliere?

Ogni stanza è un mondo separato in cui ci sono "leggi" per il sesso. Nel decidere quale tipo di tegole in PVC coprire il pavimento in un appartamento, è necessario innanzitutto tenere conto della funzionalità della stanza: qual è la sua permeabilità, quanto velocemente si sporca, quali sono le condizioni di umidità e illuminazione della stanza. Le condizioni di vita nella camera da letto sono significativamente diverse dalla cucina e dal corridoio.

Per corridoi e corridoi modelli adatti di vinile con un alto grado di durabilità (da 32 classi). Tuttavia, si tratta di procedure dettagliate che devono essere lavate frequentemente. Anche i pavimenti in cucina devono essere lavati frequentemente, inoltre, anche qui la permeabilità non è piccola - è necessaria una buona resistenza all'usura.

Per la camera da letto sono importanti proprietà isolanti e fonoisolanti. Vinile a questo proposito - materiale fertile. Puoi anche provare a scegliere un rivestimento con un design interessante e concettuale.


Per un bagno, una toilette è necessario prestare attenzione alla resistenza all'umidità del materiale. È meglio scegliere rivestimenti in quarzo vinilico o in contessitura. Se decidi di mettere il PVC sul balcone, allora la stanza dovrebbe essere chiusa - il materiale reagisce male alla luce diretta del sole. Altrimenti, durerà a lungo e piacerà per più di un anno.

Scegli un pavimento in vinile nell'appartamento, vale la pena iniziare con 32 lezioni di usura. Classi più piccole, per così dire, sono destinate all'uso domestico, ma, di regola, tale uso è piuttosto limitato nel tempo, con un massimo di 5 anni. Scegliendo un laminato plastico, non lesinare, le opzioni economiche non sono affidabili quanto i modelli più costosi e collaudati.

I produttori senza scrupoli possono sovrastimare i parametri sulla confezione del laminato plastico. Per quanto riguarda il design, il mercato del PVC è ora così vario da poter essere inserito in quasi tutti gli interni.


Esempi nell'interno

Il laminato vinilico ha molte varianti di colore, consistenza, materiale per rivestimento del pavimento. L'imitazione di vari tipi di legno è semplicemente sorprendente, sono dipinti in quasi tutti i colori dell'arcobaleno: rovere sbiancato o wengé nobile, frassino chiaro o morengo. Ci sono molti modelli con un modello di pietra: marmo nobile, piastrelle di ceramica, e anche per il gusto più esigente ci sono modelli che imitano pelli di animali (per esempio, zebre) o tessuti a trama.



Per il designer di questo tipo di materiale - una vera scoperta. Oltre alle sue proprietà pratiche, ha un grande fascino estetico. Nonostante il fatto che il PVC sia considerato un nuovo materiale nel settore, sta guadagnando sempre più popolarità e sempre più spesso può essere visto sul pavimento di appartamenti e case.


За счет своей фактуры и простоты в укладке винил "захватывает" все большее пространство. Спальня, ванная, кухня, прихожая - полов уже здесь не достаточно, и виниловые панели "перекочевывают" на стены и потолок. È possibile realizzare pareti in marmo e pavimenti in legno nel bagno se tutto questo imita il laminato plastico.

Il laminato vinilico è un'ottima scelta per un pratico proprietario che si preoccupa non solo del comfort, ma anche della bellezza della sua casa. Il PVC come nessun altro materiale unisce estetica e funzionalità.



Guarda il video: TUTTI I VANTAGGI DI PAVIMENTI LAMINATI E VINILICI (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento