Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Mobili da soggiorno bianchi: consigli per la scelta

Il colore bianco è spesso associato all'appartenenza agli strati più alti della società. Pertanto, l'interno, decorato con colori vivaci, sembra elegante e raffinato.

vantaggi

I mobili bianchi sono in grado di ravvivare sfondi noiosi, aggiungere luminosità alla stanza e rendere più confortevole il tuo soggiorno. Dopo aver acquistato un muro bianco o un divano, non ti preoccupare che passeranno di moda in tempo - questo colore è sempre in voga.


I mobili bianchi presentano numerosi vantaggi innegabili:

  • Versatilità. Questo colore si adatta facilmente a qualsiasi impostazione, si adatta a qualsiasi direzione stilistica. Tali mobili saranno appropriati nella camera da letto classica e in cucina nello stile di "Provenza" e nel salotto moderno.
  • Comfort. A differenza di altri colori che potrebbero piacerti o non gradire, i toni bianchi non infastidiscono o irritano la tua vista, oltre ad alleviare l'affaticamento e la tensione accumulati.

  • Compatibilità con tutti i colori. Forse non esiste un colore o un'ombra tali con cui non sarebbe combinato. Mettendo insieme un bianco con toni pastello, puoi enfatizzare il lirismo dell'impostazione, o viceversa, creare un interno luminoso e audace, giocando con i contrasti.
  • Ricca selezione Poiché i mobili bianchi sono sempre richiesti, molti produttori sono impegnati nel rilascio di questo prodotto. Se lo desideri, puoi scegliere la situazione per qualsiasi portafoglio e indicazioni di stile.





Ma ci sono tali arredi e svantaggi:

  • Costo. C'è un'opinione che solo le persone benestanti possono permettersi di arredare un salotto dai colori vivaci. Pertanto, gli articoli interni in questa particolare combinazione di colori spesso costano più che in altri colori.
  • È necessario mantenere un equilibrio. Il colore bianco funziona bene in tandem con altre tonalità, ma da solo sembra troppo senza volto e deprimente nell'ambiente. Un eccesso di questo all'interno può causare associazioni con sterilità operativa.

  • Difficoltà nella cura. Tutte le imperfezioni sono chiaramente visibili sulla superficie bianca. Impronte digitali e divorzi sono particolarmente chiaramente impressi su dettagli lucidi. Pertanto, acquistando una cuffia bianca o un divano, essere pronti per la manutenzione regolare. Se ci sono piccoli bambini o animali domestici in casa, può valere la pena di rifiutare del tutto.
  • Una varietà di sfumature. Il colore bianco sembra semplice a prima vista. In effetti, ha molte sfumature che non possono essere combinate tra loro. Pertanto, quando si seleziona la situazione, è consigliabile acquistare immediatamente l'intero set da un produttore e idealmente da una collezione.

Regole di selezione

Prima di acquistare mobili chiari, dovresti valutare attentamente tutti gli argomenti a favore e contro una tale acquisizione: questo colore richiede la perfezione nei minimi dettagli.

Non si dovrebbe andare agli estremi e acquisire un ambiente sospettosamente economico o troppo costoso. Se il prezzo è troppo basso, rischi di diventare proprietario di mobili di bassa qualità con accessori di bassa qualità. Oltre al prezzo elevato, purtroppo, non garantisce una qualità impeccabile.

Prestare attenzione alla composizione delle sostanze utilizzate nella produzione - specie legnose, plastica, vernice, colla e altri materiali. Non tutti possono essere sicuri per la salute.


Vale la pena concentrarsi su produttori affermati, di cui siete sicuri. I mobili europei, come l'Italia o la Spagna, hanno guadagnato a lungo una reputazione impeccabile. Tra i produttori nazionali si possono notare la produzione di Nizhny Novgorod, così come i mobili di Bryansk. Sul territorio della CSI, i prodotti bielorussi sono popolari.


I mobili dovrebbero inserirsi nel concetto generale della stanza. Se il tuo soggiorno è decorato in uno stile moderno, il design degli arredi dovrebbe essere appropriato.

Misura attentamente tutte le dimensioni. I mobili devono essere conformi alle dimensioni della stanza per cui è stato acquistato. Divano o armadio troppo voluminosi riducono visivamente un piccolo soggiorno, anche se con tutte le misure si adattano alla stanza. E viceversa - in una grande stanza spaziosa un semplice vetrino andrà semplicemente perso.






La combinazione di dettagli scuri e chiari dovrebbe essere proporzionale. Nel caso di mobili modulari, i progettisti consigliano di sistemarlo in modo che i colori più scuri si trovino in basso, alla base e quelli più chiari siano usati più in alto.

Per migliorare l'effetto estetico dei mobili chiari, è possibile utilizzare le luci integrate. Quindi la stanza sembrerà non solo più ampia, ma anche più voluminosa.

specie

Tutti i mobili possono essere divisi in morbidi e armadietto. I divani comprendono divani, poltrone, pouf e sedie. Può essere decorato interamente in bianco o in combinazione con altre tonalità. Ad esempio, il bianco può essere solo tappezzeria o solo parti del corpo.


È noto che il tessuto leggero si sporca rapidamente. Pertanto, è spesso protetto da copertine. Tuttavia, alcuni proprietari coprono i mobili per l'arrivo degli ospiti, mentre altri, al contrario, vogliono vantare un set costoso, rimuovere le copertine prima dei ricevimenti.

Se non sei un sostenitore delle copertine, puoi provare a pulire il rivestimento da solo - bene, ora ci sono molti modi diversi per la cura del tessuto per mobili, così come per la cura della pelle e dei suoi derivati.

Per quanto riguarda i mobili dell'armadio, nella sua fabbricazione utilizza molti materiali. I mobili in legno sono considerati un classico. Il più costoso, come sai, è fatto di legno massiccio - per esempio, rovere sbiancato. Questa razza è considerata elite e principalmente campioni esclusivi di mobili sono realizzati da esso in uno stile classico rigoroso. Per i modelli più democratici si può usare il faggio sbiancato, la cenere. Nella produzione di massa c'è il pino, la betulla.

Indicazioni stilistiche per mobili bianchi

Shabby chic è una tendenza molto popolare tra i designer. Implica l'uso di costosi mobili antichi, che sono in qualche modo fatiscenti nel tempo. Molti saloni producono mobili antichi - armadi con manici intagliati, divani con schienali dorati, tavoli con gambe aperte.

È possibile acquistare tali mobili e invecchiarli artificialmente - fare piccoli graffi in diversi punti e poi sembrerà migrare nel salotto proprio dal Louvre stesso. In questo caso, tutti gli arredi non sembrano disordinati o rotti, al contrario, un tale soggiorno apparirà elegante e raffinato.




Provenza lo stesso di per sé suggerisce già l'uso di tonalità chiare. Il soggiorno in questo stile sembra leggero, quasi arioso e molto romantico. Tali mobili decorano spesso i salotti delle case di campagna. È caratterizzato da linee morbide, la complessa forma di penne e l'abbondanza di ornamenti floreali in dettaglio. Per il salotto in stile provenzale è ideale, per esempio, un tavolo forgiato dipinto di bianco e decorato con patina.


fascino come uno stile unisce diverse tendenze: barocco, arredamento artistico, impero, moderno. Il suo concetto principale è lo sfarzo esterno chic e ostentato, che cattura immediatamente l'attenzione. L'arredamento bianco di per sé è già glamour, perché questo colore conferisce all'atmosfera un certo senso di celebrazione, aggiungendo solennità ad esso.

Glamour è caratterizzato da lucentezza, brillantezza, presenza di elementi complessi di decorazione e materiali costosi. Se si tratta di mobili imbottiti, quindi sicuramente di tessuti d'elite come il velluto, il velluto o la vera pelle, se un armadio o una cassettiera, allora è realizzato in legno pregiato.




Questo stile di design è peculiare di ville d'élite, saloni espositivi, palazzi di cultura. Il vero pianoforte a coda lucido bianco, che può decorare non solo la sala da concerto, ma anche il salotto di qualche star attrice o cantante, può essere considerato uno speciale chic.

interno stile hi-tech può essere definito pratico, pragmatico e aziendale. I mobili in questo stile sono fatti principalmente di plastica, vetro e metallo. È caratterizzato dalla presenza di lucentezza, un'abbondanza di parti metalliche e la completa assenza di gioielli. Il colore bianco qui può essere usato come dominante o come recitazione in tandem con grigio scuro, argento, testa di moro o nero.

Tuttavia, gli elementi bianchi non saranno meno impressionanti con il rosso, il viola, il blu e persino il verde a contrasto.

per minimalismo Non c'è nessuna particolarità nella tavolozza dei colori - di solito è limitata a una o due tonalità, quando il nero o il grigio scuro vengono aggiunti al bianco. Se l'arredamento ha anche superfici lucide - ad esempio un armadio con ante a specchio o un tavolo con un piano lucido, questa situazione sembra particolarmente impressionante. Allo stesso tempo, il design è caratterizzato dalla massima semplicità e rigore. Nessun colore e mezzitoni aggiuntivi.

per classici il colore bianco si adatta perfettamente, perché i mobili classici presuppongono già la presenza di una gamma di luce. Per i mobili classici, vengono spesso scelte tonalità calde del bianco: il colore del latte cotto, dello champagne, del bianco floreale - la doratura caratteristica di una determinata direzione all'interno è perfettamente combinata con loro.

Stile scandinavo comporta l'uso di materiali naturali, quindi l'arredamento è spesso realizzato in legno e completato con elementi in vetro e metallo. Usa anche colori caldi - latte, guscio d'uovo, sabbia bianca. Queste tonalità sono fondamentali nell'arredamento e possono essere leggermente diluite con un altro colore.

Questo stile non implica sfumature appariscenti, quindi idealmente dovrebbe essere blu, grigio smorzato, il colore del giovane verde, rosa pallido o altri toni opachi.

soffitta dà spazio alla fantasia. Il suo motto principale è la combinazione dell'incompatibile. Solo qui una credenza di metallo dipinta con vernice bianca e un divano con le gambe intagliate, un tavolino ruvido e una morbida poltrona decorata con una coperta bianca a maglia vanno d'accordo pacificamente.

Combinazione con altri colori

I mobili bianchi sono usati raramente per l'arredamento della stanza, decorati con le stesse tonalità. Questo interno appare noioso e monotono. Pertanto, i colori ausiliari più spesso utilizzati o nei mobili stessi, o nella decorazione della stanza. Sono selezionati in base allo stile del soggiorno.

Ad esempio, i mobili bianchi si combinano bene con i colori pastello - crema, beige, rosa moderato, blu pallido. Questi colori sono tipici del design classico, così come del country o della Provenza.

La combinazione di bianco e nero è antica quanto il mondo. Allo stesso tempo c'è una rigida gerarchia - o questi due colori si alternano in uno schema a scacchiera, o il nero è presente in basso, e il bianco domina dall'alto.

A volte nella progettazione di mobili utilizzati più di due tonalità. Con un set in bianco e nero, il lilla, il viola e, stranamente, il giallo e l'arancione funzionano bene. Un tale design multicolore è spesso presente in un arredamento modulare in stile moderno.

La presenza nel salotto di mobili contrastanti di colori così diversi come il bianco e una delle sfumature del rosso o dell'arancio riempie la stanza di gioia e positività. Questi colori sono solitamente scelti dai giovani.

Mobili bianchi sullo sfondo della parete viola conferiscono alla stanza un aspetto un po 'mistico, crea una certa aura di mistero e irrealtà di ciò che sta accadendo.

Il verde è noto per alleviare lo stress e lenire. In combinazione con il bianco, crea uno stato d'animo di pace. In un salotto come questo, vuoi rilassarti e riposarti dopo una giornata impegnativa.

Guarda il video: Come Scegliere ed Abbinare i Colori dell'Arredamento Eng sub (Potrebbe 2019).

Lascia Il Tuo Commento