Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Installazione e installazione di piste in cartongesso

La riparazione delle aperture delle finestre non termina con l'installazione del vetro. Lo stadio finale è la formazione di piste. Le opzioni più popolari per materiali considerati intonaco, plastica e cartongesso.

L'utilizzo di quest'ultimo ha alcuni vantaggi rispetto ad altri tipi di finiture.

intonaco
plastica
cartongesso

Caratteristiche del muro a secco

In genere, il design delle pendenze del muro a secco è scelto da persone che vogliono ripararsi senza il coinvolgimento di professionisti esperti. Il risultato è un aspetto estetico della finestra con pendenze. Ciò è dovuto ad alcuni vantaggi GCR.

  • Proprietà di isolamento termico e acustico. Se si desidera riscaldare ulteriormente la stanza, è possibile installare doppie pendenze con uno speciale materiale isolante.
  • Leggero che consente di montare solo il telaio senza amplificazione aggiuntiva.
  • Superficie perfettamente liscia quando si usano i fogli GKL favorisce la finitura accelerata.

  • La capacità del muro a secco di "respirare", cioè quando la temperatura diminuisce o i cambiamenti nei livelli di umidità, non hanno bisogno di temere la deformazione dei fogli.
  • Sicurezza ecologica Anche in combinazione con altri additivi, le pendenze non emettono gas nocivi nell'ambiente.
  • Il risultato è uno spreco minimo.

Tuttavia, è necessario tenere conto degli svantaggi materiali durante l'installazione:

  • è necessario maneggiare con cura il cartongesso durante le riparazioni, per evitare danni;
  • è necessario proteggere ulteriormente la superficie dall'umidità elevata, poiché anche un materiale resistente all'umidità diventerà vulnerabile dopo un certo periodo di esposizione all'umidità.

A seconda della stanza in cui si desidera installare pendenze, scegliere un materiale con un determinato tipo:

  • con un livello medio di umidità nella stanza (fino al 70%), il muro a secco standard è adatto;
  • in condizioni di umidità superiore al 70%, i GCR vengono utilizzati con additivi anti-fungini e idrofobici;
  • in condizioni di aumentato rischio di incendio adatto per intonaco di gesso con additivi come fibra di vetro e lana minerale, questa opzione viene utilizzata molto raramente, ma il suo altrettanto importante vantaggio è l'elevata resistenza alle sollecitazioni meccaniche.

Pendenze dispositivo

All'interno, utilizzare cartongesso convenzionale quando si effettuano pendenze. Se si tratta di una stanza umida, è necessario creare pendenze di tipi di cartongesso resistenti all'umidità. Lo spessore di un foglio è di 1,2 cm Il dispositivo di pendenze in cartongesso consente di sigillare le giunzioni e isolare la stanza, per ottenere un aspetto estetico e presentabile della finestra.

I vantaggi delle pendenze di montaggio comprendono la velocità, la convenienza, il basso consumo di manodopera, l'ottenimento della simmetria dell'apertura e dell'isolamento della finestra e gli svantaggi sono una diminuzione della trasmissione della luce.

Fase preparatoria

L'installazione di pendenze è possibile solo dopo la preparazione preliminare. Per le aperture di porte e finestre questo processo è lo stesso. Tuttavia, nel primo caso dovrebbe prestare particolare attenzione ad alcuni punti.

  • La presenza di comunicazioni - cavi, fili. È necessario posarli correttamente.
  • Possibilità di installare una porta aggiuntiva. Potrebbe essere necessario se la prima porta senza isolamento e non c'è isolamento acustico.

La preparazione per l'installazione di pendenze sulle aperture delle finestre è la seguente:

  • Inizialmente, è necessario preparare uno spazio di lavoro. Per essere in grado di avvicinarsi comodamente alla finestra, gli oggetti vicini devono essere coperti per proteggerli da umidità e sporcizia, poiché l'installazione di pendenze dal cartongesso è un lavoro "umido".
  • La base della ricezione della finestra viene pulita per una buona adesione dell'adesivo. Pertanto, con l'aiuto di un pennello, tutto ciò che viene rimosso dalla superficie con il tempo viene rimosso, cade, viene versato via e poi viene lavato con acqua. Il risultato è una base assolutamente pulita, che è accuratamente innescata.

Strumenti e materiali

Strumenti e materiali richiesti:

  • muro a secco;
  • soluzione adesiva;
  • miscela di terreno;
  • fissaggio;
  • materiali per l'isolamento termico;

  • spatole;
  • trapano a testa;
  • coltello da costruzione;
  • acqua;
  • schiuma di poliuretano;
  • profili metallici.

Misurazioni e lavoro con l'apertura

Fare correttamente le misurazioni di Windows è molto importante. Si consiglia di misurare due volte la profondità dell'apertura della finestra su ciascun piano per assicurarsi che siano pari. Se i valori divergono, puoi prendere la larghezza della pendenza uguale al valore più grande. Ma ogni pannello dovrebbe avere le stesse dimensioni.

Se le pendenze si trovano ad un certo angolo, allora dovrebbero essere uguali su entrambi i lati.

Per ottenere le esatte dimensioni dei pannelli laterali, è possibile prima creare schemi di angoli dal GCR.

Le regole generali si applicano per l'installazione di pendenze vetrate e finiture di porte.

Ordine di lavoro:

  • la distanza dallo stipite della porta, dalla cornice della finestra all'angolo viene misurata, questa procedura viene eseguita almeno tre volte;
  • altezza del supporto e lunghezza orizzontale sono misurati, in ciascuna sezione la misurazione viene eseguita separatamente;
  • tutti i valori vengono trasferiti sulla carta e viene eseguito un disegno di tutti gli elementi.

taglio

Il cartongesso è facile da tagliare, il processo include:

  • le dimensioni richieste vengono trasferite al cartongesso;
  • il righello è applicato alla linea disegnata, lungo esso è effettuato con un coltello;
  • Metto un legno sotto il rivestimento e con pochi colpi sul bordo il foglio è rotto, e il fondo del cartone è semplicemente tagliato;
  • le aree frastagliate vengono tagliate con un seghetto elettrico o un seghetto.

Metodi di montaggio

L'installazione di piste con le proprie mani viene effettuata in diversi modi:

  • usando schiuma;
  • installazione su stucco;
  • montaggio del telaio;
  • metodo adesivo

Utilizzando uno dei metodi, è possibile effettuare autonomamente l'installazione per tutti i tipi di basi.

Schiuma di poliuretano

Una delle procedure di installazione della pista più rapida e semplice è l'uso della schiuma. Può anche essere utilizzato con piccoli spazi tra l'apertura della finestra e l'angolo della pendenza. Ma bisogna ricordare che è impossibile fare un errore con la quantità di materiali in questo caso, poiché ciò porterà a una deformazione del rivestimento.

Viene utilizzato un ordine specifico di posa dei pendii dai fogli GKL:

  • Preparazione delle superfici
  • Il cilindro di schiuma è completamente scosso. È meglio usare composti applicati con una pistola da costruzione. Ma con una piccola superficie, puoi farne a meno.
  • La composizione viene applicata con uno strato sottile sul retro delle parti incollate.
  • La parte viene applicata sulla superficie e viene immediatamente rimossa.
  • Dopo 10 minuti, l'elemento viene infine applicato alla superficie verticalmente, quindi orizzontalmente e nuovamente verticalmente.
  • Dopo un giorno, puoi procedere fino al traguardo.

Questa opzione è considerata ottimale se devi installare le piste in breve tempo. La schiuma in questo caso servirà da composizione adesiva e isolamento, poiché può essere utilizzata per sostituire la lana minerale.

Installazione su mastice

L'opzione con il mastice viene scelta quando vogliono rendere le piste più sicure e più resistenti.

Ordine di lavoro:

  • preparazione accurata della superficie, preparazione della miscela;
  • applicazione della soluzione sul lato sbagliato della parte sull'intera area del pannello;
  • posizionare l'elemento sulla superficie, mentre deve essere fatto in modo che aderisca bene. Per una migliore adesione, la base viene spruzzata con acqua per inumidirla. E per l'affidabilità e la durata dei distanziatori dei set di fissazione.
  • ogni frammento viene posto sulla superficie, dopo di che viene lasciato per due giorni per una migliore impostazione della malta e della base;
  • prestazione del finale.

Il risultato è un rivestimento affidabile.

Questo metodo è adatto per il montaggio di pendenze all'ingresso e porte interne interne di cartongesso.


Montaggio del telaio

Questo metodo consente di ottenere una superficie pratica, ma è importante sapere che il materiale è fissato con viti o tasselli. Pertanto, è necessario attenersi ad alcune regole, ad esempio, le viti devono essere attorcigliate senza incavo sulla superficie e arrossire.

Creare casse:

  • è necessario attrezzare con barre di legno o profili metallici;
  • ritagliare le guide, le cui dimensioni sono state ottenute durante le misurazioni;
  • se necessario, il telaio può essere isolato con lana minerale;
  • gli elementi del muro a secco sono installati solo dopo che la stecca è stata creata;
  • le viti fissano tutte le parti alla superficie.

Questo metodo è adatto quando l'installazione di pendenze viene eseguita in congiunzione con il rivestimento delle pareti adiacenti. Quando si lavora con le porte, le sue dimensioni diminuiranno leggermente.


Metodo adesivo

Questo metodo di installazione, a prima vista, sembra semplice, ma ci sono alcune difficoltà, ad esempio, è necessario osservare gli angoli di inclinazione quando si incollano elementi. Il metodo adesivo è raccomandato quando è necessario mantenere la dimensione originale delle aperture delle finestre.

I vantaggi del metodo adesivo includono:

  • velocità di esecuzione;
  • quantità minima di materiali;
  • prima di dipingere la superficie, è sufficiente solo stucco sulle piste.

Le discese in cartongesso sono rivestite con colla. Per evitare che la composizione adesiva si diffonda dopo aver premuto l'elemento sulla superficie, la colla deve essere applicata in uno strato non continuo sul muro a secco.


In modo che le parti superiori non cadano mentre la colla si asciuga, utilizzare i distanziali che poggiano sul davanzale o sul pavimento e fissare le parti in cartongesso con l'altra estremità.

Dopo aver installato le pendenze potrebbe essere necessario sigillare le articolazioni. In questo caso, il sigillante acrilico verrà in soccorso, il che aiuta a proteggere le cuciture screpolate. Può dare la tonalità desiderata di pittura acrilica.


Progettazione di angoli inclinati

Lo spazio tra il muro e l'intonaco della lastra in cartongesso. La cucitura risultante viene rifinita con nastro o rete di rinforzo e quindi stuccata.

Gli angoli sono rinforzati con un angolo perforato, che è attaccato con una pinzatrice.



decorazione

La finitura è necessaria per rendere la struttura presentabile. Per questo processo, è necessario ottenere stucco e vernice. E puoi anche installare angoli profilati di metallo per prevenire l'usura prematura degli angoli dei fogli di cartongesso. Per fare questo, le parti protettive perforate sono installate sulle pendenze degli angoli. Per evitare vuoti e irregolarità, la composizione adesiva viene applicata con uno strato sottile e uniforme, come quando si lavora con elementi di pendenza.


Ulteriore lavoro è fatto per rafforzare l'angolo della stanza.

  • La parte protettiva viene premuta nella soluzione di fissaggio finché non si arresta. Poiché questa soluzione può essere usata colla o mastice. La soluzione in eccesso viene pulita con una spatola.
  • È necessario monitorare costantemente la planarità delle linee verticalmente e orizzontalmente, il che richiederà un livello di costruzione. Dopo l'installazione degli elementi profilati vengono stuccati. Sulle pendenze della composizione protettiva viene applicato in più strati, mentre regolarizzando regolarmente le irregolarità e gli urti.
  • Piccole irregolarità possono essere risolte con carta vetrata o levigatrici.
  • Dopo che il mastice si asciuga, i difetti sono mascherati con un primer della superficie in diversi strati, pulizia regolare con una rete abrasiva.

Si consiglia la vernice di gomma per la finitura., fornendo la possibilità di lavare pendenze e proteggere la superficie delle porte e finestre d'ingresso da eventuali danni.

Prima di dipingere, è necessario trattare la base con un pennellino, un rullo per l'aspetto di rugosità. In questo caso, la vernice cadrà in modo uniforme. La vernice deve essere a due o tre strati, in modo che tutte le aree siano coperte uniformemente.

L'osservanza di tutte le sfumature consentirà di evitare la comparsa di difetti non solo al termine del processo di finitura, ma anche in ulteriori condizioni operative. Tuttavia, molto spesso nelle prime fasi del lavoro, vengono commessi degli errori durante la misurazione e il taglio dei fogli di cartongesso, il che porta a danneggiare l'aspetto estetico dell'intera struttura.

Il problema più comune è la comparsa di spazi vuoti tra due pannelli. Per evitare questo problema, usano materiale liquido, ma i cambiamenti cardinali non si verificano, dal momento che il muro a secco e la plastica differiscono notevolmente nella consistenza. In questo caso, gli esperti raccomandano l'uso di profili in plastica per la progettazione delle sezioni laterali e inferiori della costruzione di pannelli di gesso.

Ciò contribuirà a nascondere allentamenti in forma o depressioni e tubercoli evidenti.

Ma è anche indesiderabile quando si installano pendenze inclinate per colmare le lacune con la colla. Se lo spazio vicino al telaio della finestra è superiore a 30 mm, si consiglia di incollarlo con una striscia di cartongesso, dove incollare la pendenza.


Guarda il video: Come montare il telaio e porta da interno (Gennaio 2020).

Lascia Il Tuo Commento