Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Mixer bar: regole per la selezione e l'installazione

La cinghia per il miscelatore è un elemento necessario del design dei mixer più moderni e viene utilizzata per il fissaggio affidabile dei componenti della pipeline alla parete.


Dispositivo e scopo

Le strisce di miscelazione sono dispositivi metallici o polipropilenici costituiti da una o due prese d'acqua posizionate ad angolo retto rispetto alla superficie frontale della struttura. La parte interna dei raccordi è filettata, spesso in ottone e funge da punto di attacco per eccentrici. Nella parte superiore dell'elemento sono presenti fori progettati per fissare la cinghia alla parete. Il loro numero può variare da 2 a 4 pezzi e dipende dal design e dal tipo di modello. La parte inferiore è dotata di prese per tubi. Le strisce di miscelazione possono essere installate su tutti i tipi di muri, tra cui pietra, calcestruzzo, blocchi di calcestruzzo e basi in legno, nonché pannelli in cartongesso e fibra di gesso.

Sono realizzati in ferro, acciaio, rame e leghe di bronzo, nonché in polietilene, polivinilcloruro e polibutene. I modelli più durevoli e pratici sono realizzati in polipropilene e ottone. Tali prodotti hanno elevate proprietà anti-corrosione, buona resistenza al calore, facilità di manutenzione e installazione, nonché resistenza e peso ridotto.

Sono in grado di resistere a temperature fino a 90 gradi e tollerano gli effetti dei prodotti chimici domestici.


classificazione

Le strisce di miscelazione sono classificate secondo diversi criteri.

  • Per tipo di rivestimento le cinghie sono inferiori di connessione e tipo di flusso. Il primo è un dispositivo in cui le uscite per il collegamento della pipeline sono in fondo. Tali modelli possono avere sia l'esecuzione in metallo che in polipropilene e sono un'opzione classica. I tipi di flusso sono due tubi paralleli con le ginocchia fissate su di essi e vengono utilizzati nei casi in cui il collegamento inferiore del mixer è impossibile.
  • Il materiale di fabbricazione Le doghe possono essere metalliche e non metalliche. I primi sono destinati all'installazione su una tubazione di metallo-plastica, la cui connessione è fornita da raccordi a compressione. Questi ultimi sono utilizzati in combinazione con tubi in polipropilene, il cui collegamento viene effettuato utilizzando un apparecchio speciale mediante saldatura di testa.

  • strutturalmente le strisce di miscelazione sono divise in tre tipi.
  1. Le strisce universali sono realizzate sotto forma di una staffa metallica perforata, attraverso i fori in cui l'elemento è avvitato alla parete e le prese dell'acqua sono fissate. Tali modelli sono utilizzati per l'installazione di miscelatori non standard o fatti in casa, nei casi in cui l'interasse tra i raccordi è diverso da quello standard. Il design delle lamelle consente di fissare le prese dell'acqua a una distanza di 75, 115 e 155 mm l'una dall'altra. Numerose perforazioni consentono di installare su di esse i raccordi con un fissaggio centrale, diritto e angolare. Un importante vantaggio della striscia universale è la possibilità di installarlo sulla parete utilizzando un'installazione a filo. Ciò consente di nascondere le parti del corpo nel muro e libera l'interno del bagno dall'eccessivo accumulo di elementi del gasdotto.
  2. La semplice piastra di montaggio è in metallo, ha due fori per il fissaggio ed è dotata di due fori per i raccordi standard con una distanza tipica tra loro.
  3. Il terzo tipo di prodotti è rappresentato da modelli per tubi in PVC ed è una struttura singola o doppia in cui lo scarico dell'acqua viene premuto nella custodia in plastica. Tali strisce sono completamente pronte per l'installazione e non richiedono l'autoassemblaggio. Le prese dell'acqua in tali lamelle sono pienamente compatibili con i miscelatori realizzati nelle dimensioni tradizionali, dove la distanza tra gli assi dei dadi corrisponde a 150 mm e le dimensioni dei tubi principali e delle loro connessioni sono uguali a 20x1 / 2 e 25x1 / 2. A causa di questa caratteristica di progettazione, non è necessario centrare i punti di connessione e non ci sono problemi con l'installazione delle doghe.

Tipi di prese d'acqua

Prese d'acqua, installate o già disponibili sulle barre di miscelazione, anche diviso in diverse specie.

  • I raccordi filettati sono collegati ai tubi mediante filettatura e si distinguono per durata, facilità di installazione, buona tenuta del collegamento e resistenza agli urti.
  • Le prese dell'acqua a crimpare sono collegate alla tubazione utilizzando un manicotto speciale installato tra la parte esterna e quella interna del raccordo e chiamato "pinza". Questo tipo è caratterizzato da costi ridotti, lunga durata, installazione rapida, possibilità di smontaggio-assemblaggio e alta tenuta della connessione.

  • Le prese Opressovochnye sono collegate all'alimentazione idrica mediante saldatura, eseguita da un dispositivo speciale. I modelli sono caratterizzati da versatilità, basso prezzo, connessione affidabile e dimensioni ridotte.
  • Le prese dell'acqua autobloccanti sono in ottone e sono attaccate alla barra di miscelazione con rivetti. I modelli sono facili da installare, dispositivo smontabile, connessione riutilizzabile e duratura.

Sottigliezze di installazione

L'installazione della barra di miscelazione deve essere eseguita durante la ristrutturazione del bagno. Ciò è dovuto alla necessità di pareti shtabirovaniya sotto il tubo, che è una condizione necessaria per l'annegamento della barra. Nei casi in cui è impossibile nascondere la barra, questa viene fissata direttamente sul muro. Tipi di prodotti pieghevoli di tipo semplice e universale vengono assemblati prima dell'installazione. Per fare ciò, installare le prese dell'acqua sulla barra, senza serrarle e controllando l'allineamento della distanza centrale tra i raccordi con l'interasse del miscelatore. Assicurandosi che gli elementi strutturali siano completamente compatibili, le prese dell'acqua possono essere serrate.

Quando si installa il dispositivo sotto una parete in cartongesso, la fissazione della striscia viene effettuata su un piatto di legno, che viene rinforzato tra le guide del profilo o su una barra, preinstallato in una tasca all'altezza desiderata. Lo spessore della striscia di legno viene calcolato in modo tale che la tavola posizionata su di essa sia completamente posizionata nella rientranza e le estremità dei raccordi si trovino nello stesso piano con la superficie della parete.

Dopo che la tavola è stata fissata, installare un foglio esterno di cartongesso e nei posti necessari formare dei fori per eccentrici.



Per installare la barra di miscelazione su basi di mattoni o cemento, sul luogo di fissaggio del dispositivo, è necessario scavare una nicchia di 4-5 cm di profondità, quindi tracciare e tracciare la posizione della barra con i punti contrassegnati per i fori di montaggio. Il markup è consigliato per utilizzare il livello di costruzione, che aiuterà a posizionare il dispositivo in una posizione rigorosamente orizzontale. Quindi, piccoli pezzi di tubi dritti necessari per livellare la tavola durante il serraggio e impedire che la soluzione entri nei raccordi durante il successivo riempimento della nicchia devono essere avvitati su entrambe le prese dell'acqua. Dopo aver installato la tavola, è necessario controllarne nuovamente la posizione usando un livello e uno stucco sulla tasca con una soluzione spessa. Dopo aver completato l'asciugatura della miscela di riempimento, è possibile installare il miscelatore.

Le barre del miscelatore sono parte integrante del sistema di approvvigionamento idrico. Aiutano a sostituire rapidamente un mixer guasto e semplificano notevolmente l'installazione della pipeline.


Come scegliere?

Quando si scelgono le strisce di montaggio, molti hanno una domanda, dovrebbero essere acquistati insieme a un miscelatore e una presa dell'acqua o separatamente, regolando le dimensioni.

Al momento dell'acquisto, dovresti essere guidato dai seguenti criteri:

  • i fori utilizzati per il fissaggio delle prese dell'acqua devono coincidere con la perforazione della cinghia;
  • lo spazio tra le prese dell'acqua deve corrispondere alle dimensioni del mixer.


Lascia Il Tuo Commento